Dizionario Italiano





àrte 
àr|te
pronuncia: /ˈarte/
sostantivo femminile

1 attività umana basata sull'abilità individuale, sullo studio, su un complesso specifico di regole, sull'esperienza e su abilità acquisite le arti del quadrivio | la logica è l'arte di ragionare | a regola d'arte | fatto ad arte | arti manuali | arti illiberali | l'arte si acquista con lo studio e l'esercizio | le arti del trivio | arti gentili | accrescere con l'arte le bellezze naturali d'un luogo | arti meccaniche | le sette arti | arti liberali | dove manca natura arte procura

2 insieme delle regole e delle conoscenze tecniche per mezzo delle quali si impara e si esercita un mestiere, una professione, una disciplina arte del ricamo | arti grafiche | arte culinaria | arte del tessere | arti marziali | princìpi dell'arte | arte militare | eseguito con tutte le regole d'arte | arte della memoria | apprendere un'arte | arte della navigazione | arte nautica | arte divinatoria | arte del dipingere | arte oratoria | elementi dell'arte | arte della cucina | insegnare un'arte | arte poetica | arte mineraria | arte del ragionare | arte della recitazione | arte medica | costruito a regola d'arte | arti magiche | conoscere un'arte

3 per estensione attività manuale in cui occorre particolare abilità tecnica; mestiere, professione l'arte del musicista | l'arte del fabbro | arte bianca | arte del ferro | uomo dell'arte | imparare un'arte | impara l'arte e mettila da parte | l'arte del vasaio | mettersi a un'arte | l'arte del calzolaio | chi ha arte ha parte | l'arte dell'ebanista | l'arte di tingere le stoffe di seta | esercitare un'arte | essere dell'arte | l'arte del decoratore | fu messo all'arte all'età di dodici anni

4 attività umana volta a creare opere di valore estetico settima arte | arte della pittura | museo d'arte moderna | arte della letteratura | arte musiva | istituto d'arte | arte fittile | arte applicata | arte del bello visibile | scuola d'arte | arte ambientale | arti minori | avere sensibilità per l'arte | capolavoro d'arte | è una grande opera d'arte | arte letteraria | intenditore d'arte | arte della poesia | arte processuale | arte sacra | arte popolare | arte della scultura | arte figulina | arte pittorica | amico dell'arte | storia dell'arte | i maestri dell'arte | arte decorativa | arte del disegno | arti figurative | arte del miniare | critico d'arte | arti mute | arte della musica | arte concettuale | arte povera | arte raffinata | arte dell'architettura | arte industriale | arte musicale | amante dell'arte | critica d'arte | profano d'arte | arti maggiori | belle arti | opera d'arte | vissi d'arte, vissi d'amore | un libro d'arte | storico dell'arte

5 la produzione di opere artistiche di un determinato periodo, di una determinata tendenza artistica, di un determinato paese arte italiana | arte medievale | arte fiorentina | arte romana | arte bizantina | arte originale | arte del Medioevo | arte decadente | arte barocca | arte semplice | arte gotica | arte maya | arte orientale | arte di maniera | arte romanica | mostra d'arte dell'800 | arte rinascimentale | arte del Rinascimento | arte greca | arte etrusca | museo d'arte moderna | arte convenzionale | arte del Cinquecento | arte classica

6 la produzione, lo stile di un artista, di una scuola e simili l'arte di Bernini | l'arte di Raffaello | l'arte di Caravaggio | l'arte di Giotto | l'arte di Picasso | l'arte di Botticelli | l'arte sublime di Dante | l'arte di Michelangelo

7 l'attività e le tecniche di recitazione e interpretazione proprie di chi interpreta opere teatrali e cinematografiche o si esibisce in altre forme di spettacolo arte dello schermo | arte drammatica | Robert Zimmermann, in arte Bob Dylan | commedia dell'arte | entrare in arte | darsi all'arte | figlio d'arte | Accademia nazionale d'arte drammatica | arte musicale | ritirarsi dall'arte | Antonio De Curtis, in arte Totò | arte lirica | l'arte del circo | Alberto Pincherle, in arte Alberto Moravia | spettacolo d'arte varia | abbandonare l'arte | nome d'arte | decima arte

8 storia nel XVII e nel XVIII secolo: col termine arte s'indicò anche la compagnia stessa dei comici; di qui l'espressione commedia dell'arte, così detta perché rappresentata da attori di professione

