Dizionario Italiano





contràtto 
con|tràt|to
pronuncia: /konˈtratto/
participio passato e aggettivo

1 participio passato di contrarre nei significati del verbo

2 che è ridotto, ristretto di volume, estensione, durata

3 teso, corrugato, rattrappito, raggrinzato; caratterizzato da contrazione muscolare volto contratto nello sforzo | labbra contratte | muscoli contratti | membra contratte | con la faccia contratta

4 figurato acquisito, assunto, concluso, stipulato malattia contratta | debito contratto | matrimonio contratto

5 linguistica di parola, forma, ecc.: che presenta contrazione

6 linguistica di vocale: che risulta dalla riduzione di due o più vocali in una sola o in un dittongo

7 botanica di infiorescenza: che ha gli assi molto brevi e indistinti così che i fiori risultano ammassati

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontratto
PLURALEcontratta
PLURALE
SINGOLAREcontratti
PLURALEcontratte
continua sotto




sostantivo maschile

1 diritto accordo formale di due o più parti per costituire, regolare, modificare o estinguere un rapporto giuridico specialmente di tipo economico o patrimoniale stipulare un contratto | contratto tipico | contratto di acquisto | contratto di locazione | recedere dal contratto | contratto tipo | contratto sociale | contratto aleatorio | contratto preliminare | contratto innominato | contratto a esecuzione differita | contratto con efficacia immediata | contratto definitivo | contratto di matrimonio | concludere un contratto | contratto di solidarietà | contratto reale | contratto bilaterale | rescindere un contratto | contratto atipico | sottoscrivere un contratto | contratto di agenzia | annullare un contratto | contratto associativo | contratto a titolo oneroso | contratto con sé stesso | contratto a termine | contratto a prestazioni corrispettive | contratto di lavoro | contratto nominato | fare un contratto | contratto a favore di terzo | contratto d'opera | contratto a esecuzione continuata | contratto di vendita | contratto con efficacia reale | contratto di formazione lavoro | contratto di edizione | modificare il contratto | contratto d'area | contratto solenne | contratto commutativo | contratto collettivo di lavoro | contratto unilaterale | contratto assicurativo | contratto matrimoniale | stringere un contratto | contratti agrari | contratto obbligatorio | contratto a esecuzione periodica

2 per estensione il documento sul quale è scritto questo accordo contratto in due copie | stilare il contratto | firmare il contratto | registrare il contratto | sottoscrivere un contratto

3 per estensione patto, accordo, trattato dare compimento ai contratti della pace [G. Villani]

4 giochi nel bridge, impegno assunto da una coppia di giocatori di realizzare un numero determinato di prese

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontratto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontratti
PLURALE

permalink
<<  contrattistica contrattuale  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


