Dizionario Italiano





vérga 
vér|ga
pronuncia: /ˈverga/
sostantivo femminile

1 bacchetta, bastone lungo, sottile, spesso flessibile; scudiscio fustigare con una verga | fustigazione con la verga, o con le verghe | battere con una verga | le verghe dei littori | colpire con una verga | la verga del pastore | punire, castigare a colpi di verga | fustigare con le verghe | percuotere con una verga | io fuggo lor come fanciulla verga [Petrarca]

2 letterario ramo secondario sottile, ramoscello, fronda d'albero, pollone, virgulto una verga di olivo | una verga di salice | quell'umil colle … / ove 'l gran lauro fu picciola verga [Petrarca]

3 per estensione oggetto, elemento, organo di strumento di forma allungata, specialmente cilindrica, simile a una bacchetta, a un bastone la verga del pendolo

4 tessitura nei telai, ciascuna delle due bacchette di metallo che servono ad a mantenere il parallelismo dei fili dell'ordito e la regolare distanza tra i licci e il punto di apertura del passo

5 pezzo di metallo di forma allungata, fuso o trafilato, di sezione circolare, poligonale o variamente modanata; barra, lingotto verga di ferro | verga di platino | verga d'ottone | verga di rame | verga d'oro | verghe d'argento | verga d'acciaio | verga di alluminio | verga d'argento | oro in verghe

6 raro rotaia, binario le verghe del tram | le verghe del tram del treno

7 oreficeria particolare disposizione di pietre preziose tutte in linea montate su un anello disposizione a verga

8 letterario il bastone del pastore, del mandriano guida la greggia a i paschi e la riduce / con la povera verga al chiuso ovile [Tasso] | rinnovato hanno verga d'avellano [D'Annunzio]

9 la bacchetta usata dagli indovini, dai maghi o dai rabdomanti

10 per estensione scettro o bastone come simbolo di comando, di potere, di autorità la verga consolare | la verga reale | la verga di Aronne | la verga dei re | la verga di Mosè | la verga pastorale del vescovo | non bramo tesor né regal verga [Tasso] | nell’uno di questi forzieri è la mia corona, la verga reale, e 'l pomo … [Boccaccio] | poi che sei giunto all'onorata verga [Petrarca]

11 per estensione dominio dispotico, oppressione popoli soggetti alla verga di un dittatore | gemeva sotto le verghe del tiranno

12 eufemismo pene, membro virile

13 arcaico freccia, dardo, strale

14 marineria arcaico penna, picco, randa, antenna

15 letterario tratto o raggio di vivida luce

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEverga
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEverghe

permalink
<<  verezzino vergadoro  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


a verga = oreficeria detto di una particolare disposizione delle pietre montate su un anello tutte in linea anello a verga || fascio di verghe = storia fascio littorio || in verghe = oreficeria in lingotti || verga del pendolo = tecnologia l\'asta oscillante del pendolo alla cui estremità inferiore è fissato il peso || verga del rabdomante = bacchetta biforcuta di cui si serve il rabdomante per cercare l’acqua || le verghe del treno, del tram = arcaico i binarî || tremare come una verga = essere scosso da un tremito convulso, insistente e irrefrenabile in tutto il corpo per freddo, paura, febbre o altro tremava come una verga per la paura, per la febbre, di freddo | le gambe stecchite che gli tremavano a verga dentro le mutande logore [Verga] | egli mi si lanciò contro e, tremando di rabbia a verga a verga, mi afferrò per un braccio [Landolfi] || verga aurea o d\'oro = botanica nome comune di pianta erbacea delle Composite (Solidago virga aurea), che cresce nei boschi e nei pascoli, specialmente sui monti, in tutto l\'emisfero boreale, con piccoli fiori gialli a capolino raccolti in grappoli terminali; è coltivata nei giardini | entomologia nome comune di una piccola farfalla dei Licenidi a livrea elegantissima dorata (Polyommatus virgaurea) || verga del pastore = il bastone o il ramo con cui il pastore guida il gregge e s\'appoggia || verga del telaio = tessitura ciascuna delle due bacchette che mantengono il parallelismo dei fili dell\'ordito e la regolarità tra i licci e la bocca d\'ordito || verga di Mercurio = il caduceo || verga d\'oro, d\'argento = oreficeria lingotto d\'oro, d\'argento || verga magica o dei maghi = il bastoncello di nocciuolo con cui si tracciano i cerchi che servono alle operazioni magiche || verga pastorale = il bastone dei vescovi e di altre autorità ecclesiastiche || verga reale = lo scettro dei sovrani || verga secca o vergasecca = il pennone più basso dell\'albero di mezzana, quando, come di solito, non vi è inferita la vela || verghe consolari = fascio di verghe, talvolta sormontato da una scure, portato in corteo dai littori come segno dell\'autorità degli antichi consoli romani


Proverbi


chi obbedisce alla parola, non ha da temere la verga || è meglio educare i bambini con le parole, che con la verga || un cuor sensibile teme più le parole che la verga


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

veretillo (s. masch.)
Veretillo (s. masch.)
veretro (s. masch.)
verezzino (agg.)
verezzino (s. masch.)
verga (s. femm.)
vergadoro (s. masch.)
vergaia (s. femm.)
vergaio 1 (s. masch.)
vergaio 2 (s. masch.)
vergara (s. femm.)
vergare (v. trans.)
vergaro (s. masch.)
vergasecca (s. femm.)
vergata (s. femm.)
vergatese (agg.)
vergatese (s. masch. e femm.)
vergatina (s. femm.)
vergatino (agg. e s. masc.)
vergato (agg. e s. masc.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---