Dizionario Italiano





gènte 
gèn|te
pronuncia: /ˈʤɛnte/
sostantivo femminile

1 nell'antica Roma, gruppo di famiglie di uno stesso ceppo; oggi, i componenti di una stessa famiglia; gli appartenenti a un gruppo sociale

2 letterario stirpe, nazione

3 numero indeterminato di persone; persone in genere; categoria di persone

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEgente
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEgenti

permalink
<<  gentamicina genterella  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


acqua fumo e mala femmina cacciano la gente di casa = || secondo il dire della gente degli antichi ecc. = secondo quanto dice la gente, quanto dicevano gli antichi || avere gente in a per casa = avere degli ospiti || a tavola e a tavolino si conosce la gente = || diritto delle genti = le norme che tutto il mondo civile riconosce come fondamentali nei rapporti tra i popoli || fare gente = attirare, radunare gente || prendere della gente in casa = accoglierla stabilmente, ospitarla specialmente mantenendola || gente di scarriera = arcaico gente di malaffare, vagabonda || gente che va, gente che viene = si dice per descrivere un grande andirivieni di persone || la gente parla, mormora = la gente fa pettegolezzi || popolo battezzato, gente battezzata = letterario i cristiani || gente gaia a promesse = raro gente che promette allegramente e non mantiene || la gente poverella = letterario i frati mendicanti di san Francesco d'Assisi || popolo battezzato, gente battezzata = letterario i cristiani



Proverbi


chi non vuol ascoltar la povera gente, non è fatto per governare || chi sempre si risente, non è figlio di buona gente || chi tratta schiettamente, è caro ad ogni gente || ciò che dice il sogno non dar mente, che spesso i sogni ingannano la gente || Dio aiuta tre sorte di gente: i pazzi, i bimbi e gli ubriachi || dov'è gente onesta è un bell'abitare || dove la fortuna giuoca più che il senno, la gente vi corre || fuggi, fuggi inorridito dalla gente di partito || gente allegra, dio (o il ciel) l'aiuta || gente assai, fanno assai, ma mangian troppo, (o grande schiamazzo e lavoro mai) || gente di confini, o ladri o assassini || gente grande sprezza, piccola ingiuria || gente iraconda, mal si tratta || gente minacciata, vive a lungo || gente trista, nominata e vista || gente ubriaca, vede doppio || gli ospiti della povera gente se ne tornano presto a casa || i nobili fatti, fanno nobile la gente || il vivere parcamente arricchisce la gente || la discordia della gente cattiva è la sicurezza della buona || la gente buona, si lascia governare facilmente || la gente è governata più dagli esempi che dalle leggi || la gente malinconica è sepolta viva || la gente onesta parla bene anche delle cose cattive || la gente savia non si cura di quel che non può avere || la gente superba si specchia nella propria ombra || la gente troppo astuta non governa bene || la tigna e il maldicente è peggio di tutta la gente || le ore di sonno: quattro o cinque al viandante, cinque o sei al mercante, sei o sette allo studente, sette o otto all'altra gente || le scienze sono l'argento della gente comune, l'oro della nobiltà e la gemma dei prìncipi || montanini e gente acquatica, amicizia e poca pratica || ognuno ha le sue magagne occulte; ed anche, ognuno ha gente che campano alle sue spalle || poca gente, bella festa || prendere consiglio da gente inesperta, é come spremere vino dall'agrestino || quando il cuore è puro, lascia cianciare la gente || quando Venezia comandava, si desinava e si cenava, coi Francesi, buona gente, si desinava solamente || se piovesse oro, la gente si stancherebbe a raccoglierlo || tra gente sospettosa, conversare è mala cosa || viver parcamente arricchisce la gente



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

gens (s. femm.)
gentaccia (s. femm.)
gentaglia (s. femm.)
gentame (s. masch.)
gentamicina (s. femm.)
gente (s. femm.)
genterella (s. femm.)
gentildonna (s. femm.)
gentildonnaio (s. masch.)
gentile (agg. e s. masc.)
gentilescamente (avv.)
gentilesco (agg.)
gentilesimo (s. masch.)
gentilezza (s. femm.)
gentilianesimo (s. masch.)
gentiliano (agg.)
gentiliano (agg. e s. masc.)
gentilino (agg.)
gentilire (v. trans.)
gentilismo (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---