Dizionario Italiano





órdine 
ór|di|ne
pronuncia: /ˈordine/
sostantivo maschile

1 disposizione funzionale conveniente e metodica di ogni cosa nel luogo che le compete, secondo un determinato criterio organico e ragionato, rispondente a fini di praticità, di opportunità, di armonia; anche in senso figurato con riferimento a cose immateriali o astratte mettere in ordine | mettere un po' d'ordine nella propria vita | disporre in bell'ordine gli oggetti | conservare l’ordine della stanza | fare ordine in una stanza | rimettere in ordine gli armadi | mettere in ordine i libri | rimettere in ordine i cassetti | tenere in ordine la scrivania | che ordine in questa stanza! | tenere in ordine le proprie carte | mutare l’ordine delle pratiche | rimettere in ordine i vestiti | rimettere in ordine le proprie idee | mettere in ordine le pratiche d'ufficio | variare l’ordine dei raccoglitori | mettere ordine in casa | mettere in ordine gli scaffali di una biblioteca | tenere in ordine i libri | sconvolgere l'ordine della stanza

2 il criterio, il modo stesso su cui si basa la disposizione di una serie di elementi nello spazio, nel tempo o in una successione ideale ordine alfabetico | allineare i ragazzi ordine di età | seguire l'ordine cronologico | ordine gerarchico | ordine progressivo | ordine diretto | ordine logico | mettersi in fila per ordine di statura | l'ordine delle stagioni | ordine storico | ordine cronologico | l'ordine degli argomenti | ordine decrescente | narrare seguendo l'ordine dei fatti | ordine numerico | invertire l'ordine dei fattori | l’ordine degli avvenimenti | l'ordine di successione dei papi | procedere con ordine | ordine inverso | ordine crescente | l'ordine delle parole nella frase

3 condizione di ciò che è tenuto ordinato, razionalmente disposto in casa tua c'è sempre un grande ordine | la sua stanza è sempre in perfetto ordine | la sua cartella è sempre in ordine | i suoi libri sono tenuti in perfetto ordine

4 successione, sequenza, serie ordinata, per lo più disposta in senso orizzontale, di più cose anche non materiali un lungo ordine di colonne | il secondo ordine di posti in galleria | ordini di remi | un lungo ordine di stanze | navi a tre ordini di rematori | ordini di sedie | un lungo ordine di carri | primo ordine di palchi | gli ordini di banchi | un lungo ordine di specchi | un lungo ordine di navi | ordini di poltrone in platea | un lungo ordine di sale | il confine è delimitato con un doppio ordine di pali

5 figurato letterario serie di elementi che si succedono nel tempo Giovin signore, o a te scenda per lungo Di magnanimi lombi ordine il sangue [Parini] | religïon che con diversi riti / le virtù patrie e la pietà congiunta / tradussero per lungo ordine d'anni [Foscolo] | tale sarai tenuta e chiamata per lungo ordine di secoli [Leopardi]

6 attitudine a essere ordinato nel riporre le proprie cose, nel gestire il proprio lavoro, le proprie abitudini mi piace molto il tuo ordine | tu non hai niente ordine | non avere ordine | avere ordine | amore dell'ordine

7 regolare assetto, buon funzionamento; buona conservazione, buono stato mettere ordine tra la folla | la materia è sistemata con ordine meticoloso | tenere in ordine i macchinari | mettere ordine in un'azienda | tenere in ordine i quaderni | portare ordine in famiglia | scrive con ordine e chiarezza | mettere in ordine un congegno | tenere in ordine le armi | portare ordine nella scuola | tenere in ordine la casa | un motore in perfetto ordine | tenere in ordine i registri

8 per estensione osservanza delle regole, disciplina; contegno disciplinato richiamare all'ordine qualcuno

9 assetto politico e sociale di uno stato; struttura sociale il modo stesso con cui una società è organizzata e governata ordine democratico | ordine repubblicano | sovvertire l'ordine | ordine costituzionale | lottare per un nuovo ordine | l'ordine costituito

10 diritto arcaico letterario al plurale: gli ordini, ordinamenti, statuti, leggi, regolamenti, costituzioni di carattere politico, giuridico, amministrativo ordini costituzionali ordini militari | ordini civili | ordini politici | veruna cosa fa tanto onore a uno uomo che di nuovo surga, quanto fa le nuove legge e li nuovi ordini trovati da lui [Machiavelli] | la osservanza delle buone leggi e buoni ordini [Guicciardini] | esso medesimo diede leggi, stati e ordini civili alle nuove genti [Leopardi]

