Dizionario Italiano





razionàre 
ra|zio|nà|re
pronuncia: /rattsjoˈnare/
verbo transitivo

1 effettuare un razionamento, assegnare a ognuno una quantità fissa di determinate merci, specialmente derrate alimentari o prodotti di primaria necessità in situazioni di emergenza, allo scopo di limitarne il consumo o di evitarne l'accaparramento razionare il pane | razionare la carne | è stata razionata la benzina | razionare i viveri | razionare lo zucchero | durante la guerra molte merci furono razionate | razionare l'olio

2 per estensione con significato più generico: limitare l'uso a qualcuno di qualcosa, come quantità il medico gli ha razionato il vino | la moglie gli ha razionato le sigarette

3 per estensione suddividere in razioni

4 arcaico raziocinare

Indicativo presente:  io raziono, tu razioni
Passato remoto:       io razionai, tu razionasti
Participio passato:        razionato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  razionamento razionato  >>

continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

razionalizzato (part. pass.)
razionalizzatore (agg. e s. masc.)
razionalizzazione (s. femm.)
razionalmente (avv.)
razionamento (s. masch.)
razionare (v. trans.)
razionato (part. pass.)
razione (s. femm.)
raziovitalismo (s. masch.)
razza (s. femm.)
razzaio 1 (agg. e s. masc.)
razzaio 2 (s. masch.)
razzalogia (s. femm.)
razzamaglia (s. femm.)
razzante (part. pres.)
razzare 1 (v. intr.)
razzare 1 (v. trans.)
razzarsi 1 (v. pron. intr.)
razzare 2 (v. intr.)
razzare 2 (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4