Dizionario Italiano





amóre 
a|mó|re
pronuncia: /aˈmore/
sostantivo maschile

1 sentimento di affetto vivo, trasporto dell'animo verso una persona o una cosa

2 sentimento ed istinto naturale che lega due persone

3 aspirazione dell'uomo al bene, a Dio; Dio stesso

4 desiderio di ottenere una cosa; attaccamento a una cosa

5 ciò che è oggetto dell'amore

6 personificazione mitologica dell'amore

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREamore
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREamori
PLURALE

permalink
<<  amorca amoreggiamento  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


andare in amore in calore = si dice degli animali nel periodo del loro accoppiamento || o per amore o per forza = con le buone o con le cattive, spontaneamente o per costrizione || amore di gruppo = la pratica di giochi erotici tra due o più coppie || libero amore = concezione dell'amore che non accetta come necessari o indispensabili i legami coniugali || mal d’amore = sofferenza dovuta a problemi amorosi || venditrice d'amore = eufemismo per prostituta || campare d'aria, d'amore, a pane e acqua = mangiare poco, non avere mezzi sufficienti per vivere || campare d'aria, d'amore, a pane e acqua = mangiare poco, non avere mezzi sufficienti per vivere || in nome di Dio, per amor di Dio = si usa per dare più efficacia a una preghiera o per esprimere disapprovazione || lavorare per l'amor di Dio = lavorare gratis || per l'amor di Dio! = supplica, modo di pregare : un po' di elemosina, per l'amor di Dio; o di scongiurare altrui: per l'amor di Dio, non lo fare II || filare il perfetto amore = arcaico, amarsi teneramente, andare pienamente d'accordo || fino amore = letteratura termine tecnico che nella poesia occitanica (fin amor) indicava l'amore spirituale e perfetto || frutto dell'amore, del peccato, della colpa = figlio illegittimo || frutto dell'amore = figlio; talora come eufemismo per figlio illegittimo || malato d'amore = innamorato || per amor di pace = per quieto vivere || figlio del peccato o della colpa o dell'amore = figlio nato fuori del matrimonio || prova d'amore = eufemismo il concedersi per la prima volta a un uomo come dimostrazione d'amore || amori ancillari = rapporti amorosi con domestiche, cameriere, ecc.



