Dizionario Italiano





fìne 1 
fì|ne 1
pronuncia: /ˈfine/
aggettivo

1 che ha spessore o diametro molto piccolo, sottile, limitato una sfoglia fine | una lama finissima | fine come un filo di seta | una fine lamina d'oro | carta fine | spago fine | lama fine | capelli fini come la seta | un filo di seta molto fine | fine come una ragnatela | fine come un capello

2 di persona o parte del corpo: magro, esile, minuto, caratterizzato da bellezza delicata polsi fini | caviglie fini | dita fini | lineamenti fini

3 di sostanze o materiali incoerenti: costituito da particelle molto piccole, di grana assai minuta sabbia fine | cipria fine | una pioggerella fine | polvere fine | sabbia bianca e fine

4 figurato acuto, penetrante, capace di distinguere bene avere l'udito fine | avere l'orecchio fine | occhio fine | vista fine

5 intelligente, acuto, perspicace; astuto, sagace; abile nel cogliere le più tenui sfumature di qualcosa fine ironia | una fine osservazione | un intelletto molto fine | ha un cervello molto fine | un'intelligenza fine | un esame molto fine del testo | un fine intenditore di letteratura | un fine conoscitore dell'animo umano | un'obiezione molto fine | ha un ingegno fine e penetrante | una trovata fine | un espediente fine

6 figurato che ha modi raffinati, che mostra buongusto, eleganza, educazione, signorilità d'aspetto e di modi essere fine di modi | è una donna non bella ma molto fine | una signora molto fine | un ambiente fine | un abito molto fine | un gusto finissimo | un uomo fine | una persona dai modi fini | una donna fine | il suo fine sorriso di galante cavaliere [Fogazzaro]

7 di lavoro: eseguito con cura e precisione, abilità e gusto, di fattura sopraffina un ricamo molto fine | un lavoro molto fine | un capo di vestiario molto fine | un abbigliamento molto fine | un intaglio fine | un disegno fine | meccanica fine | regolazione fine | un fine lavoro di oreficeria

8 di artigiano, artista e simili: abile, esperto un fine intagliatore | un fine orefice | un sarto assai fine | fine dicitore | fine ebanista | fine calligrafo | un fine letterato | un fine intenditore

9 di merce: di ottima qualità, pregiato seta fine | un gioiello estremamente fine | oro fine | cioccolato finissimo | roba fine | trucco fine | tela fine | questo è un articolo molto fine | seta fine | stoffa fine | pasticceria fine | abito fine

10 dell'aria: pura, leggera, limpida, pungente, rarefatta, come quella di montagna l'aria fine della montagna

11 di luogo, locale, ambiente: frequentato da persone d'un certo rango o anche costoso un locale molto fine | un locale troppo fine per le mie tasche

12 letterario valente, eccellente

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREfine
PLURALEfine
PLURALE
SINGOLAREfini
PLURALEfini
continua sotto




avverbio

1 in funzione avverbiale: in modo fine, non grosso, minutamente (specialmente iterato) caffè macinato fine | nevica fine fine | piove fine fine

2 figurato con molta finezza lo prendevano in giro fine fine


permalink
<<  findisecolo fine 2  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


