Dizionario Italiano





contràtto 
con|tràt|to
pronuncia: /konˈtratto/
sostantivo maschile

accordo fra due o più parti per costituire, modificare o estinguere un rapporto giuridico, specialmente economico; documento sul quale è scritto tale accordo

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontratto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontratti
PLURALE

permalink
<<  contrattistica contrattuale  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


contratto collettivo di lavoro = contratto stipulato fra le organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori e valido per tutti i lavoratori di una determinata categoria || contratto di durata = diritto tipo di contratto nel quale l'adempimento della prestazione è protratto per un certo arco temporale || contratto individuale di lavoro = contratto stipulato tra datore di lavoro e lavoratore subordinato valido solamente tra i due contraenti || contratto di lavoro = contratto che regola il rapporto di lavoro tra datore e prestatore di lavoro; può essere collettivo o individuale (vedi) || contratto di controassicurazione = economia speciale contratto di assicurazione per il quale, nel caso non si avverino particolari fatti contemplati nel contratto stesso, la compagnia assicuratrice è tenuta a restituire all'assicurato tutti i premi pagati, senza interessi || contratto alla parte = (che riguarda cioè parte del ricavato), speciale contratto di arruolamento dell'equipaggio di una nave, per il quale esso percepisce (in luogo o, qualche volta, a complemento della paga e panatica) una partecipazione ai ricavi, generalmente netti, dei noli della nave stessa. || contratto a tempo indeterminato = contratto di lavoro di cui non è prefissato un termine || contratti consensuali = diritto contratti per la cui esistenza è soltanto necessario il perfezionamento, nelle forme stabilite dalla legge, dell\'accordo o consenso || contratto estimatorio = diritto contratto con cui una parte consegna una o più cose mobili all\'altra e questa si obbliga a pagarne il prezzo, salvo che restituisca le cose nel termine stabilito || contratto di trasporto con rispedizione della merce = diritto contratto in cui il vettore si obbliga con il mittente di far proseguire le cose trasportate, oltre le proprie linee, per mezzo di vettori successivi || contratto sinallagmatico = diritto contratto a prestazioni corrispettive || contratto claudicante = diritto contratto nullo per incapacità giuridica di uno dei contraenti || disdire un contratto = dichiarare di non voler più rispettare o rinnovare un contratto || contratto di fido cambiario = banca contratto preliminare con il quale la banca s'impegna a scontare per un determinato tempo, a determinate condizioni ed entro il limite di un importo massimo concordato, tutte le cambiali presentate dal cliente e che la banca ritenga meritevoli di accoglienza || contratto di monta = equitazione impegno assunto da un fantino di partecipare a una o più corse, cavalcando gli esemplari di una determinata scuderia || contratto claudicante = diritto contratto nullo per incapacità giuridica di uno dei contraenti


Proverbi


non v'è contratto o arrangiamento senza pentimento


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

contrattempo (s. masch.)
contrattile (agg.)
contrattilità (s. femm.)
contrattista (s. masch. e femm.)
contrattistica (s. femm.)
contratto (s. masch.)
contrattuale (agg.)
contrattualismo (s. masch.)
contrattualista (s. masch. e femm.)
contrattualistica (s. femm.)
contrattualistico (agg.)
contrattualità (s. femm.)
contrattualmente (avv.)
contrattura (s. femm.)
contratturante (agg.)
contrausanza (s. femm.)
contrauscente (agg.)
contravaiato (s. masch.)
contravaio (s. masch.)
contravariante (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---