11 condizione di tranquillità pubblica risultante dalla subordinazione di tutti i cittadini alle leggi l'ordine sociale | ordine pubblico internazionale | turbare l'ordine (pubblico) | uno stato in cui regna l'ordine | il ristabilimento dell’ordine | fu ristabilito l'ordine | ordine pubblico interno | garantire l'ordine (pubblico) | sovvertire l'ordine (pubblico) | l'ordine pubblico | la restaurazione dell'ordine; | tutelare l’ordine (pubblico) | mantenere il buon ordine

12 sistema organico di leggi e relazioni che determinano l'organicità e reggono l'armonia di un insieme ordine naturale | il mirabile ordine del mondo | l'ordine della natura | l'ordine del creato | ordine dell'universo | l'ordine dei cieli | le cose tutte quante / hanno ordine tra loro, e questo è forma / che l'universo a Dio fa somigliante [Dante]

13 tipo, carattere, natura; ambito, piano questione di ordine morale | questioni d'ordine generale | esigenze d'ordine amministrativo | entriamo in un altro ordine d'idee | io l'ho fatto per un ordine di ragioni diverso | si tratta di due ordini differenti di fatti | sono due ordini di fatti differenti | considerare diversi ordini di problemi | un affare che rientra in un altro ordine di problemi | ragioni d'ordine pratico | una considerazione di ordine morale

14 livello di qualità, grado, categoria locale di infimo ordine | locale di prim'ordine | è un pianista di primo ordine | trattoria di second'ordine | le scuole di ogni ordine e grado | teatro di prim’ordine | motivi di ordine superiore | cinematografo di second'ordine | gente di basso ordine | albergo di terz'ordine

15 per estensione sequenza, classifica ordine di partenza | ordine d'arrivo

16 ordine di grandezza una spesa nell'ordine dei duecento euro

17 storia insieme di persone o cose che, per condizione sociale, per dignità, per grado gerarchico, per comunanza di vita o per particolari caratteristiche, formano una categoria a sé o godono di una stessa dignità onorifica ordine senatorio | l’ordine dei pubblicani | Sovrano Ordine di Malta | gli ordini cavallereschi | l'ordine dei plebei | ordine Militare di Savoia | ordine ecclesiastico | ordine equestre | l'ordine degli scribi | ordine della Santa Annunziata | ordini monastici

18 insieme di persone che esercitano una determinata professione; associazione professionale; ellissi di «ordine professionale» ordine dei medici | ordine dei farmacisti | ordine degli architetti | ordine degli avvocati | farmacista iscritto all'ordine | ordini professionali | ordine degli ingegneri | ordine dei giornalisti | ordine dei geometri

19 arcaico ciascun grado nella gerarchia delle cariche pubbliche gli ordini di magistrati

20 ecclesiastico associazione di religiosi facenti vita comune nell'obbedienza d'una determinata regola approvata dall'autorità ecclesiastica; ellissi di «ordine religioso» ordine dei canonici regolari | la regola dell'Ordine | ordine dei certosini | ordine dei domenicani | ordine dei benedettini | entrare nell'Ordine | ordini monastici | l'abito dell’Ordine | ordine dei camaldolesi | ordine dei carmelitani | ordini mendicanti | il superiore dell'Ordine | ordine dei francescani | ordine dei trinitari

21 storia nel Medioevo: ciascuna delle associazioni di carattere religioso e militare sorte con la finalità di diffondere il messaggio cristiano e di difendere i luoghi santi; ellisse di «ordine cavalleresco» ordine dei (cavalieri) Templari | ordine dei (cavalieri) Teutonici

22 storia nell'età comunale: uno dei nomi con cui erano designate le arti, le corporazioni di artigiani, mercanti, ecc.