9 per estensione abilità, destrezza, capacità nel fare qualcosa l'arte di farsi benvolere | l'arte di piacere | l'arte della seduzione | l'arte della persuasione | è consumato nell'arte di gabbare il prossimo | è maestro nell'arte di farsi rispettare | l'arte di rendersi antipatico | l'arte di adulare | furto commesso con molta arte | ha l'arte di farsi apprezzare | conoscere l'arte di ben vivere | l'arte di fingere | mostrare grande arte nell'operare | è un ragionamento condotto con arte | l'arte di farsi amare | segretamente gli mandò una sua femina la quale ottimamente l'arte sapeva del ruffianesimo [Boccaccio]

10 per estensione artificio, astuzia, inganno, raggiro, mezzo ingegnoso per raggiungere uno scopo arti avvocatesche | ha messo in pratica le sue arti | ottenere con male arti | ricorrere ad arti diaboliche | con le sue arti è riuscito ad accalappiarmi | ha messo in opera tutte le sue arti per trarlo nell'inganno | e va pensando con qual arte in prima / il poter de' Cristiani in parte sceme Tasso | non laudo chi vive sempre con simulazione e con arte Guicciardini | qual arte o qual fatica / o qual tanta possanza / valse a spogliarti il manto e l'auree bende? Leopardi

11 storia nel Medioevo e fino alla Rivoluzione francese: corporazione professionale tra coloro che esercitavano un'arte, una professione, un mestiere, avente lo scopo di tutelare gli interessi dei singoli membri arte dei fornai | arte dei giudici e notai | arte della seta | arte dei pellicciai | arte dei cambiatori | arte dei fabbri | arte dei medici e speziali | arte dei calzaioli | arte dei mercanti | arte dei legnaioli | arte della lana | arte dei beccai

12 storia per estensione la sede in cui si riuniva ciascuna di tali associazioni

13 arcaico pratica dell'alchimia; magia, sortilegio fare l'arte | gettar l'arte | arte magica | arte alchemica | arte negromantica | noi ci abbiamo durata fatica in far l'arte [Boccaccio] | Malagigi non volle gittar l'arte Pulci

14 arcaico in senso generico: modo di operare natura lo suo corso prende / dal divino 'ntelletto e da sua arte [Dante] | e … l'arte vostra quella, quanto pote, / segue, come 'l maestro fa 'l discente; / sì che vostr'arte a Dio quasi è nepote [Dante]

15 per estensione l'attività degli animali, specialmente in talune loro forme di organizzazione l'arte delle api | l'arte degli uccelli nel fare il nido | l'arte del ragno nel tessere la tela

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEarte
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEarti

permalink
<<  artazione artefare  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


