Dizionario Italiano





frùtto 1 
frùt|to 1
pronuncia: /ˈfrutto/
sostantivo maschile

1 qualsiasi prodotto commestibile delle piante derivante dal fiore, specialmente considerato come alimento per l'uomo, di sapore generalmente dolce, con significato non dissimile da quello che si è definito alla voce frutta; in questa accezione esiste anche il plurale femminile le frutta frutti commestibili | frutti velenosi | frutto acerbo | frutto maturo | cogliere un frutto | la ghianda è il frutto della quercia | frutto dolce | frutto aspro | mondare un frutto | cogliere un frutto | alberi da frutto | frutto di stagione | piante da frutto | spiccare un frutto | cogliere il frutto quand'è maturo

2 botanica nelle Angiosperme: parte della pianta costituita dall'ovario maturo, più o meno modificato e accresciuto, contenente i semi per la riproduzione della piante e i loro involucri, ed eventualmente di setti che dividono la cavità del frutto in due o più logge frutto apireno | frutto carnoso | frutto composto | frutto deiscente | frutto indeiscente | frutto secco | falso frutto | frutto vero | la polpa del frutto | il nocciolo del frutto

3 (specialmente al plurale) ogni prodotto commestibile della terra, per gli uomini e gli animali; raccolto i frutti della terra | una terra che non dà frutto | una terra che dà buoni frutti | i frutti della campagna | i frutti dei campi | alberi da frutto | nutrirsi dei frutti del proprio campo | una regione ricca di frutti | una zona povera di frutti | terra arida che dà poco frutto

4 per estensione raro prodotto del concepimento, figlio, prole; parto frutto del seno di Maria | frutto dell'amore | frutto della colpa | animali da frutto | mandare a frutto | frutto del peccato | essere a frutto | vacca da frutto | benedetto il frutto del seno tuo | il frutto delle sue viscere | animali da frutto

5 figurato quanto l'uomo ricava dalle proprie attività; reddito, profitto, utile, vantaggio il frutto del mio lavoro | vivere dei frutti del proprio lavoro | raccogliere qualche f. delle proprie fatiche | vivere con i frutti del proprio lavoro | raccogliere i frutti di tanti anni di lavoro | senza frutto | i frutti dell'allevamento | ecco il frutto di cinque anni di ricerche | trarre frutto dall'esperienza | i risultati ottenuti sono il frutto di lunghe ricerche | raccogliere il frutto delle proprie fatiche | trarre frutto da uno studio | il frutto delle mie fatiche | i frutti della pesca | vivere con i frutti del proprio lavoro | vivere con i frutti del proprio ingegno | vivere con i frutti del proprio ingegno | i frutti della caccia | godiamoci i frutti di tanto lavoro | trarre frutto da una lettura | cominciai a trarre frutto dalle mie fatiche [Cellini]

6 figurato prodotto, risultato di un'attività intellettuale è tutto frutto della sua fantasia | è tutto frutto della sua mente malata | tu, solingo augellin, … / certo del tuo costume / non ti dorrai; che di natura è frutto / ogni vostra vaghezza Leopardi

7 figurato risultato, effetto, conseguenza positiva o negativa la sua serenità è il frutto di una sana educazione | il frutto della viltà | il frutto di una buona educazione | godere i frutti di una lunga pace | il frutto dell'insegnamento | ecco il frutto della maldicenza | i frutti di una sana educazione | molti errori sono frutto della fretta | il frutto della discordia | la pace è il frutto di lunghe trattative | questi errori sono frutto della tua sbadataggine | i frutti di un'educazione sbagliata | il frutto della pigrizia | i frutti della carità | i frutti di un buon insegnamento | e del mio vaneggiar vergogna è 'l frutto [Petrarca]

8 letterario giovamento, beneficio Dio ti lasci, lettor, prender frutto / di tua lezione [Dante]

9 economia figurato rendita di capitale, utile, profitto, interesse, reddito finanziario che si ricava da checchessia dare denaro a frutto | azienda che non dà frutti | un titolo che dà buoni frutti | un investimento che dà buoni frutti | collocare a frutto un capitale | prendere denaro a frutto | attività che non dà frutti | mettere a frutto | mettere a frutto qualcosa

10 diritto (specialmente al plurale) qualsiasi bene che deriva da un altro bene, con o senza l'intervento dell'uomo divisione dei frutti naturali o civili della dote in caso di scioglimento del matrimonio | frutti naturali | frutti civili