23 istituzione civile fondata da un sovrano o da uno stato che conferisce onorificenze a cittadini benemeriti ordine della Giarrettiera | ordine della Santa Annunziata | ordine al merito della Repubblica | ordine al merito del lavoro

24 ecclesiastico sacramento mediante il quale viene conferito il sacerdozio conferire, ricevere l'Ordine

25 ecclesiastico (specialmente al plurale) in passato, grado della gerarchia ecclesiastica ordini minori | ordini maggiori

26 ecclesiastico ciascuna delle classi in cui è suddiviso il collegio dei cardinali ordine dei vescovi | ordine dei preti | ordine dei diaconi

27 storia ceto, categoria sociale l'ordine dei nobili | ordine degli ecclesiastici | ordine del terzo stato

28 ecclesiastico ciascuna delle nove categorie in cui sono suddivisi gli spiriti angelici Angeli, … Arcangeli, … Troni … questi tre ordine fanno la prima gerarchia [Dante]

29 biologia categoria sistematica classificazione zoologica e botanica superiore al sottordine e inferiore alla sottoclasse; si suddivide in sottordini, famiglie, generi e specie

30 architettura nell’architettura classica: organismo costituito da una serie di colonne di un certo tipo complete di piedistallo e capitello, sormontate dalla trabeazione e basato su precisi rapporti proporzionali ordine dorico | ordine ionico | ordine corinzio | ordine toscano | ordine composito

31 architettura in senso generale: serie, per lo più orizzontale, di elementi architettonici simili, disposti in modo da costituire un organismo, strutturale o formale, continuo

32 militare disposizione, schieramento, formazione di soldati o di unità militari terrestri, navali o aeree ordine serrato | scompigliare gli ordini del nemico | in ordine chiuso | mettere in ordine di marcia | uscire dagli ordini | disporre in ordine di battaglia | attaccare in ordine serrato | ordine di marcia | rientrare negli ordini | ordine di combattimento | in ordine sparso | rinforzossi tre volte il fiero assalto / sottentrando a vicenda ordini e schiere [Tassoni]

33 matematica numero degli elementi di un dato insieme

34 matematica relazione binaria definita tra gli elementi di un dato insieme, dotata delle proprietà riflessiva, transitiva e antisimmetrica

35 matematica la posizione che gli elementi di un dato insieme occupano in un determinato ordinamento

36 matematica numero che rappresenta quante volte è stata effettuata una data operazione

37 matematica il numero delle righe o delle colonne di una matrice quadrata

38 scienza proprietà globale di un sistema complesso che presenti un grado elevato di organizzazione interna, dal punto di vista sia della configurazione spaziale sia della caratterizzazione dei costituenti; in contrapposizione a disordine

39 chimica numero che indica la somma degli esponenti con cui le concentrazioni delle singole specie chimiche che reagiscono tra loro compaiono nell'espressione della velocità di reazione; ellissi di «ordine di reazione»

40 comando, precisa disposizione, direttiva impartita oralmente o per iscritto da una persona o da un ente che ne ha l'autorità; anche il testo che lo contiene impartire un ordine | ho dato ordine all'usciere di farvi passare | ho l'ordine di non muovermi di qui | attendiamo ordini | recapitare un ordine | avere l’ordine di fare qualcosa | d'ordine delle autorità | rispettare gli ordini | ubbidisci: è un ordine | ricevere l'ordine di attaccare | venir meno a un ordine | ricevere un ordine | non ho avuto ordini in proposito | ordine rigoroso | disubbidire a un ordine | impartire un ordine | spedire un ordine | ubbidire agli ordini | ho agito secondo gli ordini | dare un ordine | dobbiamo attendere gli ordini | ordine severo | la guardia ha l’ordine di non far entrare nessuno | dare l'ordine di partire | trasmettere un ordine | portare gli ordini | per ordine superiore | eseguire un ordine | i tuoi desideri sono ordini per me | gli ordini non si discutono | ottemperare a un ordine | dà ordini a tutti | non ricevo ordini da nessuno | ha dato ordine di tacere | l'ho fatto su ordine del capo

41 commercio ordinazione, commissione attendiamo altri vostri ordini | fare un ordine | evadere un ordine | soddisfare un ordine | ho ricevuto il suo ordine

42 banca disposizione data chi ne ha diritto affinché si effettui una determinato operazione; anche il documento che contiene tale disposizione ordine di borsa | ordine d'imbarco | ordine di consegna | ordine di accreditamento | ordine di cambio | ordine di pagamento | ordine di giro | ordine di riscossione | ordine di banca

