Dizionario Italiano





biasimàre 
bia|si|mà|re
pronuncia: /bjaziˈmare/
verbo transitivo

criticare aspramente

Indicativo presente:  io biasimo, tu biasimi
Passato remoto:       io biasimai, tu biasimasti
Participio passato:        biasimato

Vedi la coniugazione completa


biasimàrsi 
bia|si|màr|si
pronuncia: /bjaziˈmarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 biasimare sé stesso, rimproverarsi non biasimarti, anch'io avrei fatto come te

2 arcaico lamentarsi, dolersi

Indicativo presente:  io mi biasimo, tu ti biasimi
Passato remoto:       io mi biasimai, tu ti biasimasti
Participio passato:        biasimatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  biasimamento biasimativo  >>


Proverbi


chi ti loda in presenza, ti biasima in assenza || da chi ci Ioda si deve scappare, chi ci biasima si deve sopportare || è più facile biasimare, che migliorare || il troppo lodare è mezzo biasimare || in casa loda, e in mercato biasima || loda in modo da poter biasimare e biasima in modo da poter lodare || pazzo è quel prete che biasima le sue reliquie || se lodi il buono, diverrà migliore; biasima il tristo, diverrà peggiore || sopporta e non biasimare quello che non puoi cambiare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

biascicotto (s. masch.)
biascione (s. masch.)
biasciotto (s. masch.)
biasimabile (agg.)
biasimamento (s. masch.)
biasimare (v. trans.)
biasimarsi (v. pron. intr.)
biasimativo (agg.)
biasimato (part. pass.)
biasimatore (agg. e s. masc.)
biasimevole (agg.)
biasimevolmente (avv.)
biasimo (s. masch.)
biasimone (s. masch.)
biasmare (v. trans.)
biasmevole (agg.)
biasmo (s. masch.)
biasse (agg.)
biassiale (agg.)
biassico (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3