Proverbi


chi per amor si piglia, per rabbia si lascia || chi per amor si piglia, per rabbia si scapiglia || chi sempre prende e niente dona, l’amore dell’amico Io abbandona || chi si marita per amore, di notte ha piacere, di giorno ha dolore || chi si piglia solo per amore, di rabbia muore || chi soffre per amor, non sente pene || chi vuol l'amore celato, lo tenga bestemmiato || coll'amore, sta il timore || con l'amor proprio, è sempre l'ignoranza || contro amore, non è consiglio || cosa che punge, amor disgiunge || crudeltà consuma amore || d'amore, non si muore || delle pene d'amore, si tribola e non si more || detto d'amore, disarma rigore || di tre cose si rallegra il cuore : la concordia dei fratelli, l'amore dei vicini, l'accordo di marito e moglie || dove è l'amore, l'occhio corre || dove regna amore, non si conosce errore || dove si vuole che cresca la gioia, bisogna seminare amore || figlio senza dolore, madre senza amore || fortunato (o chi ha fortuna) in amor, non giochi a carte || fuoco e l'amore non dicon mai vanne al lavoro || gli amori nuovi, fanno dimenticare i vecchi || grande amore, grande dolore || gusto pazzo, amor guasto || i primi amori, sono i migliori || i vestiti il primo anno si portano per amore e il secondo per forza || il fuoco e l'amore non dicon mai vanne al lavoro || il matrimonio è la tomba dell'amore || il più bell'amore è quello con la vicina, che si vede sera e mattina || il primo amore, non si scorda mai || il primo giorno dopo le nozze è spesso l'ultimo dell'amore || il sospetto mette l'amore alla porta || il tempo è il ladro della gioventù e dell'amore || in amore e in guerra tutto è lecito || in cento libbre di legge, non v’è un’oncia di amore || in commercio e in amore sempre soli || la buona obbedienza viene dall'amore, non dal timore || la fede genera l'amore, e l'amore raddoppia la fede || la fede riguarda Dio, e l'amore il prossimo || la fede vien dalle parole, e dalla fede sgorga l'amore || la gelosia scopre l’amore || la gentilezza partorisce amore || la paura e l'amore sono i pungoli della vita || la paura ha spesso più forza dell'amore || la sofferenza, se diventa amore, può curare ogni dolore || l'amor dei sudditi è la miglior guardia del corpo dei prìncipi || l'amor vero è ardore, l'amor falso è senza pudore || l'amore a nessuno fa onore e a tutti fa dolore || l'amore del marinaio dura un'ora,perché ogni porto che tocca s'innamora || l'amore del soldato non dura un'ora, dove egli va trova la sua signora || l'amore di carnevale muore in quaresima || l'amore dinanzi ha il miele, e di dietro si attacca il fiele || l'amore è cieco || l'amore è delle giovani, le chiacchiere delle vecchie || l'amore e il naso rosso non si possono nascondere || l'amore e la fede dall'opere si vede || l'amore e la tosse non si possono nascondere || l'amore è principio del bene e del male || l'amore fa passare il tempo e il tempo fa passare l'amore || l'amore fa tanto ma i soldi fanno tutto || l'amore fu il padre della poesia || l'amore non è bello se non è litigarello || l'amore non fa bollire la pentola || l'amore non riceve mai per appuntamento || l'amore passa sette muri || l'amore scalda il cuore e l'ira fa il poeta || l'amore si nasconde dietro una cruna d'ago || l'amore si trova tanto sotto la lana che sotto la seta || l'amore, l'inganno e il bisogno insegnano la rettorica || l'occhio attira l'amore || l'odio è cieco come l'amore || l'odio segue l'amore, come la cenere il fuoco || meglio il marito senza amore che con gelosia || meglio minuzzoli con amore, che polli grassi con dolore || musica, amore e vino sono la rovina della gioventù || nella gelosia c'è più amor proprio che amore || nella guerra d'amore vince chi fugge || nessun odio è così forte come quello che nasce dall'amore || non c'è amore senza amaro || non c'è amore senza gelosia || non c'è cosa peggiore, che in vecchie membra il pizzicor d'amore || non c'è donna senza amore, né vecchio senza dolore || non c'è sabato senza sole, né donna senza amore || non è più bell'amor che la vicina; la si vede da sera e da mattina || non v'è sabato senza sole, non v'è donna senza amore, né domenica senza sapore, (o senza credo) né vecchio senza dolore || ogni amore ha la sua spesa || ogni disuguaglianza amor agguaglia || per amore anche la donna onesta perde la testa || per amore anche una donna onesta può perdere la testa || per amore di pace se ne ingoiano molte || più vale un pan con amore, che un cappone con dolore || primo amore non si scorda mai || prova a ragionare sull’amore e perderai la ragione || quando il principe perde l'amore del suo popolo non è più principe, ma tiranno || quando la fame entra dalla porta, l'amore esce dalla finestra || quando piove col sole il diavolo fa l'amore (o si sposa) || quando piove col sole le vecchie fanno l'amore || quando piove e luce il sole, tutte le vecchie vanno in amore || quattro cose corrompono la giustizia: timore, amore, odio e denaro || quell'amor che natura die' ai fratelli, spesso è amor da pistola e da coltelli || scalda più amore che mille fuochi || sdegno cresce amore || se ne vanno gli amori e restano i dolori || senza Cerere e Bacco è l'amor debole e fiacco || servigio riaccende amore || sole d'inverno e amor di pagliarda tardi viene e poco tarda || sono le doti di un bravo servitore prontezza, fedeltà, rispetto e amore || spesso lo sdegno può più dell'amore || tanto è l'amore, quanto è l'utile || tanto è morir di male, quanto d'amore || tempo è il ladro della gioventù e dell'amore || tre cose fanno l'uomo ammalato: amore, vino e bagno || uccello in gabbia non canta per amor, canta per rabbia || un principe che comanda con amore, è servito con fedeltà || una buona moglie governa il marito con l'amore || una figlia dell'amore si chiama bontà e l'altra pazienza || vecchio in amore, inverno in fiore


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

amoralistico (agg.)
amoralità (s. femm.)
amoralmente (avv.)
amorazzo (s. masch.)
amorca (s. femm.)
amore (s. masch.)
amoreggiamento (s. masch.)
amoreggiare (v. intr.)
amoreggiato (part. pass.)
amoreggiatore (s. masch.)
amoreo (agg. e s. masc.)
amoretto (s. masch.)
amorevole (agg.)
amorevolezza (s. femm.)
amorevolmente (avv.)
amorfa 1 (s. femm.)
Amorfa 1 (s. femm.)
amorfa 2 (agg.)
amorfamente (avv.)
amorfia (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3