43 diritto nel processo penale, provvedimento emanato dal pubblico ministero nei confronti di un cittadino volto a dare esecuzione a una sentenza ordine di esecuzione | ordine di carcerazione | ordine di cattura | ordine di comparizione | ordine di confisca | ordine di sequestro | ordine di riesumazione

44 informatica lo stesso, ma raro, che istruzione

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREordine
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREordini
PLURALE

permalink
<<  ordinazione ordinogramma  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


buono di consegna ordine di consegna = economia ordine scritto al depositario di una cosa affinché la consegni all'avente diritto || buono d'ordine = commercio nelle vendite per corrispondenza la cartolina che l'acquirente invia alla ditta per ricevere la merce acquistata || in buon ordine = rimanendo al proprio posto || camera d'ordini o centrale d'ordini = militare sulle navi, locale in comunicazione con la torre di comando, che contiene gli apparecchi per la trasmissione di ordini agli altri compartimenti, e gli organi per il governo della nave || essere nella realtà nell'ordine delle cose = essere normale, naturale; accadere secondo il naturale svolgersi dei fatti || custode dell'ordine = poliziotto, agente di polizia, carabiniere || fondo di riserva per spese obbligatorie e d'ordine = economia capitolo presente nel bilancio di enti pubblici iscritti nello stato di previsione della spesa || forze dell'ordine = corpi armati dello stato preposti al mantenimento dell'ordine pubblico, della pubblica sicurezza || forza pubblica forze dell'ordine = la polizia, i carabinieri e gli altri corpi militari e civili preposti al mantenimento dell'ordine pubblico e alla pubblica sicurezza || mettere ascrivere all'ordine del giorno = inserire un argomento tra quelli da discutere || mettere in ordine = disporre ordinatamente || agli ordini ai vostri ai suoi ordini = formula di obbedienza con cui si esprime la disponibilità a obbedire a un ordine || d'ordine di... = locuzione premessa alla firma, detta appunto firma d'ordine, apposta a un documento da un funzionario autorizzato a sostituire in quella mansione la persona indicata || fare ordine = pulire e riassettare la casa, una stanza ecc. || in ordine ... per ordine ... = seguendo l'ordine indicato o determinato dalla parola che segue elenco in ordine alfabetico | disporre gli oggetti per ordine d'altezza; | le promozioni sono fatte per ordine di età | è il terzo in ordine di tempo || in ordine a = per ciò che riguarda, in merito a, rispetto a, specialmente nel linguaggio commerciale e burocratico in ordine alla vostra proposta || in ordine = ordinato la scrivania è ora in ordine || all’ordine = economia clausola apposta su titoli di credito che ne permette il trasferimento di proprietà mediante girata; lo stesso che trasferibile || andare per ordine = rispettare una certa sequenza || ordine architettonico = architettura serie di elementi simili e armonizzati tra loro, con particolari caratteristiche che formano un organismo continuo || ordine d’arrivo = sport nelle gare sportive,la successione secondo la quale i concorrenti giungono al traguardo o all'arrivo || ordine di un asse di simmetria = mineralogia in cristallografia: il numero che indica quante volte un cristallo nel giro di 360° viene a trovarsi in posizione di ricoprimento || attendere fino a nuovo ordine = non agire fino a quando non si riceveranno nuove direttive || avanzare in buon ordine = militare avanzare in formazione prestabilita || ordine di battuta = sport nei giochi squadra, specialmente nel calcio e nella pallacanestro: il regolare susseguirsi dei giocatori nel mettere in gioco la palla o il pallone || ordine di borsa = finanza istruzione impartita a un intermediario sulle modalità di esecuzione di un’operazione di borsa; proposta di negoziazione || buono d'ordine = commercio la bolla che accompagna una merce, un bene || in buon ordine = senza insistere, senza drammatizzare ha accettato in buon ordine la notizia del trasferimento | militare in modo ordinato, senza sbandamenti le truppe si sono ritirate in buon ordine || ordine di cattura = diritto vecchia denominazione dell’ordinanza di custodia cautelare || ordini cavallereschi = storia associazioni religiose e militari sorte nel medioevo per la difesa dei luoghi santi ordine degli ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme | ordine di Malta | ordine dei Templari | ordine dei cavalieri Teutonici | istituzioni fondate da governi o da sovrani per il conferimento di onorificenze ai cittadini benemeriti ordine di San Maurizio | ordine al merito della repubblica || ordine chiuso = militare si dice quando i soldati siano disposti in formazione compatta, su tre o quattro file, e distinti per squadre, per plotoni, per compagnie ecc. || ordine di comparizione = diritto provvedimento emesso dal pubblico ministero che dispone la comparizione di un testimone || ordine di consegna = commercio nel contratto di trasporto di cose per via d'acqua, titolo rappresentativo di merce con il quale il vettore ordina