Dizionario Italiano





spaziàre 
spa|zià|re
pronuncia: /spatˈtsjare/
verbo transitivo e intransitivo

1 muoversi in un ampio spazio; in senso figurato librarsi con la mente in un ampio orizzonte di idee, ecc.

2 tipografia distanziare convenientemente secondo gli spazi fissati una parola o una lettera dall'altra

Indicativo presente:  io spazio, tu spazi
Passato remoto:       io spaziai, tu spaziasti
Participio passato:        spaziato

Vedi la coniugazione completa


spaziàrsi 
spa|ziàr|si
pronuncia: /spatˈtsjarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 letterario di uccello, volare liberamente per ampi vasti spazi la lodola perduta nell'aurora / si spazia [Pascoli]

2 letterario di persona: viaggiare in lungo e in largo; (anche in senso figurato) alquanto spaziandomi col mio novellare [Boccaccio] | qual lodoletta che in aere si spazia [Dante]

3 letterario muoversi, estendersi attraverso un libero spazio alquanto vasto per mezza Toscana si spazia / un fiumicel che nasce in Falterona [Dante]

4 letterario passeggiare senza una meta precisa su per la rugiada spaziandosi, s'allontanarono [Boccaccio]

Indicativo presente:  io mi spazio, tu ti spazi
Passato remoto:       io mi spaziai, tu ti spaziasti
Participio passato:        spaziatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  spaziamento spaziato  >>

continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

spazializzato (part. pass.)
spazializzatore (agg.)
spazializzazione (s. femm.)
spazialmente (avv.)
spaziamento (s. masch.)
spaziare (v. trans e intr.)
spaziarsi (v. pron. intr.)
spaziato (part. pass.)
spaziato (s. masch.)
spaziatore (agg.)
spaziatrice (s. femm.)
spaziatura (s. femm.)
spazieggiamento (s. masch.)
spazieggiare (v. trans.)
spazieggiato (part. pass.)
spazieggiato (s. masch.)
spazieggiatura (s. femm.)
spazientarsi (v. pron. intr.)
spazientato (part. pass.)
spazientire (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3