aconcettualità dell'arte = arte il carattere dell'arte intesa come pura intuizione, libera da ogni oggettività definibile o concetto || battere la strada dello studio delle arti delle lettere = dedicarsi a tali materie o a tali carriere || Belle Arti Arti Belle = arte le arti figurative Accademia di Belle Arti || arte bianca = l'arte del fornaio || mettere qualcuno al mestiere al lavoro a bottega a un'arte = dare un'occupazione a qualcuno, specialmente con lo scopo di fargli apprendere un mestiere, un'arte || corpo delle arti = storia l'insieme dei membri di una corporazione artigiana o il consiglio di un'Arte ragunaronsi i corpi delle Arti, e ciascuna fece un sindaco Machiavelli || arte del dire = la retorica || famiglia d'arte = famiglia di attori, musicisti, cantanti, pittori, ecc. nella quale si susseguono più generazioni di artisti dediti alla stessa forma d'arte || il sacro fuoco dell'arte della poesia del sapere = letterario l'estro artistico, poetico, spesso anche in contesti scherzosi || arte magirica = arcaico l'arte culinaria || arte musicale = la musica || arte ottoniana = arte arte promossa dagli Ottoni, che raccolse l'eredità della tradizione classica carolingia con influenze bizantine || arte rupestre o pitture rupestri = storia il complesso delle manifestazioni artistiche, specialmente preistoriche, che utilizzano una parete rocciosa, in genere di una grotta, come supporto || arte fulguratoria = storia modo con cui gli aruspici etruschi e romani traevano responsi dalla caduta delle folgori o purificavano luoghi colpiti dalla folgore || arte marmora = marmoraria || essere senza arte né parte = non avere un mestiere o un'attività con cui guadagnarsi da vivere né altri mezzi di sostentamento, né avere alcuna qualifica, capacità o risorsa || non avere né arte né parte = non avere un'occupazione, essere uno sbandato, un buono a nulla || arte di Por S. Maria = storia nel medioevo: a Firenze, altro nome dell'arte della seta || arte orientalizzante = arte l'insieme della produzione artistica del mondo greco e italico a partire dal secolo VII a.C. con durata diversa a seconda delle aree, caratterizzata da manufatti foggiati e decorati alla maniera di quelli importati dall'Oriente || arte carolingia = storia arte arte fiorita in Europa occidentale dall'VIII al X secolo || spettacolo d'arte vario = spettacolo di varietà || arte peonia = letterario la medicina || (arte) poliorcetica = storia militare l'arte ossidionale o arte degli assedî || arte segnica = arte pittura non figurativa che si vale di particolari elementi grafici, tipica degli anni '50 del Novecento || arte aconcettuale = arte arte libera da ogni oggettività definibile, o concetto; l'arte cioè come pura intuizione o istintività || non avere né arte né parte = non avere un'occupazione, essere uno sbandato, un buono a nulla || senza arte né parte = si dice di chi non sa fare nulla, che è senza occupazione e privo di mezzi || arte piumaria = l'arte di lavorare le piume degli uccelli per farne pennacchi o a scopo ornamentale || arte di Por S. Maria = storia nel medioevo: a Firenze, altro nome dell'arte della seta || arte sermocinale = la retorica || stato dell'arte = la situazione, lo stadio attuale di sviluppo o di conoscenza raggiunto in un particolare settore || discipline o arti marziali = sport serie di tecniche di difesa personale di antica origine orientale, per lo più giapponesi, intese a garantire la difesa personale che, senza fare uso di armi, mirano ad annullare l'attacco dell'avversario attraverso colpi e movimenti del corpo || (arte) metrica = metrica la tecnica della versificazione; la metrica || arte mobiliare = paletnologia il complesso delle sculture, incisioni, graffiti e pitture su piccoli frammenti di pietra, osso, corno, avorio, argilla, talora su oggetti d'uso, prodotte soprattutto nel paleolitico superiore e nel mesolitico; si contrappone a arte rupestre || arte navigatoria = marineria lo stesso, ma meno comune, che nautica || arte oggettuale = arte indirizzo artistico in voga tra 1960 e 70, che dava importanza assoluta all'oggetto rappresentato, specialmente tratto dalla vita quotidiana, ricorrendo ad accostamenti astratti e rappresentazioni spesso monocrome e fortemente unitarie || arte amatoria = complesso di norme o consigli per una migliore riuscita nelle pratiche amorose | letteratura titolo di un'opera poetica di Ovidio, Ars amatoria || arte canora = letterario l'arte del canto o della poesia || arte comportamentale = arte lo stesso, ma meno comune, che comportamentismo || città d'arte = città particolarmente ricca di monumenti, musei e altre testimonianze artistiche di grande valore le città d'arte toscane || arte, facoltà divinatoria = occultismo capacità paranormale di conoscere il futuro o il presente ignoto || consoli delle arti = storia nei Comuni medievali: i capi delle arti o corporazioni || arti fotomeccaniche = tipografia arti che, per la riproduzione delle immagini, si servono direttamente o indirettamente della luce || freno dell'arte = arte letteratura il senso della misura, il senso critico dell'artista, la facoltà di dominare l'ispirazione e la fantasia, mantenendo la propria opera entro i limiti della sobrietà e del buon gusto ma perché piene son tutte le carte / ordite a questa cantica seconda, / non mi lascia più ir lo fren de l'arte [Dante] || galleria d'arte = arte locale in cui vengono esposte e commerciate opere d'arte || arti grafiche = tipografia editoria l'insieme dei procedimenti attraverso i quali si ottiene la