al comandante della nave di consegnare al possessore del titolo singole partite delle merci || essere nell'ordine delle cose = essere inevitabile, fatale || l'ordine costituito = il complesso delle leggi e dei metodi su cui si fonda la società e che la disciplinano o che garantiscono, o impongono, il perdurare di una determinata condizione della società || ordine di una curva algebrica piana = geometria il numero delle intersezioni della curva con una generica retta del piano || ordine di una curva algebrica sghemba = geometria il numero delle intersezioni della curva con un generico piano dello spazio || chi t'ha dato l'ordine? = si dice a chi ha fatto qualcosa che non avrebbe dovuto fare || derivata di ordine n = matematica funzione ottenuta derivando n volte tale operazione || ordine di una derivata = matematica numero di volte in cui è stata effettuata la derivazione di una variabile || ordine in derrate = commercio particolare tipo di cambiale || ordine dei diaconi = ecclesiastico ordine che comprende quattordici cardinali, titolari di altrettante chiese di Roma erette a diaconie cardinalizie || ordine diretto = grammatica la disposizione normale delle parole nel periodo o come vorrebbe la logica | militare marineria quando le navi sono disposte secondo la successione normalmente stabilita || entrare in un certo ordine d'idee = cominciare a pensare o giudicare in un determinato modo, secondo determinati criteri | ventilare o formulare un proposito, un'intenzione, prendere una decisione sto entrando nell'ordine di idee di cambiare lavoro || equazione differenziale di ordine n = matematica equazione in cui compare la derivata di ordine n di una funzione incognita, ma non le derivate di ordine superiore || fino a nuovo ordine = fino a che non saranno date nuove istruzioni, fino a nuovo avviso, fino a diversa disposizione || ordine di una formazione = militare marineria, la posizione relativa delle navi di una stessa fila di una forza navale o di un convoglio || le forze dell'ordine = la forza pubblica; polizia, carabinieri ecc. || di ordine generale pratico tecnico morale ecc. = avente carattere generale, pratico, morale ecc. problema di ordine economico | questione di ordine giuridico || ordine della giarrettiera = storia il massimo ordine cavalleresco britannico istituito nel XIV secolo che ha per insegna una giarrettiera azzurra || essere all'ordine del giorno = detto di argomento da discutere in una riunione, assemblea ecc. questo argomento non è all'ordine del giorno | figurato essere comune, di attualità, usuale, consueto le sue lagne sono all'ordine del giorno | gli scandali sono ormai all'ordine del giorno | questi episodi di malcostume sono all'ordine del giorno || ordine del giorno = lista, successione ordinata delle operazioni previste per una giornata | militare foglio che il comando di un corpo dirama quotidianamente per assegnare i turni di servizio, e per altre comunicazioni o disposizioni | nelle aziende e nelle compagnie teatrali: foglio che contiene disposizioni, turni di lavoro, e simili | nelle assemblee: elenco degli argomenti che devono essere trattati e discussi in una seduta, e il complesso degli argomenti stessi seguire l'ordine del giorno | procedere secondo l'ordine del giorno | invertire l'ordine del giorno | proposta scritta, in genere di carattere programmatico, che si mette ai voti in un'assemblea formulare un ordine del giorno | presentare un ordine del giorno | votare un ordine del giorno | approvare un ordine del giorno | respingere un ordine del giorno | ritirare un ordine del giorno || ordine di giro = finanza lo stesso che giroconto || ordine giudiziario = diritto l'insieme degli organi cui è affidato l'esercizio della funzione giurisdizionale || ordine di grandezza = matematica valore numerico approssimativo di una grandezza espresso come potenza di dieci con il quale si indicano approssimativamente il valore di una grandezza fisica, le dimensioni di un corpo, una quantità, ecc.: || ordine di un gruppo = matematica il numero degli elementi che costituiscono l'insieme || ordine d'idee = complesso di idee riguardanti un particolare argomento siamo in un altro ordine d'idee || impiegato d'ordine = l'impiegato che ha funzione meramente esecutiva; si contrappone a impiegato di concetto || di infimo ordine = pessimo || ordine inverso = grammatica la disposizione anormale delle parole nel periodo o inversamente da come vorrebbe la logica | militare marineria ordine inverso, quando tale formazione è invertita || ordine laterale = chimica il grado di polimerizzazione e l'orientamento delle macromolecole costituenti una fibra, cioè la compattezza della fibra medesima || ordini maggiori = ecclesiastico suddiaconato, diaconato e presbiterato || ordine di marcia = militare marineria la disposizione delle varie unità di una forza navale in navigazione || ordini di marcia = militare tabelle che stabiliscono orarî, itinerarî, incolonnamenti e formazioni di marcia per i trasferimenti delle truppe || ordini di massima = militare disposizioni generali di carattere continuativo || ordine di una matrice quadrata o di un