Dizionario Italiano





àrco 
àr|co
pronuncia: /ˈarko/
sostantivo maschile

1 antica arma da caccia e da guerra che scaglia frecce, tuttora in uso come arma presso i popoli primitivi, e presso i popoli evoluti specialmente come attrezzo sportivo, costituita da un'asta di materiale flessibile, generalmente di legno, le cui estremità sono collegate da una corda che, opportunamente tesa e rilasciata repentinamente imprime alla freccia una forza e una velocità notevoli impugnare l'arco | tendere l'arco | tiro con l'arco | essere teso come un arco | avere molte frecce al proprio arco | tirare l'arco | incoccare la freccia all'arco | stare con l'arco teso

2 architettura struttura edilizia con curvatura nella parte superiore variabile, di solito con gli estremi poggianti stipiti, colonne, pilastri o pareti, con funzione portante o puramente decorativa arco gotico | arco a tutto tondo | arco a sesto acuto | arco ogivale | arco trionfale | arco morto | arco a ferro di cavallo | arco di scarico | arco scemo | arco inflesso | gli archi del ponte | arco rialzato | arco a sesto ribassato | arco a pieno centro | finestra ad arco | arco remenato | arco acuto | arco carenato | arco a tutto sesto | arco moresco | arco di trionfo | arco ellittico | porta ad arco | arco rampante

3 per estensione qualsiasi oggetto, elemento, linea, traiettoria o fenomeno che abbia andamento curvo simile a un arco; curvatura l'arco delle sopracciglia | i rami formano un arco | piegare ad arco | curvare ad arco | celarsi il volto col braccio alzato ad arco | l'arco della schiena | l'arco dell'orizzonte | la costa forma un arco | l'arco del cielo | arco insulare | arco di rimorchio

4 letterario arcobaleno

5 figurato periodo di tempo considerato dal suo inizio alla fine; svolgimento, decorso, durata l'arco di una giornata | una mostra di uno scultore che comprende tutto l'arco di vent'anni di attività | ho fatto questo nell'arco di una settimana | l'arco di una carriera | l'arco degli anni | un breve arco di tempo | un breve arco di tempo | nell'arco di un anno | l'intero arco della sua attività | l'arco di una malattia | arriverà nell'arco di un'ora | nell'arco di due secoli quella civiltà si sviluppò e decadde | l'arco della vita | nell'arco di …

6 figurato gamma, serie, insieme un ampio arco di possibilità | un ampio arco di soluzioni

7 musica bacchetta di legno, su cui è teso un fascio di crini di cavallo unti di pece che, per sfregamento, pone in vibrazione le corde di alcuni strumenti a corda come violino, viola, violoncello, contrabbasso e di strumenti congeneri detti, appunto, strumenti ad arco o archi; è detto anche archetto l'arco del violino | l'arco del violoncello | strumenti ad arco

8 musica per metonimia ogni strumento ad arco (vedi anche archi in questa stessa pagina)

9 musica per estensione sonatore di violino o di altro strumento ad arco è il migliore arco di Torino | è il migliore arco dell'orchestra

10 geometria porzione di una linea curva, specialmente di una circonferenza, compresa fra due suoi punti detti estremi dell'arco arco di cerchio | arco di meridiano | arco di parallelo | arco di circonferenza | arco di parabola | descrivere un arco col compasso

11 astronomia parte della traiettoria apparente di un astro sulla sfera celeste, che si misura riferendosi all'ampiezza del corrispondente angolo al centro arco zenitale | arco circumzenitale | arco circumorizzontale | arco diurno | arco notturno

12 meteorologia qualsiasi fenomeno ottico che appaia come un arco luminoso arco aurorale | arco azzurro

13 anatomia qualsiasi tratto ricurvo di una struttura anatomica o segmento di circonferenza di un organo arco dell'aorta | arco neurale | arco vertebrale | arco orale | arco riflesso | arco aortico | arco corneale | arco senile | arco diastaltico | archi branchiali | archi viscerali | arco delle sopracciglia

14 politica schieramento, raggruppamento, insieme di forze politiche; area politica l'arco delle sinistre | l'arco della maggioranza | un arco di forze democratiche | arco costituzionale | tutto l'arco delle forze politiche

15 tessitura abbigliamento arcaico nella lavorazione dei cappelli di feltro: strumento ricurvo che veniva usato per mescolare il pelo o per batterlo per sfioccarlo quando è rappallottolato; lo stesso che arsone

16 letterario tensione, intensità, ardore appassionato quando l'arco dell'ardente affetto / fu sì sfogato [Dante]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREarco
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREarchi, (arcaico) arcora
PLURALE
continua sotto



