Dizionario Italiano





pòsto, pósto 1 
pò|sto, pó|sto 1
pronuncia: /ˈpɔsto/, /ˈposto/
sostantivo maschile

1 spazio o porzione di spazio disponibile che può essere occupato da persone, animali o cose (anche in senso figurato) occupare poco posto | esci, qui non c'è più posto per nessuno | entra, c'è ancora posto | non puoi occupare tutto il posto con la tua roba! | la mamma occupa il posto più importante nei nostri affetti | fammi un po' di posto | fate un po' di posto | un avvenimento che occupa un posto notevole nella storia | in questa città non si trova più posto per parcheggiare | occupa un posto importante nel mio cuore | questo mobile occupa troppo posto | fate un po' di posto | prendere molto posto | tenere troppo posto | non ho posto per mettere la mia roba | nella sala c'è posto per cento persone | non spingete, c'è posto per tutti | non c'è più posto per i libri | questa faccenda ha un posto notevole nei miei pensieri | c'è posto per tutti | fare posto a qualcosa | nella stanza c'è posto per tutti | lasciate un po' di posto | mondo è grande e c'è tanto posto | se metti lì il divano non rimane più posto per le poltrone | qui c'è tanto posto! | trovare posto | non c'è posto per questo mobile | fare posto a qualcuno

2 spazio delimitato, destinato a un uso preciso, collocazione abituale metti i libri al loro posto | c'è un posto per ogni cosa | il posto della credenza è nell'angolo | ogni cosa al suo posto | il posto di questi libri è nello scaffale | rimetti a posto questi attrezzi | lì il quadro è al suo posto | in casa voglio che sia tutto a posto | chi ha messo fuori posto le mie carte? | la stanza è a posto non metterla in disordine | finalmente tutto è a posto! | rimettere il libro al suo posto

3 spazio fisico determinato destinato ad accogliere qualcuno; posizione assegnata vado al mio posto | posto di guida | assegnare il posto agli invitati | posto d'onore | prendere posto | il mio posto è questo e non ho intenzione di muovermi | assegnare il posto ai convegnisti | riprendiamo il nostro posto | torna al tuo posto! | cambiare posto (o di posto) | quanti sono i posti a tavola? | scambiarsi il posto | perché hai occupato il mio posto? | a cena questo è il mio posto | questo posto non mi piace | prendere il proprio posto | alla nostra mensa c'è sempre un posto per te

4 scuola con riferimento alle aule scolastiche: banco di scuola ognuno al proprio posto | state a posto | interrogare dal posto | scegliere i posti | i posti di un'aula | assegnare i posti | rimanete ciascuno al vostro posto | tornare al posto | rimandare al posto | potete ritornare al vostro posto

5 posizione che si occupa in una fila, turno, classifica, graduatoria ecc. tienimi il posto | nella scala delle durezze di Mohs il diamante ha il 10° posto | ho ceduto il mio posto a una signora | mi sono assentato un momento e ho perso il posto | essere al primo posto in classifica | il posto dei centesimi è il secondo dopo la virgola | essere all'ultimo posto in classifica | il posto delle centinaia | ho ceduto il mio posto | la nostra squadra è all'ultimo posto | occupare il primo posto nel cuore di qualcuno | il posto delle unità | occupare il primo posto nel cuore di qualcuno | aspira al primo posto | è già al terzo posto la nuova canzone di questa settimana | il posto delle decine

6 in cinema, teatri e altri luoghi pubblici: sedile, poltrona, spazio riservato posto libero | posto a pagamento | il posto di qualcuno a tavola | posti in piedi | non trovare posto | c'è un posto libero | il posto è occupato | posti in platea | collegio con duecento posti | uno stadio con ottantamila posti | i posti migliori sono quelli centrali | posto occupato | posti gratuiti | posto di tribuna | cinematografo con duemila posti | posti a sedere | al ristorante non c'è più posto | stadio con centomila posti | quanti posti ci sono in quel teatro | è libero questo posto? | posti in prima fila | la metà dei posti è riservata agli orfani di guerra | prenotare due posti a teatro | il nuovo campo sportivo ha circa tremila posti | posti in galleria | non c'è posto in tutto il paese | teatro con mille posti | posto riservato | prenotare due posti di platea | i posti a sedere sono esauriti