determinante = matematica il numero delle righe e delle sue colonne della matrice || ordine del medico = prescrizione || essere mettersi in ordine = essere pulito, avere gli abiti a posto, i capelli ravviati se i bambini sono in ordine, si può uscire | siamo in ordine per uscire || mettere in ordine = ordinare secondo un certo criterio mettere in ordine alfabetico | mettere in ordine di età | riordinare || mettersi in ordine = militare disporsi ordinatamente nelle file | prepararsi per uscire, ravviarsi || mettere citare all'ordine del giorno = militare citare espressamente nell'ordine del giorno, il nome di un soldato, un ufficiale, un reparto che si siano particolarmente distinti episodî di valore | per estensione segnalare un avvenimento o una persona alla stima e all'ammirazione pubblica || ordini minori = ecclesiastico ostiariato, lettorato, esorcistato, accolitato || mozione d'ordine = nelle assemblee politiche: invito al rispetto dell'ordine dei lavori stabilito dall'ordine del giorno o una proposta concernente l'ordine della discussione e riguardante in genere questioni formali e procedurali || ordine di natura ordine naturale e familiare ordine delle cose = il modo in cui normalmente si svolgono gli avvenimenti naturali e umani | per estensione l’insieme delle leggi che regolano la natura | religione il complesso delle cause create da Dio, e con riguardo al fine ultimo dell'uomo, l'insieme dei mezzi disposti dal Creatore perché si possano raggiungere alcune fondamentali verità di fede || numero d’ordine = numero che indica la posizione occupata da ciascun elemento in una serie || Ordine nuovo = politica giornale politico culturale fondato a Torino nel 1919 da Antonio Gramsci, Angelo Tasca, Umberto Terracini e Palmiro Togliatti, organo del movimento dei consigli di fabbrica, che affiancò poi l'opera del Partito Comunista Italiano | politicagruppo estremista fascista, fondato nel 1956, sciolto dalla magistratura nel 1973 || ordini di operazioni = militare ordini che riguardano l'impiego delle truppe in operazioni belliche || palchi di primo secondo terzo ordine = teatro ordine dei palchi cominciando dal basso || l'ordine è pane e il disordine è fame = || parola d'ordine = militare parola segreta, e anche l'eventuale controparola, che serve di riconoscimento tra militari | figurato intesa segreta la parola d'ordine era di tacere || ordine di partenza = sport nelle gare sportive: la posizione nella quale sono schierati i concorrenti alla partenza || partiti d'ordine o dell'ordine = politica i partiti che sostengono il vigente assetto politico e sociale, quindi contrarî a riforme radicali che mettano in discussone l'ordine costituito || per ordine = ordinatamente || ordine delle precedenze = l'ordine stabilito dal cerimoniale e seguìto nelle cerimonie ufficiali || prendere ordine da qualcuno = di dipendere da qualcuno || ordine dei preti = ecclesiastico ordine che comprende cinquanta cardinali titolari di antiche chiese romane || di prim’ordine = eccellente, di ottima qualità uno spettacolo di prim'ordine | un pranzo di prim'ordine | un artista di prim'ordine | uno scrittore di prim'ordine | un imbecille di prim'ordine || prim'ordine = ecclesiastico l'ordine religioso che risale direttamente al fondatore || unità del prim'ordine del second'ordine del terz'ordine ecc. = nel sistema di numerazione decimale, le unità, le decine, le centinaia, ecc. || procediamo con ordine andiamo per ordine = procediamo secondo la successione stabilita o consueta || ordine professionale = burocrazia associazione, riconosciuta giuridicamente, tra coloro che esercitano una stessa professione, con compiti di tutela degli interessi della categoria, di raccogliere, organizzare e disciplinare l'attività degli associati ordine degli architetti | ordine dei farmacisti || ordine pubblico = il normale svolgimento della vita sociale nel rispetto delle leggi e dei principi democratici e in particolare la sicurezza e la tranquillità dei cittadini è un problema di ordine pubblico | turbare l'ordine pubblico || tutore dell'ordine pubblico = diritto chi svolge compiti di polizia || questi sono gli ordini = si dice per concludere seccamente la comunicazione a subordinati delle volontà proprie o dei superiori || questo libro è fuori ordine = il libro non si trova nel luogo in cui dovrebbe stare || qui regna l'ordine = qui è tutto a posto, tutto tranquillo || raccontare con ordine = narrare rispettando la successione dei fatti || reati contro l'ordine pubblico = diritto in senso stretto: l'istigazione e l'associazione a delinquere, l'istigazione a disobbedire alle leggi, la devastazione, il saccheggio e la pubblica intimidazione | diritto in senso lato: tutti i reati che attentano alla sicurezza della convivenza civile || l'ordine regna a Varsavia = espressione con cui si parafrasava la frase «l'ordre règne à Varsovie», detta la prima volta alla Assemblea Nazionale francese, come risposta a una interrogazione parlamentare, sugli sviluppi della rivoluzione polacca, già soffocata nel sangue nei giorni precedenti dal regime zarista; si usa modernamente per indicare ironicamente ogni