Dizionario Italiano





afferràre 
af|fer|rà|re
pronuncia: /afferˈrare/
verbo intransitivo

(AVERE)
marineria arcaico calare l'ancora, attraccare, approdare abbiam finalmente afferrata quella terra [Algarotti] | al tempo stesso il Doria afferrava nel porto di Tolone con l'armata [Botta]


Indicativo presente:  io afferro, tu afferri
Passato remoto:       io afferrai, tu afferrasti
Participio passato:        afferrato

Vedi la coniugazione completa



verbo transitivo

1 prendere velocemente e tenere stretto con forza (anche in senso figurato) afferrare qualcuno per una manica | afferrare qualcosa al volo | afferrare un bastone | afferrare un coltello | afferrare il ladro per la gola | afferrare qualcuno per i capelli | afferrare qualcuno per le vesti | afferrare qualcuno per le braccia | afferrare qualcosa con le tenaglie | afferrare qualcuno per il bavero | afferrare qualcuno per un lembo della giacca | afferrare qualcuno per le gambe | afferrare qualcuno alla gola | afferrare per il collo | afferrare qualcuno per le mani | afferrare la spada | afferrare un pugnale

2 figurato cogliere, non lasciarsi sfuggire, saper profittare di una circostanza favorevole afferrare il momento | se ti capita una buona occasione, afferrala | afferrare un'occasione al volo | afferrare il destro | afferrare l'opportunità

3 figurato cogliere, arrivare a comprendere, capire, intuire; intendere con l'orecchio o con la mente non riuscì ad afferrare quello che dicevano | afferrare il senso di un discorso | non riesco ad afferrare quello che dicono | hai afferrato il senso delle sue parole? | afferrare al volo un'allusione | cerca di afferrare il senso di ciò che ti dico | afferrare il senso di una frase hai afferrato? | afferrare una spiegazione | afferrare un'idea | afferrare una parola | il rumore impediva di afferrare le sue parole | afferrare il pensiero altrui | afferrare un concetto | il mio progetto è questo: afferri?

4 letterario ferire, colpire col ferro, con la spada sotto l'elmo il buon Ruggier l'afferra [Ariosto]

Indicativo presente:  io afferro, tu afferri
Passato remoto:       io afferrai, tu afferrasti
Participio passato:        afferrato

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



afferràrsi 
af|fer|ràr|si
pronuncia: /afferˈrarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 attaccarsi con forza, appigliarsi afferrarsi al mancorrente | afferrarsi alla ringhiera | afferrarsi a un sostegno | si afferrò disperatamente allo scoglio | afferrarsi a ogni appiglio | afferrarsi alle sporgenze di una roccia | afferrarsi a un cespuglio

2 figurato prendere pretesto, occasione, appigliarsi: quell'avvocato si afferra ai più sottili cavilli afferrarsi al più piccolo pretesto | afferrarsi a un'illusione | afferrarsi a una scusa

3 botanica di piante, abbarbicarsi

4 (reciproco) stringersi, bloccarsi a vicenda i lottatori si afferrarono tra loro

Indicativo presente:  io mi afferro, tu ti afferri
Passato remoto:       io mi afferrai, tu ti afferrasti
Participio passato:        afferratosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  afferrante afferrato  >>

Proverbi


è l’uccello più veloce che afferra il verme || l'occasione e la fortuna, bisogna saperle afferrare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

afferrabile (agg.)
afferracatene (s. masch. e femm.)
afferraggio (s. masch.)
afferramento (s. masch.)
afferrante (part. pass.)
afferrare (v. intr.)
afferrare (v. trans.)
afferrarsi (v. pron. intr.)
afferrato (part. pass.)
afferratoio (s. masch.)
affertilire (v. trans.)
affertilito (part. pass.)
Aff. Est. (abbr.)
affetta– (pref.)
affettacarne (s. masch.)
affettamento 1 (s. masch.)
affettamento 2 (s. masch.)
affettare 1 (v. trans.)
affettarsi 1 (v. pron. trans.)
affettare 2 (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6