Dizionario Italiano





ràme 1 
rà|me 1
pronuncia: /ˈrame/
sostantivo maschile

1 elemento chimico (numero atomico: 29; peso atomico: 63,54); metallo rossastro, duttile e malleabile, tenace, buon conduttore del calore e dell'elettricità, dal caratteristico colore rosso aranciato, presente in natura sia allo stato nativo sia sotto forma di sali, in grado di legarsi facilmente ad altri metalli per la formazione di leghe, usato per impianti elettrici, conio di monete, recipienti; per azione dell'aria e dell'umidità si copre di una patina verde chiara di carbonato idrato di rame, comunemente detta verderame; simbolo: Cu filo di rame | monete di rame | una pentola di rame | rame sbalzato | vasi di rame | utensili di rame

2 incisione su rame


3 tonalità di colore tendente al rosso aranciato (anche in funzione appositiva) biondo rame | rosso rame

4 recipiente, contenitore, utensile di rame, specialmente per la cucina una collezione di rami antichi | pulisci tutti i rami | i rami di cucina

5 incisione su rame un rame d'autore | un rame del Settecento | un rame del Piranesi | un rame del Volpato | un pregevole rame d'autore | un rame di buona scuola

6 per estensione ogni oggetto, prodotto di rame; specialmente un utensile, un recipiente o altro oggetto d'uso o artistico rami cretesi | un bel rame indiano | fare collezione di rami antichi | un rame sbalzato del Seicento

7 per estensione arcaico monete di rame non ho più rame

8 arte matrice di rame per incisioni, e l'opera grafica stessa che se ne ricava un prezioso rame di A. Dürer | una bella collezione di rami di Salvator Rosa

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARErame
PLURALE
PLURALE
SINGOLARE
PLURALE
continua sotto




aggettivo

(sempre posposto al soggetto) di tonalità di colore tendente al rossiccio come quello del metallo biondo rame

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARErame
PLURALErame
PLURALE
SINGOLARErame
PLURALErame

permalink
<<  ramdohrite ramè 2  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


alizarato di rame = sale di alizarina con rame di colore viola scuro || naftenato di rame = chimica sale dell'acido naftenico usato come fungicida || oleato di rame = chimica sale dell'acido oleico usato nell'industria per le sue proprietà fungicide || solfato di rame = chimica composto di zolfo e rame, usato come anticrittogamico in agricoltura, specialmente per le viti, nell'industria chimica per fabbricazione del raion, in tintoria, in metallurgia, in medicina; è detto anche zolfo ramato || età del rame = paleontologia una delle età preistoriche dell'umanità, la fase, intermedia tra il neolitico e l'età del bronzo, nella quale viene introdotta la lavorazione del rame accanto alle preesistenti industrie || leghe di rame = metallurgia leghe metalliche che contengono rame in quantità significativa: bronzo, alpacca, ottone, packfong, argentana, ecc. || rame epatico, paonazzo, pavonazzo o variegato = mineralogia altro nome della bornite o erubescite || rame grigio = mineralogia altro nome della calcocite e della tetraedrite || capello di rame = mineralogia altro nome della calcotrichite, per la forma dei suoi cristalli rossi allungati || rame sbalzato = arte rame lavorato a sbalzo || colore (rosso) rame = colore rosso acceso, specialmente riferito a colore di capelli, barba e simili pelle color rame § biondo rame § tingersi i capelli in rame § capelli di color biondo rame § capelli di rame § barba di rame


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

rambomania (s. femm.)
rambonite (s. femm.)
rambutan (s. masch.)
RAMDAC (sigla)
ramdohrite (s. femm.)
rame 1 (s. masch.)
rame 1 (agg.)
ramè 2 (s. masch.)
rameale (agg.)
ramealina (s. femm.)
rameggiante (part. pres.)
rameggiare (v. intr.)
rameggiare (v. trans.)
rameggiato (part. pass.)
rameggio (s. masch.)
rameico (agg.)
ramella (s. femm.)
ramemorare (v. trans.)
ramemorazione (s. femm.)
ramendare (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4