Dizionario Italiano





ridótto 
ri|dót|to
pronuncia: /riˈdotto/
participio passato e aggettivo

1 participio passato di ridurre nei significati del verbo

2 che ha subito una riduzione sul piano delle dimensioni, dell'entità, del valore, del prezzo ecc. in proporzioni ridotte | fotocopia ridotta | grandezza ridotta rispetto all'originale | edizione ridotta per le scuole | un modello in proporzioni ridotte | forma ridotta di una parola | edizione ridotta | riproduzione in formato ridotto | in misura ridotta | film a passo ridotto | lavorare con un organico ridotto | marcia ridotta | vendita a prezzi ridotti | cartolina in formato ridotto | prezzo ridotto | romanzo in edizione ridotta | edizione ridotta per ragazzi | ferrovia a scartamento ridotto

3 per estensione esiguo, scarso rispetto al normale un fenomeno di proporzioni ridotte | un ridotto numero di iscritti | costretti in uno spazio ridotto

4 detto di biglietto, prezzo, quota e simili che si può pagare con una riduzione sul prezzo (anche sostantivato) ingresso ridotto per militari e ragazzi | tariffa ridotta | due interi e un ridotto | biglietto ridotto

5 trasformato in uno stato diverso, portato a una determinata condizione peggiore di quella precedente ridotto in briciole | essere ridotto in povertà | ridotto in pezzi | ridotto in polvere | un vaso ridotto in pezzi | ridotto pelle e ossa | sembra ridotto a un cencio | una famiglia ridotta in miseria | marmo ridotto in polvere | popoli ridotti in schiavitù | un edificio ridotto in cenere | guarda come ti sei ridotto! | una casa ridotta in cenere | essere ridotto male | siamo ridotti proprio bene! | ridotto in frantumi | una nazione ridotta in povertà | un popolo ridotto alla fame | essere ridotto in miseria | nello stato in cui sono ridotto | un uomo ridotto male | una ragazza ridotta pelle e ossa | ridotto a uno scheletro | era ridotto agli estremi | essere mal ridotto | ridotto a chiedere l'elemosina | un palazzo decaduto, ridotto a fabbrica di cordami [D'Annunzio] | il poveretto ormai ridotto l'ombra di se stesso [Verga]

6 chimica detto di elemento: che è stato sottoposto a una reazione di riduzione; che ha subìto una riduzione rame ridotto | ferro ridotto | stato ridotto

7 in chimica fisica, di grandezza, : temperatura, pressione ridotta

8 fisica detto di grandezza il cui valore viene deliberatamente e opportunamente variato o rapportato al valore che essa stessa assume allo stato critico per ragioni di comodità o per altri motivi pressione atmosferica ridotta a condizioni normali | massa ridotta | temperatura ridotta

9 matematica che è stato semplificato equazione ridotta | frazione ridotta ai minimi termini | formule ridotte | polinomio ridotto | somma ridotta

10 linguistica in fonetica: detto di vocale, che presenta un grado di durata, o un grado di sonorità, o entrambi, minori di quelli delle altre vocali dello stesso sistema linguistico

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREridotto
PLURALEridotta
PLURALE
SINGOLAREridotti
PLURALEridotte
continua sotto




sostantivo maschile

1 arcaico luogo dove si riuniscono abitualmente più persone le sue ville erano il ridotto di tutti i ghiottoni che andavano e venivano, e trattenevansi liberamente [Soave]

2 arcaico la riunione stessa tornava da un ridotto d'amici, soliti a straviziare insieme [Manzoni]

3 arcaico luogo di raccolta di cose, di acque ecc.