riproduzione a stampa di un testo, di un disegno o di un'immagine, quali incisione, litografia, fototipia, composizione tipografica ecc. || arte parietale = paletnologia l'insieme delle manifestazioni artistiche preistoriche, in prevalenza del Paleolitico superiore, che si rinvengono sulle pareti delle caverne || arte mentale = arte nel linguaggio della critica d'arte: movimento artistico d'avanguardia nato negli anni Sessanta del Novecento in varie forme, tendente a contrapporre all'oggetto artistico tradizionale, un'arte e una funzione artistica come atto conoscitivo puro, che offre al pubblico, in luogo dell'oggetto finito, materiali eterogenei, in quanto testimonianze successive del processo di elaborazione operato dall'artista || arte oratoria = l'arte del parlare in pubblico | || la settima arte = cinema la cinematografia || arti plastiche = arte le arti in cui l'artista crea la sua opera modellando con le dita o con appositi strumenti forme, figure, oggetti, usando cera, argilla, stucco e simili | per estensione le arti figurative in quanto creano forme, figure quale influenza ha avuto Ercolano sulla moda, sulle arti plastiche, sulle lettere …? [Ungaretti] || arte riflessa = arte elaborazione artistica fredda e convenzionale, non spontanea, frutto di studio e ragionamento più che di spontanea ispirazione; si contrappone all'arte spontanea || arte salutare = arcaico la medicina || arte allusiva = arte arte che ha il potere di evocare sentimenti e stati d'animo espressi dall'artista con un linguaggio simbolico, evocativo || stato dell'arte = tecnologia la situazione, lo stadio attuale di sviluppo o di conoscenza raggiunto in un particolare settore di ricerca come risultato dell'applicazione di metodi moderni || arte applicata = arte finalizzata al miglioramento estetico di oggetti di uso comune prodotti industrialmente || arti applicate = così sono spesso dette le arti minori quali oreficeria, ceramica, decorazione, ecc. || accademie d'arte = nome di varie associazioni sorte con lo scopo di difendere gli interessi degli artisti e in seguito anche con intendimenti culturali e didattici || Accademia di Belle Arti = scuola istituto di livello universitario destinato all'insegnamento delle arti figurative || accostarsi a un'arte = interessarsi a un'arte || non avere né arte né parte = essere senza lavoro e senza mezzi o non saper fare nulla un medico senza arte né parte || a regola d'arte = alla perfezione; detto di cosa eseguita in modo impeccabile || accademia di arte drammatica = scuola scuola di livello universitario dove si insegnano le arti del teatro || accademia di belle arti = scuola scuola di livello universitario dove si insegnano il disegno, la pittura e la scultura || ad arte = con artificio | apposta, di proposito, deliberatamente diffondere ad arte notizie false | alla perfezione, a regola d'arte || andare in arte = teatro gergale nel gergo degli attori: entrare in una compagnia drammatica || arte ambientale = arte lo stesso, ma meno comune, che land art || arte applicata = arte arte che si propone fini pratici, come l'abbellimento di oggetti di uso quotidiano, con particolare applicazione all'industria || arte astratta = arte espressione artistica che non rappresenta le forme della realtà sensibile || arte bianca = arcaico il mestiere del fornaio || arte bruta = arte forma d'arte spontanea, ingenua, propria di bambini, alienati ecc. | || arte cinetica = arte forma d'arte diffusa intorno agli anni '60 del Novecento negli Stati Uniti e in Europa, basata sulla produzione di oggetti in movimento || arte concettuale = arte corrente artistica, sviluppatasi a partire dal 1966-67, che nell'operazione artistica tende a privilegiare una definizione dell'arte come pensiero, piuttosto che come espressione attraverso un oggetto || arte concreta = arte lo stesso, ma meno comune, che concretismo || arte culinaria = gastronomia che riguarda la cucina || arte decorativa = arte ciascuna delle arti applicate a cui è attribuita una funzione ornamentale tendendo a conferire validità artistica a oggetti di uso comune || arte del miniare = arte la miniatura l'onor di quell'arte / ch'alluminar chiamata è in Parisi [Dante] || arte dello schermo = cinema la cinematografia || arte digitale = arte corrente artistica di tipo sperimentale che utilizza tecnologie informatiche; lo stesso, ma meno comune, che computer art || arte divinatoria = la scienza degli indovini in genere || arte drammatica = teatro l'insieme delle capacità necessarie per la messa in scena e la recitazione di opere teatrali || arte fittile o arte figulina = arte l'arte della lavorazione di vasi e figure in terracotta || arte industriale = arte definizione impropria di oggetti cui si riconosce un valore estetico pur essendo prodotti con sistemi industriali || arte materica = arte arte che mira a valorizzare le qualità organiche dei materiali utilizzati per comporre le opere || arte militare = militare applicazione dei principi, dei metodi e dei procedimenti che regolano l'impiego delle forze armate in pace e in guerra || arte mineraria = mineraria ramo della tecnica che si occupa dell'estrazione, dai loro giacimenti, dei minerali e delle rocce che interessano le industrie e i commerci || arte musiva = arte l'arte del mosaico || arte nautica = marineria l'arte di condurre e manovrare le navi, a scopi sia militari sia pacifici || arte poetica = letteratura complesso di norme sulla natura, il valore, la tecnica della poesia || arte povera = arte movimento artistico nato intorno alla metà