Dizionario Italiano





àrdere 
àr|de|re
pronuncia: /ˈardere/
verbo transitivo e intransitivo

1 andare a fuoco, bruciare

2 accendersi e rimanere acceso

3 essere inaridito, disseccato

4 in senso figurato essere infiammato

5 in senso figurato svolgersi gagliardamente

6 bruciare, consumare col fuoco

7 inaridire, seccare

Indicativo presente:  io ardo, tu ardi
Passato remoto:       io arsi/e, tu ardesti
Participio passato:        arso/a/i/e

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



àrdersi 
àr|der|si
pronuncia: /ˈardersi/
verbo pronominale intransitivo

arcaico essere consunto dal fuoco, bruciare

Indicativo presente:  io mi ardo, tu ti ardi
Passato remoto:       io mi arsi/e, tu ti ardesti
Participio passato:        arsosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  Ardeola ardesia  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


bruciare, ardere, prendere fuoco come l'esca = figurato essere facile alle passioni, agli impeti; infiammarsi facilmente



Proverbi


chi non vuol stoppa arda, non l'accosti al fuoco || chi più arde, più splende || è gran follia non scaldarsi quando arde il fuoco || è meglio ardere (o bruciare) una città, che mettere una cattiva usanza || fuoco che arde in cima, non ne fare stima || quando la patria arde, tutti i partiti devono spegnersi


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ardenza (s. femm.)
ardenzino (agg.)
ardenzino (s. masch.)
ardeola (s. femm.)
Ardeola (s. femm.)
ardere (v. trans e intr.)
ardersi (v. pron. intr.)
ardesia (agg. e s. masch. e femm.)
ardesiaco (agg.)
ardesiano (agg.)
ardesiano (s. masch.)
ardica (s. femm.)
ardiglione (s. masch.)
ardimento (s. masch.)
ardimentosamente (avv.)
ardimentoso (agg.)
ardire (s. masch.)
ardire (v. trans e intr.)
ardirsi (v. pron. intr.)
ardis (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


3