7 per estensione il biglietto che dà diritto ad usufruire di tale spazio ho due osti a teatro per stasera

8 su automobili, aeromobili, o altri mezzi di trasporto: sedile o parte di sedile che può essere occupata da una persona un auto a quattro posti | sul treno non ho trovato nemmeno un posto libero | automobile a due posti | i posti della nuova automobile sono molto comodi | possiede un aereo privato con 8 posti | posto si guida | posto di pilotaggio | mi ha ceduto il suo posto sull'autobus | un'automobile a cinque posti | in tutta la carrozza del treno non c'era un posto libero | i posti davanti del tram | cedi il tuo posto alla signora | i posti di dietro nell'autobus | posto di 2ª classe | prenotazione dei posti

9 figurato condizione individuale, situazione cosa faresti se tu fossi al mio posto? | io, al tuo posto me ne andrei | mettetevi al mio posto e capirete

10 per estensione località, luogo, zona un posto bellissimo | amo molto questi posti | ecco il posto in cui sorgerà la villa | conoscevo già quei posti | il posto di produzione di un vino | che bel posto! | non ho mai visto questo posto | vivere in un posto tranquillo | ti piace il posto? | un posto dove si pesca bene | un posto ignorato dai turisti | vini del posto | che brutto posto! | che brutto posto! | sono posti ameni | posto di villeggiatura | un posto soleggiato | posto tranquillo | che bei posti! | tradizioni del posto | ho finalmente trovato un posto dove stare tranquillo | un posto fuori mano | sono posti che non conosco | è un posto incantevole | un posto arioso | posto isolato | il posto di produzione di un formaggio | usi del posto | siamo dello stesso posto | ho visitato dei bei posti | la casa si trova in uno splendido posto | abbiamo fatto le vacanze in un posto incantevole | un posto orribile | posto turistico | non ho mai visitato quei posti | piatti del posto | è un posto meraviglioso per godere un po' d'aria pura

11 per estensione parte, punto del corpo in che posto ti fa male?

12 per estensione locale, esercizio pubblico un posto dove si mangia bene | non dovresti frequentare posti del genere | conosco un posto dove si mangia bene | qui vicino c'è un posto dove si mangia proprio bene | conosci un posto dove si possa parlare in pace? | un posto mal frequentato | non sono posti adatti alle signore | si può sapere che razza di posti frequenti | non c'è un posto dove mangiare un boccone senza avvelenarsi

13 spazio limitato dotato di particolari servizi e attrezzature per fini determinati posto di ristoro | posto di pronto soccorso | posto telefonico pubblico | posto di guida | posto di pilotaggio | posto di polizia | posto di blocco | posto di medicazione | posto letto | posto di controllo | posto macchina | posto barca | posto d'osservazione | posto microfonico | posto trasmittente | posto ricevente | posto ricetrasmittente | posto di frontiera | posto auto

14 posto di lavoro, impiego, che costituisce l'occupazione abituale un posto ben retribuito | ha un buon posto | perdere il posto | trovare il posto | un posto da segretario | la ricerca di un posto | conservare il posto | un posto di impiegato | un posto di dattilografo | cercare un posto | avere un buon posto | concorso a venti posti | offrire un posto | procurare un posto | avere un posto modesto | conservare il posto | ci tengo al mio posto! | mettere a concorso seicento posti di maestro | è vacante il posto di professore | posto di redattore capo | un posto di magistrato | un posto di cuoco | cercare un posto nelle ferrovie | cercare un posto nell'amministrazione statale | cercare un posto in un ente | spero di non perdere il posto | posto fisso

15 per estensione luogo dove si esercita un lavoro dipendente le condizioni igieniche del posto di lavoro | migliorare il posto di lavoro | tenere in ordine il proprio posto