4 teatro cinema salone adiacente alla sala di un teatro o cinematografica nel quale possono trattenersi gli spettatori durante gli intervalli e nelle attese; è più comunemente detto foyer

5 teatro sala minore per spettacoli teatrali, annessa a un teatro maggiore il Ridotto dell'Eliseo a Roma

6 letterario luogo di scampo; rifugio, riparo, ricetto là dove era il mio dolce ridutto [Petrarca] | ove n'andate? e qual ridotto avete / o di muro o di sito altro che questo? [Caro]

7 militare raro nella fortificazione militare: lo stesso, ma meno comune, che ridotta veggonsi ancora le tracce d'un ridotto dove fu combattuto [Carducci] | si vide all'assalto di un certo ridotto campale, tra le palle e le baionette [Calandra]

8 militare nelle vecchie navi corazzate: la parte protetta da grosse corazze, generalmente posta al centro, che comprendeva l'apparato motore, le artiglierie e gli impianti più importanti della nave

9 storia arcaico fondaco o ridotto di mercanti italiani, specialmente pisani, senesi, genovesi e veneziani, nei porti del Medio Oriente; lo stesso, ma meno comune, che embolo

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREridotto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREridotti
PLURALE

permalink
<<  ridottista ridoventare  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


essere ridotto a un filo = essere deperito dimagrito molto || essere messo ridotto male = trovarsi in una situazione negativa, in cattive condizioni || grado apofonico zero, o ridotto = linguistica grado apofonico caratterizzato da assenza di vocale || a passo ridotto = più lentamente del normale || passo ridotto = cinema il passo 16 mm || marcia ridotta = autoveicoli nel cambio di velocità di autoveicoli pesanti, marcia con rapporto inferiore alla prima, usata per superare forti dislivelli || s'è ridotto uno straccio = figurato si dice di chi ha perso ogni forza di reazione || essere ridotto a colonia = politica essere privato dell'autonomia e di una parte dei diritti politici e civili, detto di uno uno stato divenuto soggetto o satellite di un altro || ferro ridotto = farmacologia miscela di ferro metallico e di ossido ferroso, polvere fina, pesante, insolubile in acqua ma solubile nel succo gastrico, di impiego medicinale || orario ridotto = orario lavorativo più corto del normale || essere (ridotto) all'osso = essere all'estremo, aver finito le riserve, la roba, i risparmi, non aver più nulla da ricavare o da guadagnare || essere (ridotto) all'ablativo = arcaico familiare essere senza soldi, sprovvisto di tutto; allo stremo delle forze e delle risorse essere all'ablativo | stare all'ablativo | restavano forse ottanta uomini, e tutti ridotti all'ablativo in fatto di armi, munizioni e fondi [Fenoglio] || (marcia) ridotta = autoveicoli rapporto di marcia inferiore alla gamma di quelli normali, tipico dei fuoristrada, e che consente all'autoveicolo di affrontare condizioni di particolare sforzo per il motore e che consente di superare forti dislivelli || essere mal ridotto = essere in pessimo stato, malconcio riguardo a condizioni fisiche, economiche, spirituali; è riferito a persone e a cose || passo ridotto = cinema cinema che utilizza nelle riprese pellicole di larghezza inferiore rispetto a quella professionale || biglietto ridotto = biglietto d'entrata in un locale pubblico a prezzo più basso || prezzo ridotto = prezzo scontato rispetto a quello pieno; || edizione ridotta = editoria edizione non integrale || forma ridotta di una parola = linguistica la forma più breve di una parola che nella stessa lingua ha anche una forma più lunga || ridotto a uno scheletro = magrissimo, smunto, ridotto pelle e ossa || pressione atmosferica ridotta a condizioni normali = fisica pressione atmosferica riportata al valore che si avrebbe al livello del mare e alla temperatura di 0 °C; || (somma) ridotta di una serie = lo stesso che somma parziale || nave in armamento ridotto = marineria si dice della che può essere pronta a navigare entro un certo limite di tempo


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ridottabile (agg.)
ridottare (v. trans.)
ridottato (part. pass.)
ridottevole (agg.)
ridottista (s. masch. e femm.)
ridotto (part. pass.)
ridotto (s. masch.)
ridoventare (v. intr.)
ridovere (v. trans.)
ridrizzare (v. trans.)
ridrizzarsi (v. pron. intr.)
ridrizzato (part. pass.)
ridubitare (v. intr.)
ridubitato (part. pass.)
riducchiare (v. intr.)
riducente (agg. e s. masc.)
riducere (v. trans.)
riducevole (agg.)
riducibile (agg.)
riducibilità (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5