Dizionario Italiano





giocàre 
gio|cà|re
pronuncia: /ʤoˈkare/
verbo transitivo e intransitivo

1 dedicarsi a qualche esercizio piacevole per divertimento o anche per guadagno

2 dare prova di abilità

3 essere in gioco; agire

4 detto di cosa aver gioco; avere possibilità di muoversi nell'insieme degli organi di un meccanismo

5 scommettere, puntare

6 arrischiare; mettere in pericolo

Indicativo presente:  io gi(u)oco, tu gi(u)ochi
Passato remoto:       io giocai, tu giocasti
Participio passato:        giocato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  giocacchiato giocarellare  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


giocare d'azzardo = essere dedito ai giochi d'azzardo || a voler star pari col contadino bisogna giocar di zero = || rischiare giocare una (grossa) carta o una carta importante = tentare una prova rischiosa, di notevole impegno || rischiare giocare l'ultima carta = fare l'estremo tentativo, tentare l'estrema risorsa || giocare a carta scoperte = agire apertamente, scopertamente, senza nascondere nulla, senza infingimenti || giocare fuori casa = sport disputare una competizione sportiva in trasferta nella città della squadra avversaria vincere fuori casa | una partita fuori casa | per estensione discutere o parlare di fronte a un uditorio che la pensa in modo alquanto differente o di cose delle quali non si ha una specifica competenza || giocare in casa = sport disputare una competizione sportiva nella propria città, nel campo dove normalmente ci si allena vincere in casa | una partita in casa | per estensione discutere o parlare di fronte a un uditorio che la pensa allo stesso modo o di cose delle quali si ha una specifica competenza || giocarsi spendere rimetterci l'osso del collo = tutto quello che s'aveva, magari di più || scommetterei giocherei l'osso del collo = per esprimere la sicurezza di essere nel vero, nel giusto || giocare forte scommettere forte = giocare grosse somme di denaro || giocarsela = sfruttare ai propri fini una situazione, una possibilità giocarsela bene | giocarsela male || giocare di mano = truffare, raggirare || giocare sottotratto = giochi nel gioco degli scacchi, giocare coi pezzi neri, muovendo sempre dopo il bianco; giocare in contromossa il Nero gioca sottotratto || giocare sopra un numero, una carta, un cavallo = giocare puntando su quel numero, su quella carta, su quel cavallo || giocare, perdere sulla parola = giocare a debito, impegnadosi di pagare entro 24 ore



Proverbi


chi non vuol perdere, non giochi || chi perde, giocherà, se l'altro vuole || chi si vuol riaver, non giochi più || cinque numeri in sogno mi furon dati; corsi a giocarli e i soldi via ho gettati. || dove la fortuna giuoca più che il senno, la gente vi corre || dove si gioca, il diavolo si trastulla || fortunato (o chi ha fortuna) in amor, non giochi a carte || gioca una carta assai cattiva chi per tutto aver, d'ogni aver si priva || giocare e perdere, lo sanno far tutti || giocare è un avviamento a rubare || il diavolo non gioca mai da solo || l'inganno gioca a mosca cieca || non bisogna mai giocare con chi propone il gioco || non metterti a giocare se non vuoi pericolare || non ti mettere a giocare, se non vuoi pericolare || ognuno sa giocare, quando la gli dice bene || prendi il tempo per giocare: è il segreto della giovinezza || quando il guardiano giuoca alle carte, cosa faranno i frati? || si gioca per vincere


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

giobertista (agg. e s. masch. e femm.)
giobertite (s. femm.)
giocabile (agg.)
giocacchiare (v. intr.)
giocacchiato (part. pass.)
giocare (v. trans e intr.)
giocarellare (v. intr.)
giocata (s. femm.)
giocato (part. pass.)
giocatona (s. femm.)
giocatoraccio (s. masch.)
giocatore (s. masch.)
giocattolaio (s. masch.)
giocattoleria (s. femm.)
giocattolo (s. masch.)
giocherellare (v. intr.)
giocherellato (part. pass.)
giocherello (s. masch.)
giocherellone (agg. e s. masc.)
giocheria (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3