degli anni Sessanta del Novecento, che mira a ridurre ai minimi termini il segno espressivo e che privilegia l'impiego di materiali non tradizionali || arte processuale = arte corrente artistica che concentra l'attenzione sul momento di creazione dell'opera piuttosto che sull'opera stessa || arte pura = arte arte libera da tesi o scopi morali, sociali, pratici || arte sacra = arte arte che si riferisce a temi, a luoghi e a oggetti destinati al culto || arti avvocatesche = raggiri, cavilli || belle arti, arti belle, = arte le arti figurative: scultura, pittura, architettura || arti del trivio = storia nell'organizzazione medievale del sapere: la grammatica, la dialettica, e la retorica || arti del quadrivio = storia nell'organizzazione medievale del sapere: l'aritmetica, la geometria, la musica e l'astronomia || arti figurative o visive = arte ogni forma di espressione artistica nella quale è rappresentato un oggetto tratto dal mondo sensibile: la pittura, la scultura e l'architettura || arti grafiche = denominazione comprensiva delle varie tecniche applicate all'industria della stampa || arti liberali = storia nella civiltà medievale: le attività che si affidano soprattutto all'intelletto, alla cultura, quindi ciascuna delle arti del trivio e del quadrivio, considerate le più degne per l'uomo libero || arti maggiori = arte tradizionalmente, ciascuna delle attività artistiche considerate di maggiore importanza, come pittura, scultura e architettura | storia nei comuni medievali: ciascuna delle congregazioni di categorie più importanti, come quelle della lana, della seta, dei pellicciai, dei mercanti, degli speziali, dei cambiatori ecc. || arti magiche = la magia, i sortilegi, gli incantesimi || arti marziali = insieme di varie discipline e tecniche di difesa personale, di origine orientale, volte a neutralizzare l'aggressore mediante particolari colpi o movimenti, senza ricorrere all'uso di armi || arti meccaniche o manuali = le attività manuali dell'uomo, cioè i mestieri, che richiedono pratica manuale e tendono alla fabbricazione di oggetti utili || arti minori = arte ciascuna delle attività artistiche considerate di minore importanza, come miniatura, ceramica, decorazione, mosaico, oreficeria, glittica, falegnameria ecc. | storia nei comuni medievali: ciascuna delle congregazioni di categorie artigianali meno importanti, come fabbri, calzolai, fornai ecc. || entrare in arte = teatro diventare attore || essere dell'arte = intendersene || Facoltà delle arti o degli artisti = storia nell'ordinamento universitario medievale e rinascimentale: la facoltà in cui s'impartiva l'insegnamento delle arti del trivio e del quadrivio || fare l'arte di Michelaccio (mangiare, bere e andare a spasso) = essere un perdigiorno, un fannullone || fare, gettar l'arte = arcaico operare un incantesimo || figlio d'arte, nato in arte = figlio di persone che lavoravano nello stesso ambiente, in particolare nello spettacolo || in arte = espressione che segue il vero nome e introduce il nome d'arte Antonio De Curtis, in arte Totò || scuola, istituto d'arte = scuola istituto professionale in cui prevale l'insegnamento delle materie artistiche || l'arte per l'arte = l'arte non deve proporsi alcun fine pratico || male arti = arcaico lusinghe || nome d'arte = pseudonimo assunto spesso da artisti del teatro o del cinematografo, sostituendolo in tutto o in parte al suo nome legale || opere d'arte = edilizia nelle costruzioni civili: denominazione comprensiva di tutti i manufatti quali ponti, viadotti, cavalcavia, sottovia, gallerie, dighe di ritenuta, ecc. || grande arte o grande opera o arte regale = storia nell'ambito dell'alchimia: la ricerca della pietra filosofale, la trasmutazione dei metalli per la falsificazione dell'oro, e insieme il processo di reintegrazione dell'uomo nella sua dignità primordiale || settima arte = cinema la cinematografia || spettacolo d'arte varia = teatro spettacolo di varietà || stato dell'arte = lo stato ultimo delle conoscenze intorno a una tecnica, una procedura, un'indagine scientifica || storia dell'arte = arte lo studio storico che ha per oggetto lo svolgimento delle arti figurative nel loro sviluppo || uomo dell'arte = chi esercita un'arte e ne ha lunga esperienza || Facoltà delle arti o degli artisti = storia nelle università del Medioevo, quella riservata alle arti liberali || arte astratta = arte lo stesso, ma meno comune, che astrattismo || arti asemantiche = arte quelle arti le cui manifestazioni si ritengono apprezzabili senza il riferimento a un precostituito sistema di simboli semantici, come per le arti figurative e la musica; si contrappongono alle arti semantiche || attribuzione di un'opera d'arte = arte assegnazione di un'opera d'arte a un dato autore un quadro d'incerta attribuzione || autenticare un'opera d'arte = arte testimoniare autorevolmente che l'opera appartiene all'artista a cui è ascritta rilasciando l'expertise | riconoscere un'opera d'arte come propria anche molto tempo dopo l'esecuzione || arte barbarica = l'arte elaborata e diffusa dai popoli che invasero l'Occidente tra il V e il IX secolo || arte benedettina = l'attività artistica svoltasi attorno ai monasteri benedettini || arte del bulino = l'incisione || arte bruta = arte forma di arte spontanea degli anni Cinquanta del Novecento, di cui facevano parte opere di bambini, malati di mente e simili, meglio nota con il termine francese di art brut || arte, collegio del cambio = storia denominazioni delle corporazioni di cambiatori nei comuni medievali