16 figurato luogo fisico o ideale, posizione in cui uno si pone occupa un posto di grande responsabilità | si sono presi i posti migliori | farsi un posto nella vita | in questo momento il mio posto è accanto a te | occupare un posto importante nella storia della letteratura | da grande sarai tu a questo posto | occupare un posto importante nel cuore di qualcuno | se io non tornassi, prenderai tu il mio posto | rimanere al proprio posto | sono inchiodato a questo posto non posso assentarmi | avere un posto nella società | sentiva che il suo posto era accanto ai figli | aspirare a un posto più alto | da tutti i portamenti di don Gonzalo, pare che avesse una gran smania d'acquistarsi un posto nella storia [Manzoni]

17 militare marineria posizione assegnata a ogni soldato o marinaio nei ranghi di un reparto o in una postazione posto di combattimento | posto d'incendio | posto di medicazione | i posti delle sentinelle | posto di comando | lasciare il proprio posto | posto di manovra | abbandonare il proprio posto | posto di guardia | difendere il proprio posto

18 nei cimiteri: spazio occupato o destinato a essere occupato da una tomba o da una bara

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREposto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREposti
PLURALE

permalink
<<  postnietzschiano posto 2  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


le mani a casa a posto! = ammonimento a chi non sta fermo con le mani toccando ciò che non dovrebbe || mettere in chiave mettere a posto la chiave = marineria si dice quando si ghinda un albero di gabbia o un alberetto || posti chiave = incarichi di grande rilievo e responsabilità, di grande potere direttivo nella vita pubblica, nella politica || mettere a posto le cose = sistemare, riordinare, mettere in ordine | figurato risolvere un problema || essere fuori posto = di persona, che si trova momentaneamente assente dal suo ufficio, dalla sede di lavoro abituale | di cosa, che non è al posto suo, nella sua esatta collocazione | figurato in modo, luogo o tempo inopportuno, a sproposito fare qualcosa fuori posto | intervenire fuori posto | detto di persona che sragiona, che ha il cervello fuori posto, che è poco assennato || posto di guardia = militare locale che ospita i soldati del corpo di guardia || posto di guida = cabina o sedile occupato dal conducente di un autoveicolo davanti al quale si trovano gli strumenti di controllo del funzionamento e i comandi per la manovra || lasciare il posto l'incarico = dare le dimissioni da un posto di lavoro, rinunciare a un incarico || ha lasciato uno in sua vece o al suo posto = se n'è andato facendo rimanere qualcuno che lo sostituisce || posto di lavoro = luogo dove si svolge la propria attività lavorativa | per estensione impiego || posto macchina = spazio riservato al parcheggio di un'automobile || mettere a posto qualcosa = sistemare, riordinare || mettere a posto qualcuno = sistemare, procurare un lavoro o altra sistemazione a qualcuno | familiare rimettere in riga qualcuno rimproverandolo aspramente || mettere qualcuno a un ufficio a un posto = procurare un impiego a qualcuno, dargli una carica, un incarico || posti numerati = nei teatri, cinema, stadi e altri luoghi pubblici di intrattenimento, e anche su certi mezzi di trasporto pubblici, posti contrassegnati da un numero d'ordine progressivo che corrisponde a quello stampato sul biglietto, in modo che ciascun spettatore abbia un posto a sedersi: si usa anche sostantivato i numerati || prendere posto = mettersi a sedere, specialmente in luogo pubblico || non sentirsi a posto = provare un senso di disagio || posto di scaricazione = marineria luogo appositamente attrezzato per lo scarico delle merci || stare al proprio posto = comportarsi in modo corretto, saper mantenere le distanze, non immischiarsi nei fatti altrui || non potersi vedere, in un luogo, in un posto, ecc. = stare controvoglia in un luogo, in un posto ecc. || vorrei vedere te, voi, lui al posto mio = esprime risentimento per una critica che si ritiene ingiustificata