Dizionario Italiano





fùmo 
fù|mo
pronuncia: /ˈfumo/
aggettivo e sostantivo maschile

1 il residuo della combustione che si sprigiona sotto forma di nuvola bianca o grigiastra da cose che bruciano

2 atto, abitudine dei fumare; il fumo del tabacco

3 specialmente al plurale in senso figurato l'annebbiamento dell'intelletto, l'ebbrezza prodotta dal vino o dall'ira

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREfumo
PLURALEfuma
PLURALE
SINGOLAREfumi
PLURALEfume

permalink
<<  fummo fumogeno  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


acqua fumo e mala femmina cacciano la gente di casa = || andare in fumo = svanire, dissolversi il nostro piano è andato in fumo | tutti suoi averi sono andati in fumo || essere come il fumo negli occhi = si dice di persona o cosa assai molesta, antipatica e insopportabile || gettar polvere, fumo negli occhi = ingannare, illudere con false apparenze la pace, le leggi, le riforme / son bagattelle per chetar gli sciocchi, / e per dar della polvere negli occhi [Giusti]



Proverbi


chi s'impaccia (o chi cucina ) colle frasche, la minestra sa di fumo || chi sta sotto la cappa del camino, non puzza che di fumo || dietro il fumo vien la fiamma || dove si fa fuoco, nasce del fumo || frasche, fumo e vanità è tutt'uno || fumo dell'arrosto, non riempie il ventre || fumo va dietro ai belli || fumo, fiore e corte, è tutt'uno || guadagno illecito, presto va in fumo || i benefizi dei morti, van presto in fumo || i camini più alti, sono quelli che fanno meno fumo || i neutrali sono come chi sta al secondo piano, che ha il fumo del primo e il piscio del terzo || il fumo dell’arrosto non riempie il ventre || il fumo va all'aria, e l'acqua alla valle || il fumo va dietro ai belli || il sospetto in ogni filo di fumo vede un incendio || la catena non teme il fumo || la superbia crede che il suo fumo sia più splendente del fuoco altrui || le belle parole danno anche peso al fumo || molto fumo poco arrosto || non c'è fumo senza arrosto || non c'è tizzone che non abbia il suo fumo || più vale il fumo di casa mia che l'arrosto dell'altrui || tanto fumo poco arrosto || tre cose cacciano il marito di casa: fumo, goccia e moglie arrabbiata || tre cose cacciano l'uomo di casa, il fumo, la casa mal coperta e la ria femmina || tutto è fumo e vento, fuorché l'oro e l'argento || tutto fumo e niente arrosto



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

fumivoro (agg. e s. masc.)
fummare (v. trans e intr. e s. masch.)
fummea (s. femm.)
fummifero (s. masch.)
fummo (s. masch.)
fumo (agg. e s. masc.)
fumogeno (agg. e s. masc.)
fumoir (s. masch.)
fumonese (agg.)
fumonese (s. masch. e femm.)
fumosa (s. femm.)
fumosamente (avv.)
fumoseria (s. femm.)
fumosità (s. femm.)
fumositade (s. femm.)
fumositate (s. femm.)
fumoso (agg.)
fumosterno (s. masch.)
fun (s. masch.)
funaio (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---