Proverbi


con arte e con inganno si vive mezzo l'anno, con inganno e con arte si vive l'altra parte || con l'arte e con l'ingegno s'acquista mezzo regno; con l'ingegno e con l'arte s'acquista l'altra parte || di Luna al primo Marte, si fanno tutte l'arte || divenir ricco è fortuna, divenir savio è arte || dove la natura non pone i fondamenti, l'arte fabbrica sulla sabbia || dove manca natura, arte procura || è arte di parlare, il parlare a tempo || è l'arte delle arti, il governar gli uomini || facile è criticare, difficile è l'arte || fare l'arte di Michelaccio: mangiare, bere e andare a spasso || impara l'arte e mettila da parte || il tuo nemico è quel dell'arte tua || impara l'arte e mettila da parte || l’arte del ceramista è nella ciotola || la fama nell'arte val più dell'oro || la natura può più dell'arte || la perfezione dell'arte consiste nel nasconder l'arte || la povertà insegna tutte le arti || la semplicità vale spesso più dell'arte || la vita è breve e l'arte è lunga assai, nè l'uomo finisce di impararla mai || la vita è breve e l'arte è lunga || l'arte aiuta la natura, e l'esperienza aiuta l'arte || l'arte del marinar è morir in mar || l'arte non ha maggior nemico dell'ignorante || né di venere né di marte non si sposa né si parte, né si dà principio all'arte || necessità è madre delle arti || nel gioco manca la difficil arte di vincere a dispetto delle carte || nell'arte nuovi lumi acquista con l'assiduo Iavorar l'industre artista || ogni uomo ha buona moglie e cattiva arte || per far vita pura convien arte e misura || quel giovane savio che ha imparato un'arte, di certo un patrimonio ha già da parte || se la superbia fosse arte, quanti dottori avremmo || se l'orgoglio fosse un'arte, vi sarebbero molti maestri || tre cose sono impagabili: sanità, arte e onestà || tre cose sono necessarie ai prìncipi: timor di Dio, giustizia e arte della guerra || tuo nemico è quel dell'arte tua


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

artatamente 1 (avv.)
artatamente 2 (avv.)
artato 1 (agg.)
artato 2 (part. pass.)
artazione (s. femm.)
arte (s. femm.)
artefare (v. trans.)
artefattamente (avv.)
artefatto (part. pass.)
artefatto (s. masch.)
artefice (s. masch. e femm.)
arteficiato (agg.)
arteficio (s. masch.)
artefizio (s. masch.)
artegnese (agg.)
artegnese (s. masch.)
artema (s. masch.)
Artema (s. masch.)
artemia (s. femm.)
Artemia (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6