e invita a immedesimarsi nella propria situazione || premesso, posto, ammesso che = dopo aver esposto, considerato che, formula con cui s'introduce o si riassume una premessa al discorso principale premesso che la cosa non mi interessa, ti dirò cosa ne penso || posto di guida = autoveicoli sedile in cui siede il conducente di un veicolo || posto di lavoro = occupazione stabile | il luogo dove si svolge il lavoro di un dipendente || posto di manovra = marineria posto per la manovra delle vele o della nave || posto di medicazione = in guerra o in caso di calamità: ambulatorio attrezzato dislocato vicino al fronte o al luogo della calamità, in cui si apprestano le prime cure ai feriti prima che vengano avviati agli ospedali || posto di pilotaggio = aviazione posto in cui siede il pilota dell'aeromobile e dal quale manovra i comandi || posto di ristoro = nelle stazioni ferroviarie o in luoghi di transito, impianto di varia natura attrezzato per la vendita di cibi e bevande e altri generi di conforto a viaggiatori, militari, turisti e simili || posto d'onore = a tavola: il posto destinato all'ospite di maggior riguardo, situato alla destra della padrona o del padrone di casa | nelle riunioni: il posto situato a capotavola || posto d'osservazione = luogo in cui si colloca un osservatore militare o civile, e anche, con senso più generico, il luogo dove una persona si mette per poter osservare qualcosa scegliersi un buon posto d'osservazione | dal mio posto d'osservazione potevo vedere tutto || posto fisso = impiego stabile, garantito per un lungo periodo o addirittura per tutta la vita i giovani non credono più nel mito del posto fisso || posto in Parlamento = seggio || posto macchina = in autorimesse, parcheggi, cortili e simili: spazio destinato alla sosta di un autoveicolo, generalmente delimitato da strisce dipinte per terra || posto microfonico = tecnologia nella tecnica della registrazione sonora, della radiodiffusione e della cinematografia, luogo dove sono disposti microfoni || posto numerato = in teatri, stadi ecc. posto contrassegnato da un numero, stampato anche sul biglietto che dà diritto a quel posto || posto telefonico (pubblico) = apparecchio telefonico o cabina con apparecchio a disposizione del pubblico || posto trasmittente e posto ricevente o posto ricetrasmittente = telecomunicazioni i terminali di una via di comunicazione, dove si trovano le apparecchiature per trasmettere e per ricevere i segnali || prendere posto = collocarsi, sistemarsi, sedersi nel luogo in cui si ha intenzione di stare; mettersi a sedere || prenderlo, pigliarlo in quel posto = volgare rimanere vittima di un inganno, un imbroglio, una truffa || quel posto = familiare il gabinetto scusami, devo andare in quel posto | familiare il deretano, e anche, meno spesso, l'apparato sessuale cadendo si è fatto male in quel posto || siamo a posto! = espressione che in genere indica soddisfazione dello stato o della condizione raggiunti (anche con valore antifrastico e ironico) adesso che siamo senza benzina, siamo a posto! || state al vostro posto!, lei stia al suo posto! = intimazione che si rivolge a chi si prende un'eccessiva confidenza, o s'immischia in affari che non lo riguardano || sul posto = nel luogo, nella località specifica di cui si parla, in cui ci si trova o ci si deve recare accorrere sul posto | recarsi sul posto | mi trovavo sul posto quando è successa la disgrazia | trovatevi sul posto alle nove | eseguire i rilevamenti sul posto | sul luogo stesso di produzione acquistare sul posto | l'ho comprato sul posto || tenere molto, troppo, poco posto = essere, o non essere, ingombrante || trovare posto = essere accolto o inserito fra persone o cose simili, ricevere opportuna sistemazione (anche in senso figurato) se seguiti a comportarti così non troverai mai posto fra la gente per bene | questa storia troverà posto nel mio prossimo libro | questo leader troverà un posto nella storia || (sapere) stare al proprio posto = comportarsi come si conviene, specialmente in rapporto alla condizione sociale, al