ristabilimento dell'ordine attuato con la forza militare || relazione d'ordine = relazione tra gli elementi di un insieme riflessiva, antisimmetrica e transitiva tale che sia sempre possibile stabilire quale elemento dell'insieme segua o preceda un altro || ordine religioso = ecclesiastico organizzazione, comunità di religiosi, istituzione monastica i cui membri sono uniti dallo stesso voto solenne e osservano una regola canonicamente approvata || ricevere l’ordine sacro = essere ordinato sacerdote || richiamare all'ordine = richiamare al dovere | in un'assemblea: richiamare un membro dell'assemblea al rispetto delle regole || richiamo all'ordine = ammonimento disciplinare che in taluni casi il presidente di un'assemblea rivolge a un membro della stessa || ritirarsi in buon ordine = militare arretrare di fronte alla pressione nemica in modo ordinato, senza sbandamento dei reparti | figurato desistere volontariamente da un'impresa riconoscendo impossibile raggiungere lo scopo voluto || ordine di scuderia = sport ordine che la direzione tecnica di una scuderia impartisce ai propri corridori riguardo alla condotta da tenere in gara | per estensione ordine, disposizione, direttiva impartita dai vertici di un’azienda, di una società ecc. ai propri dipendenti || second'ordine = ecclesiastico quello delle monache che adottano la regola del prim'ordine || di second'ordine di terz'ordine = mediocre, di qualità scadente, specialmente riferito a strutture alberghiere e a locali pubblici || servizio d'ordine = servizio di mantenimento dell'ordine durante pubbliche manifestazioni, affinché tutto si svolga disciplinatamente svolto dalla polizia o da alcuni degli stessi partecipanti | per estensione il gruppo di persone che si occupano di tale servizio || ordine sociale = politica assenza di conflitti aperti tra classi o gruppi all'interno della società || ordine soprannaturale = religione l'insieme dei doni elargiti da Dio all'uomo per il pieno raggiungimento della salvezza eterna || agli ordini sotto gli ordini di qualcuno = sotto il comando, alle dipendenze, a disposizione di qualcuno il reggimento si muoveva agli ordini del comandante | ha combattuto sotto gli ordini di Badoglio || in ordine sparso = senza un particolare criterio, in maniera casuale; disordinatamente disporsi in ordine sparso | appunti in ordine sparso | militare a una certa distanza l’uno dall’altro per sfuggire al tiro nemico avanzare in ordine sparso || ordine sparso = militare quando i soldati avanzano alla spicciolata per offrire minore bersaglio al nemico il fila || spese d'ordine = finanza le spese che lo stato affronta per l'accertamento e la riscossione delle entrate || essere nello stesso ordine d'idee di qualcuno = pensare allo stesso modo di qualcuno riguardo a determinati fatti o situazioni || ordine di una superficie algebrica = geometria il numero delle sue intersezioni con una generica retta dello spazio || ordine superiore = burocrazia militare ordine di un'autorità di grado superiore || terz'ordine = ecclesiastico quello costituito da laici che vogliono, per quanto permette il loro stato, partecipare alla vita e agli scopi dell'ordine || titolo all'ordine = finanza titolo di credito o di debito trasferibile mediante girata || è tutto in ordine per... = è stato fatto e preparato tutto ciò ch'è necessario per... || uomo d'ordine = persona disciplinata, ossequiente alle leggi e propensa a imporne il rispetto || ordine dei vescovi = ecclesiastico ordine che comprende i sei cardinali titolari delle sette diocesi suburbicarie || sono ai vostri ordini = sono pronto a ubbidirvi || Ordine Pìano = ordine equestre pontificio, istituito da Pio IX nel 1847, conferito a persone distintesi in imprese a favore della Chiesa || indicazione agogica, o d\'ordine agogico = musica annotazione esplicita, detta più comunemente didascalia musicale, o simbolo equivalente, che negli spartiti musicali si pone, di solito sopra il rigo, per prescrivere una modificazione del movimento nell\'esecuzione di un brano o di una sua parte || ordine configurazionale = chimica ordine nella successione di configurazioni degli atomi di carbonio asimmetrici contenuti in una catena polimerica || parola d’ordine = militare parola o frase segreta che, con un’altra parola di risposta, serve al reciproco riconoscimento | informatica raro password | per estensione accordo, un impegno, un\'intesa segreta in base al quale più persone hanno un comune un obiettivo da raggiungere era corsa la parola d\'ordine di negare tutto | politica motto che riassume le direttive di un capo o di un partito ora, la parola d\'ordine è vincere a tutti i costi | bibliologia la parola che viene scritta in testa alle schede bibliografiche allo scopo di ordinarle nel catalogo || ordine attico = architettura ordine con proporzioni ridotte rispetto a quelle dell'ordine della facciata || potestà di ordine = ecclesiastico nel diritto canonico: il potere di amministrare i sacramenti, che spetta agli appartenenti all'ordine sacerdotale || ordine attico = architettura ordine con proporzioni ridotte rispetto a quelle dell'ordine della facciata