fare agire parlare a fin di bene = agire con buone intenzioni, con lo scopo di giovare, di essere utile || andare a buon fine = riuscire bene, giungere a felice conclusione, concludersi bene l'affare è andato a buon fine | banca si dice di assegno che è stato regolarmente incassato || a fin di bene = con buone intenzioni, con l'intenzione di giovare || buona fine e buon principio = augurio che ci si scambia per il capodanno || carta fine = carta fabbricata con cenci e cellulosa || alla (o in) fin dei conti = infine, in definitiva alla fin dei conti ce la siamo cavata || fine dama = zoologia nome comune di una spugna (Spongia officinalis mollissima) che si pesca sulle coste dell'Asia Minore, dell'Egitto e anche nel mar Ionio e nell'Adriatico, usata come spugna da bagno di qualità superiore; è detta anche spugna levantina || non ha né fine né fondo = si dice di cosa immensa || alla fine del gioco = da ultimo, in ultimo, alla fine alla fine del gioco sapremo se ci abbiamo guadagnato || contadini e montanini, scarpe grosse e cervelli fini = || tacet al fine = musica indica il tacet che è segnato sino alla fine del pezzo per cui lo strumento o la voce non deve più intervenire nell'esecuzione || essere in fin di vita, essere tra la vita e la morte = esser in fin di vita, sul punto di morire || struttura fine del gene = biologia in genetica: struttura caratterizzata da elevata regolarità, alla quale è legata l'informazione genetica || avere buon palato, avere un palato fine = si dice a proposito di buongustai || fine dicitore = teatro nel teatro di varietà: interprete di romanze che alternava canto e recitazione | ironico chi parla in modo esageratamente retorico e con una dizione eccessivamente compiaciuta || aria fine = aria pura, fresca, ricca di ossigeno, priva di impurità, come quella di montagna || lineamenti fini = lineamenti delicati || locale, ambiente fine = locale, ambiente frequentato da persone della buona società || struttura fine = fisica in spettrometria: particolare struttura delle righe spettrali, molto sottili e vicine, che costituiscono un doppietto, un tripletto o, in generale, un multipletto || dita fini = dita sottili e affusolate || fine come un capello = finissimo || sabbia fine = sabbia di grana sottile || una trovata fine = un espediente fine, astuto || avere il palato fine = essere di gusti esigenti e raffinati || oro fine o fino = metallurgia lega aurea di alto titolo || chimica fine = chimica la chimica che consente l'ottenimento industriale di prodotti caratterizati da elevato valore aggiunto || fine fleur = locuzione francese la parte più eletta, la parte migliore c'era tutta la fine fleur della città



Proverbi


chi porta la moglie a ogni festa e il cavallo a bere a ogni fontana, alla fine dell'anno avrà il cavallo bolso e la moglie puttana || chi viaggia con le scarpe d’oro, può arrivare sino alla fine del mondo || ciò che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla || consiglio di vino, non ha mai buon fine || creditor di scuse non si appaga; piange il villan ma al fin pur sempre paga || donna che ti stringe e le braccia al collo ti cinge, poco t'ama e molto finge, e nel fine ti abbrucia e tinge || fine del mercante è il fallire; e il fine del ladro in sulle forche, morire || fine del soldato, è l'essere ammazzato || fine dimostra la cosa || fine giustifica i mezzi || guardati da chi consiglia a fine di bene || il creditor di scuse non si appaga; piange il villan ma al fin pur sempre paga || il fine del mercante è il fallire; e il fine del ladro in sulle forche, morire || il fine del soldato è l'essere ammazzato || il fine dimostra la cosa || il fine giustifica i mezzi || il giorno dell'infelice è lungo, ma anch'esso ha fine || in fine le s'accomodan tutte || incominciando, pensa alla fine || la carità e l'orgoglio hanno fini diversi, ma ambedue nutrono il povero || la fine del corsale è annegare || la fine del marinaio è annegare || la fine del riso è il pianto || la fine della passione è il principio del pentimento || la semplicità era al principio del mondo, la semplicità sarà alla fine del mondo || la vita è il fine e il dì loda la sera || l'uccello dal becco grosso non può cantare fine || non pensi chi mal opera che al fin poi non si scopra || ogni cosa ha una fine e la salsiccia ne ha due || ogni ricchezza corre al suo fine || putto in vino e donna in latino, non fece mai buon fine || quando scherzi col gatto e l'accarezzi, non sai che fine avran mai quei vezzi || quando si è alla fine, poco giova risparmiare || quel che tu vuoi dire in fine, dillo da principio || se qualche poco t'avanza, in fin dell'anno sei ricco abbastanza || si vede il fine della nostra vita, ma non quello della nostra pazzia || soffri e taci, ogni cosa ha fine || tosto o tardi, al fine bisogna che si scopra la menzogna || contadini e montanini, scarpe grosse e cervelli fini



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

fincatore (s. masch.)
fincatura (s. femm.)
finché (cong.)
finder (s. masch.)
findisecolo (agg.)
fine 1 (agg.)
fine 1 (avv.)
fine 2 (s. masch.)
fine 3 (s. femm.)
fine! 3 (int.)
finebianco (s. masch.)
finecorsa (s. masch.)
finedama (s. femm.)
finegranulante (agg.)
finem
finemente (avv.)
finemese (s. masch.)
finemillennio (s. masch.)
finenovecentesco (agg.)
finese (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5