grado, alla dignità, alle convenienze so stare al mio posto non dubitare || avere la testa a posto = essere maturo, saggio, equilibrato, giudizioso, ragionevole, assennato un ragazzo con la testa a posto || essere una persona a posto = essere persona assennata, degna di stima e di fiducia || a posto = soddisfatto grazie, sono a posto così | in salute oggi non mi sento a posto | perbene, onesto una persona a posto | il tuo amico è un tipo a posto | un ragazzo a posto | una donna a posto | è gente veramente a posto | in ordine, ben messo tenere a posto la stanza | mettere a posto la camera | mettere a posto la scrivania | una casa a posto è più accogliente | ben sistemato, come conviene avere i capelli a posto | avere il vestito a posto | a posto compare, con sfumature e significati diversi, in numerose altre locuzioni qui riportate a cui rimandiamo il lettore in questa stessa pagina || essere, sentirsi a posto con la propria coscienza = avere la coscienza tranquilla, non avere nulla da rimproverarsi || mettere la testa a posto = ravvedersi, rinsavire, mettere giudizio quando metterai la testa a posto? || tenere le mani a posto = astenersi dal compiere gesti di violenza o di eccessiva confidenza, non toccare ciò che non si deve || tenere la lingua a posto o a freno = badare a come si parla, controllare il proprio linguaggio, fare attenzione a non parlare troppo o a sproposito, pensare alle conseguenze delle proprie parole || mettere a posto le cose o ogni cosa = figurato risolvere, sistemare definitivamente problemi, questioni, situazioni complesse, appianando ogni difficoltà || mettere a posto qualcosa = collocare qualcosa nel suo giusto ordine | per estensione di macchine, meccanismi e simili ma anche di singole parti del corpo: aggiustare, riparare, rimettere in efficienza hai messo a posto la radio? | devo far mettere a posto i freni dell'automobile | quando ti deciderai a farti mettere a posto i denti? || al posto di = in luogo di, in sostituzione di un'altra persona o di altra cosa ci vado io al suo posto | prendo questo al posto di quello | prendo un dolce al posto della frutta | al posto di Carlo è venuto suo fratello | anziché, invece di potresti studiare al posto di gironzolare | cerca di mangiare al posto di bere in continuazione || al mio, al tuo posto = nella mia, nella tua condizione tu, al mio posto, che cosa avresti risposto? || stare al proprio posto = figurato comportarsi come si deve, senza prendersi eccessive libertà || avere, occupare un posto di grande responsabilità = essere ai posti di comando || conquistare, conquistarsi un posto al sole = dei paesi europei durante il periodo dell'espansione coloniale: espandersi conquistando nuovi territori extraeuropei | figurato di persona, raggiungere una buona posizione sociale, prestigio e ricchezza || del posto = locale, che è di quel luogo i costumi del posto | gli usi del posto | i prodotti del posto | i formaggi del posto | il vino del posto | i dolci del posto | la gente del posto || la gente del posto = i nativi del luogo || essere a posto col vestito, con i capelli, ecc. o avere il vestito, i capelli a posto ecc. = essere in perfetto ordine, esteriormente impeccabile || essere a posto = di cose: essere in ordine, ben assegnate e sistemate | di persone == avere un buon lavoro || essere interrogato dal posto = scuola di alunno che viene interrogato senza essere chiamato presso la cattedra || fare posto a qualcuno, a qualcosa = spostarsi, avvicinarsi, stringersi e simili in modo che lo spazio sia sufficiente a contenere anche qualcuno o qualcos'altro || fuori posto = in disordine, altrove rispetto al posto assegnato mettere fuori posto un libro | casa fuori posto | abiti fuori posto | un disco fuori posto | inopportuno, non adatto all'ambiente o alla circostanza; fuori luogo, a disagio una parola fuori posto | mi sento un po' fuori posto || i posti di un'aula = i banchi riservati agli scolari || il posto di qualcuno a tavola = il posto in cui abitualmente qualcuno si siede; || in posto = geologia locuzione usata talvolta