contratto collettivo di lavoro = contratto stipulato fra le organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori e valido per tutti i lavoratori di una determinata categoria || contratto di durata = diritto tipo di contratto nel quale l'adempimento della prestazione è protratto per un certo arco temporale || contratto individuale di lavoro = contratto stipulato tra datore di lavoro e lavoratore subordinato valido solamente tra i due contraenti || contratto di lavoro = contratto che regola il rapporto di lavoro tra datore e prestatore di lavoro; può essere collettivo o individuale (vedi) || contratto di controassicurazione = economia speciale contratto di assicurazione per il quale, nel caso non si avverino particolari fatti contemplati nel contratto stesso, la compagnia assicuratrice è tenuta a restituire all'assicurato tutti i premi pagati, senza interessi || contratto alla parte = (che riguarda cioè parte del ricavato), speciale contratto di arruolamento dell'equipaggio di una nave, per il quale esso percepisce (in luogo o, qualche volta, a complemento della paga e panatica) una partecipazione ai ricavi, generalmente netti, dei noli della nave stessa. || contratto a tempo indeterminato = contratto di lavoro di cui non è prefissato un termine || contratti consensuali = diritto contratti per la cui esistenza è soltanto necessario il perfezionamento, nelle forme stabilite dalla legge, dell\'accordo o consenso || contratto estimatorio = diritto contratto con cui una parte consegna una o più cose mobili all\'altra e questa si obbliga a pagarne il prezzo, salvo che restituisca le cose nel termine stabilito || contratto di trasporto con rispedizione della merce = diritto contratto in cui il vettore si obbliga con il mittente di far proseguire le cose trasportate, oltre le proprie linee, per mezzo di vettori successivi || contratto sinallagmatico = diritto contratto a prestazioni corrispettive || contratto claudicante = diritto contratto nullo per incapacità giuridica di uno dei contraenti || disdire un contratto = dichiarare di non voler più rispettare o rinnovare un contratto || contratto di fido cambiario = banca contratto preliminare con il quale la banca s'impegna a scontare per un determinato tempo, a determinate condizioni ed entro il limite di un importo massimo concordato, tutte le cambiali presentate dal cliente e che la banca ritenga meritevoli di accoglienza || contratto di monta = equitazione impegno assunto da un fantino di partecipare a una o più corse, cavalcando gli esemplari di una determinata scuderia || contratto claudicante = diritto contratto nullo per incapacità giuridica di uno dei contraenti || contratto tipico = diritto contratto formato secondo un tipo previsto dalla legge || unità di contratto = finanza misura unitaria o complessiva dell'obbligazione delle parti contraenti, costante e uniforme nell'àmbito di determinati regolamenti di borsa || contratti agrari = diritto rapporti che hanno per oggetto la coltivazione del fondo e lo sfruttamento del bestiame, dando vita a un'impresa agricola; sono tali la mezzadria, la colonìa parziaria, la soccida, l'affitto di fondi rustici, la colonìa perpetua, l'affittanza collettiva, la partitanza, la terzeria, ecc. || contratto a esecuzione differita = diritto contratto in cui è stabilita una data d'inizio del rapporto successiva alla data di stipulazione || contratto a favore di terzo = diritto contratto consistente nella costituzione di un diritto, reale o di credito, a favore di un terzo, il quale acquista tale diritto per effetto della sola stipulazione, salva la possibilità della revoca da parte del promittente sino a quando il terzo stesso non abbia dichiarato di volerne approfittare || contratto a premio = finanza contratto di borsa a termine in cui una delle parti si riserva il diritto, mediante un compenso, di rispettare il contratto alla scadenza stabilita nei suoi termini di stipulazione || contratto a prestazioni corrispettive = diritto contratto in cui l'incidenza delle obbligazioni consequenziali grava su entrambe le parti; || contratto a termine = diritto forma di assunzione al lavoro per un periodo di tempo limitato || contratto aleatorio = diritto contratto basato sulla dipendenza di una o di entrambe le prestazioni da un fattore di incertezza che può giocare a favore dell'una o dell'altra parte || contratto atipico o innominato = diritto contratto il cui schema è libero, non regolato dalla legge || contratto collettivo (di lavoro) = diritto accordo, stipulato tra associazioni sindacali contrapposte, con il quale vengono stabilite norme che disciplinano i rapporti individuali di lavoro || contratto commutativo = diritto contratto basato sulla predeterminazione e sulla corrispondenza delle prestazioni || contratto con efficacia immediata = diritto contratto i cui effetti si producono sin dal momento della stipulazione || contratto con efficacia reale = diritto contratto che, in base al semplice consenso, dà luogo alla costituzione, al trasferimento o all'estinzione di un diritto determinato || contratto con sé stesso = diritto lo stesso che autocontratto || contratto d'area = economia accordo di pianificazione e realizzazione di interventi integrati nei settori dell'industria e dei servizi per la promozione dello sviluppo di un comprensorio omogeneo; è detto anche patto territoriale || contratto di formazione e lavoro = diritto contratto di lavoro subordinato caratterizzato dalla durata a termine e dalla funzione di favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e la loro formazione professionale || contratto