Dizionario Italiano





divìdere 
di|vì|de|re
pronuncia: /diˈvidere/
verbo transitivo

1 fare, distinguere in parti un tutto; distribuire le parti divise di un tutto

2 separare in senso figurato

3 condividere, partecipare

Indicativo presente:  io divido, tu dividi
Passato remoto:       io divisi, tu dividesti
Participio passato:        diviso

Vedi la coniugazione completa


divìdersi 
di|vì|der|si
pronuncia: /diˈvidersi/
v. pronominale transitivo e intransitivo

separarsi; scomporsi in gruppi; andare in varie direzioni

Indicativo presente:  io mi divido, tu ti dividi
Passato remoto:       io mi divisi/e, tu ti dividesti
Participio passato:        divisosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  dividendo dividevole  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


spartirsi, dividersi la torta = figurato spartire il bottino o n introito o un guadagno illecito frutto di azioni poco oneste | per estensione spartirsi o attribuirsi, con accordi più o meno scorretti, posizioni direttive || dividere con una linea netta, con un taglio netto = dividere con precisione, senza deviazioni, senza produrre sporgenze o sbavature


Proverbi


chi si divide di letto, divide l'affetto || dall’idiota, i soldi si dividono presto || fiume che si divide, diventa ruscello || il fiume che si divide in molti rami si secca || se dividi il tuo cuore col tuo nemico, dio divide con te il paradiso


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

diviatamente (avv.)
diviato (agg.)
diviato (avv.)
divicina (s. femm.)
dividendo (s. masch.)
dividere (v. trans.)
dividersi (v. pron. trans e intr.)
dividevole (agg.)
dividitore (agg. e s. masc.)
dividitrice (s. femm.)
dividivi (s. masch.)
dividuità (s. femm.)
dividuo (agg.)
divietagione (s. femm.)
divietamento (s. masch.)
divietare (v. trans.)
divietato (part. pass.)
divieto (s. masch.)
divignanese (agg.)
divignanese (s. masch. e femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3