con lo stesso significato di in loco, in situ || lasciare, abbandonare il proprio posto = diritto reato militare che può comportare pene detentive, o, in tempo di guerra, persino la fucilazione || mandare uno in (o a) quel posto = mandare a quel paese, al diavolo, in malora, ecc. || mettere a posto qualcuno = figurato richiamare qualcuno, dargli una lezione, costringerlo all'osservanza dell'educazione, al rispetto un giorno o l'altro ti metto a posto io! | c'è bisogno di qualcuno che lo metta a posto | se non obbedisci, ti metto a posto io! | figurato dare una sistemazione economica a qualcuno, procurargli un impiego redditizio, in una situazione di sicurezza economica ha messo a posto il fratello grazie alle sue conoscenze || mettersi a posto = figurato trovare una sistemazione conveniente, farsi una casa, una famiglia, ecc. || mettere a posto = fare ordine, riordinare || non c'è posto in tutto il paese = in tutto il paese non c'è nemmeno una camera d'albergo libera || non c'è più posto = non ci sono più tavoli, posti disponibili || occupare il primo posto nel cuore di qualcuno = essere per qualcuno la persona più cara || postaccio = luogo o locale sgradevole, brutto, malfamato siamo andati a fermarci in … un postaccio frequentato dalle passeggiatrici [Moravia] || posti avanzati = militare le posizioni più vicine al nemico in uno schieramento difensivo | militare i reparti stessi che sono impegnati nelle posizioni più vicine al nemico || posti in piedi = posti rimasti quando tutti i posti a sedere di un locale o di un mezzo di trasporto pubblico sono occupati || posticino = piccolo posto, spazio ristretto non preoccuparti, un posticino lo trovo sempre | c'è un posticino a tavola per me? | paesaggio dall'aspetto lieto e gradevole ho scoperto un posticino delizioso | trattoria, locale pubblico grazioso e confortevole è un posticino dove si mangia bene e si spende poco | impiego modesto ma tranquillo trovare un posticino | avere un buon posticino || quel posticino = familiare il gabinetto per favore, dov'è quel posticino? || posti-letto = il numero dei letti di un ospedale, di un albergo, o di altra struttura ricettiva || posto barca = marineria nei porti turistici: area destinata all'ormeggio di un natante || posto di blocco ferroviario = ferrovie cabina situata lungo un tracciato ferroviario, contenente i comandi degli apparecchi di segnalazione e protezione installati lungo un tratto di linea || posto di blocco = sbarramento totale o parziale di una carreggiata disposto da forze di polizia o militari per controlli vari sui veicoli in transito o anche per ragioni di sicurezza || posto di comando = marineria posto in cui risiede il comandante dell'unità || posto di controllo = punto stabilito su un percorso di gara per controllare il regolare passaggio dei concorrenti o la velocità di marcia || posto di guardia = militare luogo in cui alloggia il corpo di guardia e da cui vengono distaccate le sentinelle che si alternano nei turni di guardia e anche il complesso dei soldati o delle persone che esplicano tale servizio | per estensione luogo analogo presso una struttura civile, pubblica o privata, in cui alloggiano le persone preposte a un servizio di custodia e vigilanza



Proverbi


chi va via, perde il posto all'osteria || chi vuole il buon bacato, per San Marco o posto o nato || i grandi pensieri, non hanno posto in una testa piccola || le parole piglian poco posto || ogni cosa al suo posto, un posto per ogni cosa || una parola giusta vale più di dieci fuori posto


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

postnapoleonico (agg.)
postnatale (agg.)
postnecrotico (agg.)
postneorealistico (agg.)
postnietzschiano (agg.)
posto 1 (s. masch.)
posto 2 (part. pass.)
postolito (s. masch.)
postonico (agg.)
postoperatorio (agg.)
postorale (agg.)
postorbitale (agg.)
postorogenico (agg.)
postpalatale (agg.)
postparalitico (agg.)
postpasto (s. masch.)
postpericardiotomico (agg.)
postpeziolo (s. masch.)
postpleuritico (agg.)
Postpliocene (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5