11 elettricità parte centrale, montata su telaio, di diversi dispositivi, quali interruttori, prese, deviatori degli impianti elettrici civili

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREfrutto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREfrutti
PLURALE(solo accezione 1) frutta

permalink
<<  fruttivoro frutto– 2  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


battere i frutti = agricoltura bacchiare i frutti con una pertica per farli cadere || il cuore di un frutto = la polpa più interna di un frutto || dare frutto = fruttare, produrre, rendere || frutto fuori stagione = frutto non di stagione, che normalmente matura in un'altra stagione || mettere a frutto a profitto = detto di capitale o di cespite economico: far fruttare | per estensione detto di conoscenze e esperienze: trarne il dovuto insegnamento e farne buon uso | detto di qualità, conoscenza personale: farla profittare, trarne vantaggio mettere a frutto la propria esperienza | mettere a frutto gli insegnamenti ricevuti | mettere a profitto il proprio ingegno || frutto lomentaceo = botanica frutto, legume, siliqua con la caratteristica del lomento || prendere frutto = arcaico trarre vantaggio volgi la mente a me, e prenderai / alcun buon frutto di nostra dimora [Dante] || frutto falso = botanica frutto non derivante da un ovario, bensì da carpelli aperti; pseudocarpo; è detto anche pseudofrutto || frutti percipiendi = diritto i frutti che avrebbero dovuto o potuto essere raccolti, ma non lo sono stati per negligenza o altra causa || falso frutto = botanica corpo globoso che ha l'aspetto di frutto | botanica lo strobilo legnoso o succulento delle gimnosperme || frutti percetti = diritto i frutti già raccolti e quindi oggetto di diritto autonomo rispetto alla cosa che li ha prodotti; si contrappongono ai frutti percipiendi || a che frutto? = per quale ragione?; a che pro? || a frutto = in condizioni di dare un rendimento, un risultato mettere a frutto un capitale | mettere a frutto l'esperienza | a interesse prestare denaro a frutto | prendere denaro a frutto || animali da frutto = zootecnia animali riservati alla riproduzione || cogliere il frutto quand'è maturo = figurato approfittare dell'occasione al momento giusto, saper aspettare il momento opportuno per fare qualcosa || collocare a frutto un capitale = impiegare vantaggiosamente un capitale, farlo fruttare || con poco frutto = con scarsi risultati || da frutto = agricoltura detto di pianta coltivata per i frutti commestibili albero da frutto | zootecnia detto di animali riservati alla riproduzione vacca da frutto || dare, prestare, prendere denaro a frutto = dare, prestare, prendere denaro a interesse || essere a frutto = zootecnia detto di animale in grado di riprodursi || falso frutto = botanica nelle Fanerogame: frutto che non si origina dall'ovario ma da altre parti del fiore quali il ricettacolo, antofilli, brattee ecc. || frutti carnosi = botanica frutti a parete carnosa e succulenta che accrescono il loro contenuto d'acqua durante la maturazione || frutti civili = diritto redditi derivanti come corrispettivo del godimento altrui di un bene posseduto; rendita, interesse || frutti composti = botanica lo stesso che infruttescenze || frutti deiscenti = botanica frutti, per lo più secchi, che si aprono e liberano spontaneamente il seme quando giungono a maturità || frutti dello Spirito Santo = religione le virtù così definite da san Paolo, che le contrappone alle opere della carne; essi sono: amore e carità, gioia, pace, longanimità, bontà, benignità, fede, modestia, continenza a cui si aggiungono pazienza, mansuetudine e castità, aggiunte nell'edizione ufficiale della Vulgata da Clemente VIII (1592) || frutti di bosco = botanica piccoli frutti prodotti da piante tipiche della vegetazione del sottobosco, come la mora, il ribes, il mirtillo, il lampone, ecc. (anche se coltivati) || frutti di mare = insieme di molluschi marini commestibili, come cozze, vongole, datteri di mare, ostriche, telline ecc, di ricci di mare e di certi tipi di gamberi che vengono spesso serviti assieme sia crudi che cotti || frutti indeiscenti = botanica frutti, per lo più carnosi, che non si aprono spontaneamente al momento della maturazione del seme || frutti naturali = diritto frutti che derivano direttamente dalla cosa posseduta, vi concorra o no l'opera dell'uomo, quali i prodotti agricoli e delle miniere, la legna, i parti degli animali || frutti secchi = botanica frutto con pericarpo legnoso o coriaceo che, durante la maturazione, perde il suo contenuto d'acqua || frutti veri = botanica frutti derivanti un ovario o da più ovari dello stesso fiore || frutti veri semplici = botanica frutti derivanti da un solo ovario || frutti veri aggregati = botanica frutti derivanti da più ovari di un solo fiore || frutto dell'amore, del peccato, della colpa = figlio illegittimo || frutto del seno, del ventre di Maria = religione nella tradizione cattolica, e con riferimento al testo dell'Ave Maria: il figlio di lei Gesù || frutto della passione = botanica altro nome comune del frutto della passiflora (Passiflora edulis) altrimenti noto come maracuja o granadiglia || frutto dell'amore = figlio; talora come eufemismo per figlio illegittimo || frutto fuori stagione = agricoltura frutto fatto maturare o messo in vendita in epoca non consueta | figurato cosa inopportuna o inaspettata che venga quando non è il suo tempo || frutto di stagione = agricoltura frutto caratteristico di una stagione | figurato cosa opportuna | figurato figurato cosa tipica di un certo periodo o di una certa età | per estensione raffreddore, tosse o altri malanni che sono propri dell'inverno || frutto multiplo = botanica insieme di acheni che hanno ciascuno la struttura di un frutto || frutto proibito = nell'Antico Testamento: il frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male che, per ordine divino, Adamo ed Eva non potevano mangiare | ogni cosa vietata e per questo maggiormente desiderata || mandare a frutto una vacca, una cavalla = zootecnia mandare alla fecondazione, alla monta || mettere a frutto qualcosa = investire, sfruttare, far fruttare qualcosa, impiegarla in modo proficuo (anche in senso figurato) mettere a frutto la propria esperienza | metterò a frutto la mia conoscenza dell'inglese | mettere a frutto l'esperienza accumulata || senza frutti, senza frutto = figurato senza risultato, inutilmente, o con risultato insoddisfacente parlare senza frutto | predicare senza frutto | darsi da fare senza frutto || vacca da frutto = zootecnia vacca da riproduzione



