Dizionario Italiano





partìre 
par|tì|re
pronuncia: /parˈtire/
verbo intransitivo

1 allontanarsi da un luogo per recarsi in altro luogo, specialmente per molto tempo; iniziare il movimento

2 in senso figurato prendere le mosse; iniziare

3 letterario dividere in parti, suddividere

Vedi la coniugazione completa


partìrsi 
par|tìr|si
pronuncia: /parˈtirsi/
verbo pronominale intransitivo

allontanarsi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  partino partisiana  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


partire lungo = sport nel ciclismo, iniziare la volata quando si è ancora lontano dal traguardo || essere sul partire = stare per partire, pronto a partire



Proverbi


chi scruta tutte le nuvole, non parte mai || chi vuol star bene, non bisogna partirsi da casa sua || danaro viene in casa con lo zoppo e si parte col postiglione || dove parte il soldato, lascia un'amante; dove arriva, ne trova un'altra || il danaro viene in casa con lo zoppo e si parte col postiglione || la pazienza se a piedi partirà in carrozza tornerà || mal di parto non parte || né di venere né di marte non si sposa né si parte, né si dà principio all'arte || partire è un po' morire || per andar lontano, occorre partir piano || porta aperta per chi porta; e chi non porta, parta || quando il re parte, la città sta male || solo allora conosciamo il male e il bene, quando l'uno parte da noi e l'altro viene


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

partinese (s. masch. e femm.)
partinicese (agg.)
partinicese (s. masch. e femm.)
partinino (agg. e s. masc.)
partino (agg. e s. masc.)
partire (v. intr.)
partirsi (v. pron. intr.)
partisiana (s. femm.)
partita (s. femm.)
partitamente (avv.)
partitante 1 (s. masch. e femm.)
partitante 2 (s. masch. e femm.)
partitanza (s. femm.)
partitario (s. masch.)
partitella (s. femm.)
partiticamente (avv.)
partiticità (s. femm.)
partitico (agg.)
partitina (s. femm.)
partitino (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3