di lavoro = diritto accordo fra associazioni sindacali di lavoratori e datori di lavoro, che stabilisce le norme che regolano i rapporti di lavoro individuali; lo stesso che contratto collettivo || contratto di matrimonio o matrimoniale = diritto il matrimonio, più esattamente il matrimonio civile, in quanto sancisce l'unione dell'uomo e della donna in comunità di vita, con reciproci diritti e doveri || contratto di solidarietà = diritto accordo sindacale mirante a evitare o limitare la riduzione di personale presso un'azienda o ad aumentarne l'organico || contratto obbligatorio = diritto contratto che dà vita a un rapporto puramente obbligatorio || contratto preliminare = diritto contratto diretto alla stipulazione di un contratto futuro, detto contratto definitivo; lo stesso, ma meno comune, che compromesso || contratto sociale = filosofia secondo la concezione del contrattualismo: tacito patto intercorso tra gli uomini, da cui nascerebbe la società, per affidare a un potere supremo il mantenimento della pace sociale il legislatore che rappresenta tutta la società unita per un contratto sociale [Beccaria] || contratto tipico o nominato = diritto contratto il cui schema è previsto e regolato dalla legge || contratto tipo = diritto contratto col quale i contraenti non costituiscono immediatamente fra di loro un rapporto, bensì determinano le norme che saranno vincolanti per i loro eventuali rapporti, specificando fin dal momento della stipulazione del contratto tipo il contenuto dei contratti che potranno essere stipulati || quasi contratto = diritto espressione che, nell'abrogato codice civile, indicava un fatto volontario e lecito dal quale risulta un'obbligazione verso un terzo o un'obbligazione reciproca tra le parti || contratto differenziale = finanza contratto di Borsa a termine con cui le parti non consegnano titoli, ma la differenza tra il prezzo pattuito e quello di mercato alla scadenza || contratto a fermo = finanza contratto di borsa in cui il venditore è tenuto a consegnare alla scadenza i titoli pattuiti nella quantità contrattata, e il compratore a ritirarli pagandone il prezzo convenuto || contratto a fermo = economia detto di contratto a termine che, alla scadenza convenuta, deve avere regolare esecuzione da ambo le parti pagamento a fermo || negozio giuridico, contratto formale = diritto contratto formale per la cui validità è richiesta una determinata forma, di regola l'osservanza di una forma scritta solenne, consistente in un atto pubblico o in una scrittura privata || contratto intercategoriale = economia contratto collettivo che ha efficacia per più di una categoria produttiva || mangiare il contratto a qualcuno = raro bloccare la carriera di un collaboratore, privandolo di ogni avanzamento nel tempo || contratto per adesione = diritto contratto in cui le condizioni sono determinate unilateralmente da una parte, e l'altra può solo accettarle in blocco o respingerle || contratto di aggiunta = finanza contratto di borsa a termine col quale uno dei contraenti accorda all'altro, mediante corrispettivo premio, la facoltà di ritirare o consegnare allo stesso prezzo, nel giorno della liquidazione, una quantità di titoli doppia, tripla, ecc. di quella stabilita || (contratto di) riporto = finanza tipo di contratto bancario o di borsa con cui un soggetto (riportato) cede titoli a pronti a un altro soggetto (riportatore) con l'obbligo da parte di quest'ultimo di ritrasferire, entro una data fissata, titoli della stessa specie a un prezzo aumentato o diminuito a seconda dell'accordo || contratti, patti agrari = complesso di norme che regolano i rapporti tra il proprietario del terreno agricolo e chi lo coltiva || contratto agrario = contratto che ha per oggetto la coltivazione e lo sfruttamento dei fondi rustici || alea normale di un contratto = diritto rischio implicito in ogni reciproca obbligazione, in quanto dall'avverarsi di circostanze estrinseche e future può dipendere il vantaggio dell'una o dell'altra parte || contratti aleatori = diritto contratti per i quali, all'atto della stipulazione, è impossibile stabilire l'entità del rischio e a quale dei due contraenti questo sarà di vantaggio per cui le parti, accettando l'eventualità di un rischio, si espongono reciprocamente alla perdita dei vantaggi che dal contratto derivano || contratto di alpeggio = diritto contratto di affitto dei pascoli alpini, per un periodo di uno o più anni, a proprietari o conduttori di bestiame | storia nel diritto medievale: contratto in base al quale i mandriani raccoglievano e conducevano ai pascoli alpini bestiame da latte, pagando al proprietario una determinata mercede e tenendo per sé i prodotti degli animali || contratto di agenzia = diritto contratto con il quale una parte, l'agente, assume l'incarico di promuovere per conto dell'altra parte, il proponente, la conclusione di contratti in una zona determinata, dietro compenso di solito percentuale


Proverbi


non v'è contratto o arrangiamento senza pentimento


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

contrattempo (s. masch.)
contrattile (agg.)
contrattilità (s. femm.)
contrattista (s. masch. e femm.)
contrattistica (s. femm.)
contratto (part. pass.)
contratto (s. masch.)
contrattuale (agg.)
contrattualismo (s. masch.)
contrattualista (s. masch. e femm.)
contrattualistica (s. femm.)
contrattualistico (agg.)
contrattualità (s. femm.)
contrattualmente (avv.)
contrattura (s. femm.)
contratturante (agg.)
contrausanza (s. femm.)
contrauscente (agg.)
contravaiato (s. masch.)
contravaio (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5