Proverbi


curioso raccoglie frutto || dal frutto, si conosce l'albero || dall’albero del silenzio, pende per frutto la tranquillità || fiore quando ama, diventa frutto || frutto proibito, frutto saporito || gli alberi grandi, fanno più ombra che frutto || i frutti proibiti sono i più dolci || il curioso raccoglie frutto || il fiore quando ama diventa frutto || il frutto non cade lontano dall'albero || il tempo matura i frutti acerbi e guasta i maturi || la bellezza è il fiore, ma la virtù è il frutto della vita || la bellezza ha belle foglie, ma il frutto amaro || la pianta che ha molti frutti, non li matura tutti || la pianta si conosce dal frutto || la saggezza è un albero che cresce nel cuore e porta i suoi frutti sulla lingua || l'albero si riconosce dai frutti || le radici della virtù sono amare, ma i frutti sono dolci || l'ingratitudine è un'amara radice da cui crescono amari frutti || mostrano gli alberi nell'agosto quel che daranno poi di frutto || non c'è il peggior frutto di quello che non matura mai || non dà gli stessi frutti ogni terreno; altri pesci ha il danubio e il reno || non ogni verde fa fiore, non ogni fiore fa frutto || non vi sono frutti così duri che il tempo non maturi || penitenza senza frutto, epiteto della corte || sempre vergogna e lutto son della colpa il frutto || tempo matura i frutti acerbi e guasta i maturi || terra magra fa buon frutto || un settembre caldo e asciutto maturare fa ogni frutto || una pianta che ha molti frutti non li matura tutti || vuoi guardare i tuoi frutti, siine cortese a tutti


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

fruttire (v. trans.)
fruttito (part. pass.)
fruttitura (s. femm.)
fruttivendolo (s. masch.)
fruttivoro (agg.)
frutto 1 (s. masch.)
frutto– 2 (pref.)
fruttochinasi (s. femm.)
fruttofuranosio (s. masch.)
fruttolisi (s. femm.)
fruttopiranosio (s. masch.)
fruttosamina (s. femm.)
fruttosammina (s. femm.)
fruttosemia (s. femm.)
fruttoside (s. femm.)
fruttosio (s. masch.)
fruttoso (s. masch.)
fruttosuria (s. femm.)
fruttuosamente (avv.)
fruttuosità (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5