Dizionario Italiano





aggiùngere 
ag|giùn|ge|re
pronuncia: /adˈʤunʤere/
verbo transitivo e intransitivo

1 unire, metter qualcosa o qualcuno in più

2 soggiungere, nel discorso

Indicativo presente:  io aggiungo, tu aggiungi
Passato remoto:       io aggiunsi, tu aggiungesti
Participio passato:        aggiunto

Vedi la coniugazione completa


aggiùngersi 
ag|giùn|ger|si
pronuncia: /adˈʤunʤersi/
verbo pronominale intransitivo

unirsi

Indicativo presente:  io mi aggiungo, tu ti aggiungi
Passato remoto:       io mi aggiunsi, tu ti aggiungesti
Participio passato:        aggiuntosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  aggiugnere aggiungimento  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


soffiare sul fuoco aggiungere legna o esca al fuoco = alimentare l'ira, lo sdegno, la collera, il risentimento; fomentare una lite, un'inimicizia, una passione; fare o dire qualcosa che può acuire una contesa || aggiungere esca al fuoco = figurato aggravare una situazione già difficile; dar nuovi motivi a passioni o disordini


Proverbi


mai piangere sul latte versato: si aggiunge bagnato al bagnato || tutte le bocche son sorelle: ed aggiungesi da quella del lupo in fuori, che vuole tutto per sé


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

aggiudicativo (agg.)
aggiudicato (part. pass.)
aggiudicatore (s. masch.)
aggiudicazione (s. femm.)
aggiugnere (v. trans e intr.)
aggiungere (v. trans e intr.)
aggiungersi (v. pron. intr.)
aggiungimento (s. masch.)
aggiungitore (agg. e s. masc.)
aggiunta (s. femm.)
aggiuntare (v. trans.)
aggiuntato (part. pass.)
aggiuntatore (agg.)
aggiuntatore (s. masch.)
aggiuntatura (s. femm.)
aggiuntiva (s. femm.)
aggiuntivo (agg.)
aggiunto (agg. e s. masc.)
aggiunzione (s. femm.)
aggiurare (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---