Proverbi


chi vuol mantener l'ordine, deve osservarlo egli per primo || da un disordine, nasce un ordine || dove non è ordine, è disordine || dove regna l'ordine, ogni strada è la via maestra || d'un disordine, nasce un ordine || l'ordine aiuta la casa || l'ordine alleggerisce il lavoro || l'ordine caccia il disordine || l'ordine ci dev'essere, ma non in casa mia, disse la cattiva massaia || l'ordine è il miglior ornamento della casa || l'ordine è l'anima delle cose || l'ordine è pane e il disordine è fame || l'ordine fa risparmiare tempo e fatica || l'ordine mantiene il mondo || l'ordine porta con sé tre vantaggi: aiuta la memoria, risparmia il tempo e conserva le cose || l'ordine regge non solo lo stato, ma anche la famiglia || l'ubbidienza è il fondamento dell'ordine || meglio un ordine di ferro che un'anarchia d'oro || negli ordini pari, i pareri son dispari || ordine, mezzo e ragione, governano ogni magione || per menare vita pura, occorre ordine e misura || tre cose fondano la felicità della vita: misura, ordine, convenienza


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ordinatometro (s. masch.)
ordinatore (agg. e s. masc.)
ordinatore (agg. e s. masc.)
ordinatorio (agg.)
ordinazione (s. femm.)
ordine (s. masch.)
ordinogramma (s. masch.)
ordinotte (s. femm.)
ordire (v. trans.)
ordissaggio (s. masch.)
ordito (agg. e s. masc.)
orditoio (s. masch.)
orditora (s. femm.)
orditore (s. masch.)
orditura (s. femm.)
ordo (agg.)
ordonese (agg.)
ordonese (s. masch. e femm.)
ordosite (s. femm.)
ordovice (agg. e s. masc.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---