Dizionario Italiano





spésso 
spés|so
pronuncia: /ˈspesso/
aggettivo

1 accompagnato da un avverbio o da un'indicazione di misura: che ha uno spessore determinato un muro spesso più d'un metro | una bistecca spessa due dita | una lamiera spessa 2 mm | una tavola spessa tre centimetri | una lamiera troppo spessa | un cartone poco spesso | l'asse di legno dev'essere spesso almeno tre centimetri

2 che ha un notevole spessore; si contrappone a sottile una tela spessa | un muro spesso | un vetro spesso | si è formata una spessa lastra di ghiaccio | muri spessi | stoffa piuttosto spessa | un foglio di carta spessa

3 folto, denso, fitto nebbia spessa | un fumo spesso | vapori spessi | l'aria era oscura per la spessa pioggia [Leonardo]

4 denso, addensato, compatto, dotato di una certa consistenza una minestra troppo spessa | un liquido spesso | una poltiglia spessa | una crema spessa | un olio spesso | bollia là giuso una pegola spessa [Dante]

5 enologia per estensione detto di vino, specialmente rosso: corposo

6 letterario fitto, folto, intricato, impenetrabile una foresta molto spessa | capelli spessi | un albero dai rami spessi | la divina foresta spessa e viva [Dante] | fugge nel bosco per gli arbori spessi [Boiardo]

7 per estensione che ha grossezza superiore a quella media degli oggetti dello stesso tipo una coperta spessa | un libro spesso | un foglio spesso | un muro spesso | alberi dalla spessa corteccia

8 per estensione numeroso, frequente spesse volte | già fur le genti sue dentro più spesse [Dante] | spesse volte crudelmente … la mordevano [Boccaccio] | di che nascano le spesse ribellioni [Machiavelli] | l'anatomia nacque con la spessa osservazione degli aruspici sull'entragne delle vittime [Vico]

9 letterario per estensione che si produce in rapida successione, ripetuto colpi spessi | percuote a spessi tocchi / antico un plettro il tempo [Foscolo]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREspesso
PLURALEspessa
PLURALE
SINGOLAREspessi
PLURALEspesse
continua sotto




avverbio

molte volte, sovente, di frequente, ripetutamente essere spesso malato | uscire spesso la sera | ci vediamo spesso | viene molto spesso a cena da noi | lo uso non molto spesso | mi ha mentito troppo spesso | più spesso di un tempo | meno spesso di prima | incontrarsi spesso | fare qualcosa molto spesso | viaggiava spesso | mi telefona molto spesso | sono cose che accadono spesso | è un controllo che va ripetuto spesso | quanto in femmina foco d'amor dura, / se l'occhio o 'l tatto spesso non l'accende [Dante] | e spesso tremo e spesso impallidisco [Petrarca]


permalink
<<  spessità spessora  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


ben spesso = sovente, spessissimo || a testa bianca spesso cervello manca = || spesso e volentieri = colloquiale assai sovente, , con notevole frequenza vedersi spesso e volentieri | fare baldoria spesso e volentieri | sbaglia spesso e volentieri || spesse volte = letterario di frequente || molte, tante, spesse volte = spesso || come spesso avviene = si dice di fatti consueti, che si ripetono



Proverbi


chi nulla prevede, spesso resta ingannato e chi troppo prevede, è sempre disgraziato || chi pensa spesso alla morte, provvede alla vita futura || chi piglia moglie per denai, spesso sposa liti e guai || chi presta fede alle apparenze esterne, spesso prende lucciole per lanterne || chi sempre scherza, spesso offende || chi spesso si sdegna, su se stesso non regna || chi tiene il piede in due scarpe (o staffe), spesso se Io trova fuori || chi troppo si fida, spesso grida || chi vuol esser ben servito, muti spesso || ciò che dice il sogno non dar mente, che spesso i sogni ingannano la gente || dalla mano alla bocca, spesso si perde la zuppa || danari di poveri e arme di poltroni si veggono spesso || denti radi, fortuna spessa || detto popolare spesso è un avviso salutare || il buon giudice, spesso udienza, raro credenza || il primo giorno dopo le nozze è spesso l'ultimo dell'amore || il rimedio alla cattiva memoria è spesso il pensarci su || il riso del mondo spesso si cambia in pianto || il silenzio, spesso, è una predica eloquente || il sospetto colpisce spesso l'innocenza || in cibo soave spesso mosca cade || la cattiva sorte porta spesso buona sorte || la lingua riceve spesso morsi, ma rimane insieme ai denti || la paura è spesso maggiore del pericolo || la paura ha spesso più forza dell'amore || la semplicità è bella, ma spesso rimane ingannata || la semplicità vale spesso più dell'arte || la sicurezza spesso inganna || la speranza spesso è preferibile alla realtà || lago di Garda e Bocca di celina porta spesso la rovina || le cose che appaiono disperate, spesso si accomodano || le cose che si stimano poco sono spesso le migliori || l'errore, anche se cieco, genera spesso figli con la vista || l'ignoranza spesso nuoce più della malizia || l'ingegno impara spesso da sé || l'innocente porta spesso la pena del reo || lo spavento è spesso maggiore del pericolo || l'orgoglio prende spesso a prestito il mantello dell'umiltà || molta prudenza è nei giudizi essere tardo perchè inganna, spesse volte, al primo sguardo || pensar spesso a una cosa è la miglior medicina per la memoria || poco e spesso empie il borsello || quando Dio vuol punire un uomo, spesso si serve dell'altr'uomo || quell'amor che natura die' ai fratelli, spesso è amor da pistola e da coltelli || si cambia più spesso di pensiero che di camicia || sotto la scuffia spesso è tigna ascosa || spesso a chiaro mattino, v'è torbida sera || spesso chi ride la mattina piange la sera || spesso i doni sono danni || spesso il male vien dai reggenti || spesso la bocca ride, mentre il cuore piange || spesso lo schernitore rimane schernito || spesso lo sdegno può più dell'amore || spesso l'uomo ingannato si trova che piglia donna a vista e non a prova || spesso per far troppo non si fa niente || spesso piangono i figli per colpa del padre || spesso si dà per forza quel che si nega per cortesia || spesso sotto abito vile s'asconde uom gentile || spesso una lieta fronte nasconde un'anima turbata || spesso uno paga quel che l'altro s'è goduto || spesso vince più l'umiltà che la forza || tale è la sorte del libro prestato : spesso è perduto ed ognora guastato || tempo e fantasia si varia spesso || un vento di fortuna suscita spesso una tempesta di disgrazie || una piccola fatica ne risparmia spesso una grande || uomo semplice può spesso ingannare un astuto || vacche e buoi di strigliare spesso bada, perché la striglia è una seconda biada


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

spessicare (v. trans.)
spessimetro (s. masch.)
spessire (v. trans e intr.)
spessirsi (v. pron. intr.)
spessità (s. femm.)
spesso (agg.)
spesso (avv.)
spessora (avv.)
spessoramento (s. masch.)
spessore (s. masch.)
spessorimetro (s. masch.)
spessume (s. masch.)
spessura (s. femm.)
spetazzare (v. intr.)
spetezza (s. femm.)
spetezzamento (s. masch.)
spetezzare (v. intr.)
spetezzato (part. pass.)
spetramento (s. masch.)
spetrare (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4