àrchi 
àr|chi
pronuncia: /ˈarki/
sostantivo maschile plurale

per estensione l'insieme degli strumenti ad arco (violino, viola, violoncello, contrabbasso), specialmente come complesso strumentale o la sezione dell'orchestra sinfonica che comprende tali strumenti orchestra d'archi | gli archi attaccano alla sesta battuta | quartetto per archi | quintetto per clarinetto e archi | adagio per archi e organo

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREarco
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREarchi, (arcaico) arcora
PLURALE


àrcora 
àr|co|ra
pronuncia: /ˈarkora/
sostantivo femminile plurale

arcaico forma arcaica del plurale di arco

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALE
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEarcora


àrco–, –àrco 
àr|co–, –àr|co
pronuncia: /ˈarko/
prefisso e suffisso

primo e secondo elemento di composti, specialmente della terminologia scientifica, derivati dal greco o formati modernamente, col significato di intestino retto, ano archite | arcoptosi | antiarco


permalink
<<  arciviola arcobaleno  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


arco ballottaio = armi speciale tipo di arco da caccia per gli uccelli, che aveva, a metà della corda, una borsa di cuoio che permetteva il lancio di pallottole || arco circumorizzontale = astronomia nel fenomeno dell'alone, apparenza luminosa costituita da un arco colorato parallelo all'orizzonte e situato al disotto del Sole || arco a collo d'oca = architettura lo stesso che arco rampante, arco a tutto sesto in cui le imposte sono a livello diverso || colpo d'arco = musica , modi dell'uso dell'arco, spesso prescritto dal compositore, per rendere il fraseggio e a fini espressivi || archi faringopalatini = anatomia pilastri posteriori del palato, disposti dietro le tonsille palatine || arco pulmocutaneo = zoologia ciascuno degli archi aortici dell'ultimo paio del sistema circolatorio degli anfibi che distribuisce il sangue ai polmoni e al tegumento || archi supplementari = geometria coppia archi di una circonferenza la cui somma dà una semicirconferenza || arco glossopalatino = anatomia il pilastro anteriore della loggia tonsillare e quindi dell'arcata dal cui centro pende l'ugola || arco inflesso = architettura arco a sesto acuto con due flessi intermedi || arco parabotte = etnologia bastone incurvato a guisa di arco, ma per lo più rigido, utilizzato per lo stesso scopo da popolazioni primitive nilotiche || arco semidiurno = astronomia la metà dell\'arco di parallelo celeste al di sopra dell\'orizzonte, descritto da un astro per effetto della rotazione diurna della Terra || arco carenato = architettura arco a sesto acuto con due flessi intermedi; lo stesso che arco inflesso || arco senese = architettura arco con intradosso ed estradosso aventi sesti diversi || arco o riflesso diastaltico = anatomia l\'arco del riflesso nervoso, detto così perché le sue vie, per unire la periferia di senso a quella di moto, passano attraverso un organo centrale || arco ribassato = architettura arco il cui intradosso presenta una freccia che è minore della metà della corda || arco celeste = letterario arcobaleno || fiancato ritondato o in arco = araldica scudo fiancato i cui due pali laterali sono curvati a semicerchio || arco orale = anatomia il complesso della mascella e della mandibola || arco celeste = letterario arcobaleno || tirare la corda di un arco = fare scoccare la freccia di un arco contra l'arco d'Amor che indarno tira [Petrarca] || tirare l'arco = tendere la corda dell'arco || ad arco = forma di arco piegare ad arco | costruzione ad arco | finestra ad arco | piegato ad arco || archi aurorali = una delle apparenze delle aurore polari || arco insulare = geografia festone, sistema di isole allineate e disposte ad arco lungo un margine di continente, come quelli esistenti tra il continente asiatico e l'oceano Pacifico, lungo i cui margini si trovano le più profonde fosse oceaniche e che sono sede di forte attività vulcanica e di terremoti || archi o arcate branchiali, archi viscerali = biologia in embriologia: gruppi di cellule mesodermiche che si sviluppano tra le tasche e i solchi branchiali nella parte anteriore dell'intestino dei vertebrati e che costituiscono gli abbozzi delle formazioni ossee e cartilaginee dello splancnocranio || arco (a sesto) acuto, ogivale o gotico = architettura arco con altezza maggiore del raggio, formato dalla congiunzione di due curve che intersecandosi formano un angolo acuto alla sommità, tipico dello stile gotico || arco a tutto sesto; arco a pieno centro; arco a tutto tondo = architettura arco il cui profilo è una semicirconferenza, la cui altezza è uguale al raggio || arco (a sesto) rialzato = architettura arco il cui centro di curvatura è più