Dizionario Italiano





arringàre 
ar|rin|gà|re
pronuncia: /arrinˈgare/
verbo intransitivo

(AVERE)
arcaico pronunciare un'arringa arringare ai soldati | l'avvocato arringava davanti ai giudici | arringare al popolo | era pena libbre cento chi arringasse contra il comandamento degli anziani [G. Villani]


Indicativo presente:  io arringo, tu arringhi
Passato remoto:       io arringai, tu arringasti
Participio passato:        arringato

Vedi la coniugazione completa



verbo transitivo

1 esortare con un'arringa, un'orazione cercando di commuovere o di convincere chi ascolta nel Foro i tribuni arringavano la folla | i deputati arringavano la folla | arringare i soldati | arringare la folla | i tribuni arringarono la folla inferocita | arringare l'assemblea | il generale arringò i soldati prima della battaglia | arringare il popolo | arringare il pubblico

2 figurato apostrofare, richiamare all'ordine, ammonire

3 arcaico disporre le truppe in semicerchio

4 per estensione arcaico schierare le truppe

Indicativo presente:  io arringo, tu arringhi
Passato remoto:       io arringai, tu arringasti
Participio passato:        arringato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  arringapopolo arringato  >>

continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Arrigo (nome pr. masch.)
arringa (s. femm.)
arringamento (s. masch.)
arringapopoli (s. masch. e femm.)
arringapopolo (s. masch. e femm.)
arringare (v. intr.)
arringare (v. trans.)
arringato (part. pass.)
arringatore (s. masch.)
arringheria (s. femm.)
arringo (s. masch.)
arripare (v. trans e intr.)
arriscare (v. trans.)
arrischiamento (s. masch.)
arrischiare (v. intr.)
arrischiare (v. trans.)
arrischiarsi (v. pron. intr.)
arrischiatamente (avv.)
arrischiato (part. pass.)
arrischievole (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6