Dizionario Italiano





apparènza 
ap|pa|rèn|za
pronuncia: /appaˈrɛntsa/
sostantivo femminile

1 l'operazione, l'atto, il modo e l'effetto dell'apparire; ciò che appare, che è visibile; aspetto esteriore, sembianza avere apparenza umana | giovane di bella apparenza | apparenza degli astri | avere una bella apparenza | avere una buona apparenza | avere una brutta apparenza

2 quello che appare ma può anche non corrispondere alla vera sostanza di cosa la loro ricchezza è solo apparenza | l'apparenza inganna | apparenza falsa | apparenza bugiarda | l'apparenza inganna | a giudicare dall'apparenza direi che si vogliono bene | mantenere un'apparenza di legalità | tutte le apparenze sono contro di lui | avere un'apparenza di generosità | sotto un'apparenza di formalità | avere un'apparenza di serietà | giudicare dalle apparenze | la loro felicità non è che apparenza | tutte le apparenze sono contro di me | avere un'apparenza di onestà | giudicare dalle apparenze | lasciarsi guidare dalle apparenze | a giudicare dalle apparenze gode di buona salute | mobili di apparenza solida

3 (specialmente al plurale) forma, convenzione sociale sono tutte apparenze | badare alle apparenze | guardare solo all'apparenza | tenere alle apparenze | salvare le apparenze

4 filosofia nella metafisica: ciò che è immediatamente percepito dai sensi; fenomeno; contrapposto a sostanza e a essenza falsa apparenza | apparenza sensibile | apparenza fenomenica

5 letterario apparizione

6 letterario aspetto mutevole di cosa che si muove

7 per estensione letterario ostentazione di lusso o ricchezza; appariscenza, vistosità stoffa di molta apparenza | co' panni lunghi e larghi e con gli scarlatti e co' vai, e con altre assai apparenze grandissime [Boccaccio] | signori di grande apparenza [Collodi] | uomini di non molto ingegno, bensì di molta apparenza [Leopardi]

8 arcaico fenomeno fisico molte apparenze varie che si scorgono di sera [Galilei]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEapparenza
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEapparenze

permalink
<<  apparentemente apparere  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


stare alle apparenze = giudicare dalla prima impressione, in modo superficiale, basandosi solo su elementi esterni || in/all'apparenza = apparentemente, a prima vista, alla prima impressione; a giudicare da quel che si vede || apparenza degli astri = astronomia l'aspetto che gli astri, e in particolare i pianeti, mostrano all'osservazione telescopica || salvare le apparenze = agire con prudenza rispettando la forma e le convenzioni. || tenere, badare alle apparenze = tenere in gran conto l'esteriorità delle cose, le manifestazioni esterne e convenzionali || falsa apparenza = filosofia secondo Aristotele: il punto di partenza per la ricerca della verità


Proverbi


chi presta fede alle apparenze esterne, spesso prende lucciole per lanterne || gli ipocriti sono dei furfanti sotto I'apparenza di santi || l'apparenza inganna || l'apparenza inganna e lo specchio mente


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

apparentare (v. trans.)
apparentarsi (v. pron. intr.)
apparentato (part. pass.)
apparente (part. pres.)
apparentemente (avv.)
apparenza (s. femm.)
apparere (v. intr.)
apparigliare (v. trans.)
apparigliarsi (v. pron. intr.)
apparigliato (part. pass.)
apparimento (s. masch.)
apparire (v. intr.)
appariscente (agg.)
appariscenza (s. femm.)
apparita (s. femm.)
apparito (part. pass.)
apparitore (s. masch.)
apparizione (s. femm.)
apparso (part. pass.)
appartamentino (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6