alto della sua larghezza o apertura || arco (a sesto) ribassato o arco scemo = architettura arco di forma schiacciata, con altezza minore del raggio, il cui centro si trova al di sotto della linea che congiunge idealmente gli estremi || arco aortico o dell'aorta = anatomia il tratto iniziale, curvo, dell'aorta, fra la porzione ascendente e quella discendente || arco azzurro = fisica altra denominazione del fenomeno del raggio verde || arco cieco o morto = architettura incastrato nel muro, a luce chiusa, murata || arco corneale o senile = medicina opacità grigiastra della periferia della cornea, a forma di semiluna o di anello più o meno completo, dovuta a processi degenerativi, caratterizzati soprattutto da deposizione di colesterina || arco costale = anatomia il margine inferiore libero della gabbia toracica || arco costituzionale = politica nel linguaggio giornalistico: con riferimento al panorama politico italiano, nei decenni successivi alla seconda guerra mondiale, l'insieme dei partiti politici che parteciparono alla stesura della costituzione italiana per cui ne vengono considerati i garanti e quindi impegnati, nell'attività politica, a osservarne e rispettarne lo spirito e il significato || arco della vita, arco degli anni = il corso della vita umana per lo più idealmente rappresentato come una parabola se 'l colmo del nostro arco è ne li trentacinque, tanto quanto questa etade ha di salita tanto dee avere di scesa [Dante] | già inchina del mio viver l'arco [Alfieri] || arco di accesso, di azione e di recesso = meccanica nelle costruzioni meccaniche: denominazioni relative alla dentatura degli ingranaggi || arco di luce = geologia in vulcanologia: fenomeno rappresentato da bande luminose che si irradiano concentricamente dal cratere durante le esplosioni più violente || arco di meridiano = geografia parte di meridiano, compreso fra due punti dati || arco di parallelo = geografia parte di parallelo, compreso fra due punti dati || arco di rimorchio = marineria arco di ferro, o di legno rinforzato con strisce di ferro, disposto su un rimorchiatore per tenere sollevati dal ponte i cavi affinché siano liberi di scorrere secondo le manovre del rimorchiatore || arco di scarico = architettura arco talvolta murato internamente, avente esclusivamente funzione statica, che serve a impedire che il peso di un muro gravi su una parte debole, della quale si vogliano diminuire le sollecitazioni, come l'architrave di una porta o di una finestra || arco di trionfo = storia architettura arco monumentale a uno o più fornici, generalmente isolato, spesso decorato con colonne, bassorilievi e statue, eretto soprattutto durante l'Impero romano a celebrazione di imperatori o a commemorazione di imprese militari vittoriose, e in epoche successive a ricordo di personaggi o avvenimenti pubblici memorabili || arco trionfale = storia architettura lo stesso che arco di trionfo | architettura grande arco che nelle basiliche cristiane raccorda l'abside con la navata centrale o col transetto, generalmente ricoperto di mosaici, così chiamato perché per la sua forma ricorda l'arco trionfale romano || arco diurno = astronomia traiettoria, percorso apparente, dovuto alla rotazione della Terra intorno al proprio asse, descritto sulla sfera celeste da un astro sopra l'orizzonte e che congiunge i punti in cui sorge e in cui tramonta || arco notturno = astronomia traiettoria, percorso apparente, dovuto alla rotazione della Terra intorno al proprio asse, descritto sulla sfera celeste da un astro sotto l'orizzonte e che congiunge i punti in cui sorge e in cui tramonta || arco ellittico = architettura arco formato da una semiellisse || arco a rottura = architettura arco che si realizza rompendo un muro per aprirci porte, finestre o alcove || arco inflesso, o carenato = architettura arco in cui il sesto è costituito da due coppie di archi di cerchio formanti ognuna un flesso intermedio e, insieme, una cuspide in sommità || arco morenico = geologia rilievo di forma arcuata, costituito da detriti litoidi trasportati dalle lingue dei ghiacciai e depositatisi attorno alla loro fronte || arco musicale = musica strumento musicale a corda, diffuso in molte zone dell'africa, dell'asia sud–orientale e dell'Oceania, costituito da un piccolo arco su cui è tesa una corda da pizzicare; talvolta è dotato di un recipiente cavo che fa da cassa di risonanza || arco naturale = geologia apertura che si forma naturalmente su costoni formati da rocce facilmente disgregabili o solubili per l'azione erosiva del vento e di acque meteoriche, marine o scorrenti || arco neurale o vertebrale = anatomia componente dorsale della vertebra che assieme al corpo della stessa delimita lo spazio attraversato dal midollo spinale || arco orale = anatomia complesso