Dizionario Italiano





aggravàre 
ag|gra|và|re
pronuncia: /aggraˈvare/
verbo transitivo e intransitivo

render peggiore, più grave; appesantire

Indicativo presente:  io aggravo, tu aggravi
Passato remoto:       io aggravai, tu aggravasti
Participio passato:        aggravato/a/i/e

Vedi la coniugazione completa


aggravàrsi 
ag|gra|vàr|si
pronuncia: /aggraˈvarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 diventare più grave, peggiorare la malattia si è aggravata | il maltempo si è aggravato

2 di ammalato: presentare un peggioramento del quadro clinico il ricoverato si è ulteriormente aggravato nelle ultime ore

3 per estensione di situazione: divenire più critica la situazione si è notevolmente aggravata

4 letterario pesare; appoggiarsi di peso

Indicativo presente:  io mi aggravo, tu ti aggravi
Passato remoto:       io mi aggravai, tu ti aggravasti
Participio passato:        aggravatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  aggravante aggravato  >>

continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

aggratigliare (v. trans.)
aggratigliato (part. pass.)
aggravamento (s. masch.)
aggravante (part. pres.)
aggravante (s. femm.)
aggravare (v. trans e intr.)
aggravarsi (v. pron. intr.)
aggravato (part. pass.)
aggravazione (s. femm.)
aggravio (s. masch.)
aggravomania (s. femm.)
aggraziare (v. trans.)
aggraziarsi (v. pron. intr.)
aggraziarsi (v. pron. trans.)
aggraziatamente (avv.)
aggraziato (part. pass.)
aggredire (v. trans.)
aggredito (part. pass.)
aggredito (agg. e s. masc.)
aggregabile (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3