scheletrico mascellare e mandibolare || arco rampante = architettura arco le cui imposte, cioè gli appoggi dell'arco sui piedritti, sono a quota diversa, di solito con la funzione di controspinta || arco remenato = architettura arco a sesto acuto le cui due porzioni di circonferenza che lo compongono sono di un quarto di circonferenza || arco riflesso = anatomia complesso degli elementi che sono alla base del riflesso nervoso, costituito da un neurone afferente che conduce lo stimolo e da una via efferente che conduce la risposta; lo stesso che arco diastaltico || arco scenico = teatro vedi —> arcoscenico || avere molte frecce al proprio arco = figurato essere versatile, avere mezzi e risorse materiali e mentali per raggiungere uno scopo o, in una contesa, disporre ancora di validi argomenti || distendere l'arco = figurato allentare la forza di volontà, la tenacia; mollare del mondo seppi, e quel valore amai al quale ha or ciascun disteso l'arco [Dante] || essere teso come un arco = essere in condizioni di estremo nervosismo || metodo dell'arco = chimica sistema di produzione dell'acido nitrico per mezzo di un arco elettrico || nell'arco di … = durante, nel corso di … nell'arco di un anno || piegare, curvare ad arco = incurvare, rendere curvo || stare con l'arco teso = figurato stare in guardia, all'erta, specialmente per prendere in fallo qualcuno | figurato usare rigore non si può stare sempre con l'arco teso || strumenti ad arco, o gli archi = musica strumenti a corda e che si suonano con l'archetto: viola, violino, violoncello e contrabbasso || tendere l'arco = figurato mirare a qualcosa, a uno scopo o a un intento || tendere l'arco dell'intelletto, dell'intelligenza = figurato sforzare la mente per capire o per escogitare qualche cosa; spremersi le meningi raggrinzò la fronte, torse gli occhi in traverso, strinse le labbra, tese a tutta forza l'arco dell'intelletto [Manzoni] || arco elettrico o voltaico = fisica fenomeno luminoso consistente in una scarica elettrica che si verifica tra due elettrodi a potenziale diverso, al passaggio di una forte corrente elettrica in un aeriforme, con forte emissione di luce e di calore; tale fenomeno trova numerose applicazioni pratiche quali lampade ad arco, saldatrici elettriche ad arco, forni elettrici ad arco || lampada ad arco = tecnologia dispositivo costituito da due elettrodi di carbone tenuti a una certa tensione elettrica, tra le cui estremità scocca e si mantiene l'arco voltaico; è una tra le più intense sorgenti di luce e di calore e un tempo veniva impiegata nei proiettori cinematografici || saldatura ad arco = tecnologia procedimento di saldatura che sfrutta il calore prodotto dallo scoccare di un arco voltaico || arco circumzenitale = astronomia arco luminoso orizzontale che appare talvolta in cielo nelle vicinanze di un alone, alla cui parte superiore è tangente || arco emale = anatomia l'insieme costituito dalle due emapofisi, che nelle vertebre tipiche si dipartono dalla regione ventrale del corpo vertebrale e, congiungendosi, delimitano il canale emale in cui decorre l'aorta dorsale || giocare d'arco = trarre l'arco, maneggiare la balestra | figurato muovere agilmente l'archetto di strumento a corda giocava d'arco a gesti rapidi, premendo sul pie' della viola il mento aguzzo [D'Annunzio] || giocare di bastone, di spada, d'arco ecc. = adoperare con destrezza bastone, spada, arco ecc. || girare un arco, una volta = architettura edilizia disegnare, costruire un arco, una volta dando loro la curvatura voluta || arco mozzo, o sghembo = architettura arco che ha un solo piedritto, spesso usato come contrafforte per puntellare pareti molto alte || arco riflesso = anatomia lo stesso che arco diastaltico || arco, piattabanda di scarico = architettura le strutture di scarico tipiche usate in passato, realizzati al di sopra di architravi di pietra che da soli non sarebbero stati atti a sostenere i carichi sovrastanti || tiro con l'arco = sport disciplina sportiva che consiste nel colpire, da una determinata distanza, un bersaglio con una freccia scagliata con un arco || tratto d'arco = distanza equivalente a quella che può compiere una freccia lanciata con l'arco


Proverbi


l'arco sempre teso si spezza


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

arcivescovato (s. masch.)
arcivescovile (agg.)
arcivescovo (s. masch.)
arcivessillifero (s. masch.)
arciviola (s. femm.)
arco (s. masch.)
archi (s. masch. pl.)
arcora (sost femm. pl.)
arco–, –arco (pref. e suff.)
arcobaleno (s. masch.)
arcobalestro (s. masch.)
arcobalista (s. femm.)
arcobugio (s. masch.)
arcocosecante (s. masch.)
arcocoseno (s. masch.)
arcocotangente (s. masch.)
arcogetto (s. masch.)
arcolaio (s. masch.)
arcolano (agg.)
arcolano (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5