Dizionario Italiano





pàsso 1 
pàs|so 1
pronuncia: /ˈpasso/
aggettivo

letterario appassito, secco, vizzo fichi passi | neppure una gocciola di rugiada sulle foglie passe e cascanti [Manzoni] | un turbine vasto … va a cercare negli angoli le foglie passe [Manzoni] | silentemente / si sfogliarono due tre rose passe [D'Annunzio]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREpasso
PLURALEpassa
PLURALE
SINGOLAREpassi
PLURALEpasse


pàsso 2 
pàs|so 2
pronuncia: /ˈpasso/
aggettivo

letterario detto dei capelli: sparso, sciolto in modo disordinato, scarmigliato scinta e scalza montò sopra a quello / a chiome sciolte e orribilmente passe [Ariosto]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREpasso
PLURALEpassa
PLURALE
SINGOLAREpassi
PLURALEpasse


pàsso 3 
pàs|so 3
pronuncia: /ˈpasso/
sostantivo maschile

1 ciascuno dei movimenti ritmici e alterni compiuti dagli arti inferiori nella deambulazione per spostarsi camminando sul terreno o su altra superficie, sia nell’uomo, sia negli animali passo cadenzato | si fermava a ogni passo | un passo lungo | un passo corto | passi malfermi | passi di tartaruga | passi sicuri | andare a passo di lumaca | passi uguali | passo breve | muoversi a passi lenti | un passo sicuro | passo di corsa | passi di lumaca | fare un passo | un passo lento | passi incerti | muovere un passo | camminare con passi veloci | fatti pochi passi si voltò | passo di carica | durata del passo | passi affrettati | un passo veloce | passi regolari | lunghezza del passo | andare a passi rapidi | un passo incerto | solo e pensoso i più deserti campi / vo mesurando a passo tardi e lenti [Petrarca]

2 orma che un piede, una zampa lascia sul suolo molle nel fango si vedevano i passi dell’evaso | c’erano dei passi sulla sabbia | si vedevano i passi sul terreno | c'erano i suoi passi sulla neve

3 ciascuno dei rumori che producono i piedi o le zampe camminando sento dei passi sulle scale | deve essere la mamma, sento il suo passo per le scale | si sentivano dei passi nel giardino | sentire il passo di qualcuno | avevo sentito dei passi nel corridoio | mi è parso di sentire dei passi al piano di sopra | si udivano i suoi passi nella stanza accanto | ho sentito dei passi | m'è parso di sentire un passo

4 l'intervallo di spazio che si può percorrere con un passo, circa 70 cm, e per indicare iperbolicamente una distanza modesta l'albergo dista un centinaio di passi da qui | è a un passo da qui | abito a un passo da qui | il cinema sarà sì e no a cento passi | è a pochi passi da qui | non ci si vedeva a dieci passi di distanza | basta fare qualche passo in più | i paracarri sono piantati a dieci passi l'uno dall'altro | non c'è che un passo | abita a pochi passi da noi | la scuola è a un passo da qui | abita a un passo da qui | la stazione è a pochi passi da casa | è qui a due passi | abita a due passi da qui | ancora pochi passi e siamo arrivati | mancano pochi passi per arrivare | il bar sarà lontano circa cento passi | questa stanza misura sette passi per cinque | abito a pochi passi da qui

5 storia unità di misura di lunghezza usata in passato, di valore variabile secondo il tempo e il luogo passo geometrico | passo itinerante

6 storia unità di misura volumetrica per aridi, usata specialmente per le cataste di legna, equivalente a 14 x 5 x 4,5 palmi s'accendeva il gran focolare della galleria, il quale era tanto grande che a saziarlo per una volta tanto non si richiedeva meno d'un mezzo passo di legna [Nievo]

7 per estensione andatura, ritmo e modo di avanzare dell’uomo o degli animali quando non corrono camminare a passo spedito | ha un passo inconfondibile | passo di corsa | andare con passo franco | passo vacillante | passo vacillante | passo svelto | passo legato | riconoscere qualcuno al passo | sfilare a passo di corsa | passo stanco | lo riconobbi dal suo passo | passo lento | avanzava con passo sicuro | si fece avanti con passo elastico | passo incerto | passo di carica | muoversi con passo claudicante | passo malfermo | camminava con passo nervoso | passo spedito | aveva il passo impacciato | procedere di buon passo | passo malfermo | passo cadenzato | si allontanò con passo frettoloso | passo strascicato | andare a passo di marcia | passo veloce | procedeva d'un passo tranquillo | verso un rivo d'acqua chiarissimo … con lento passo se n'andarono [Boccaccio]

8 per estensione andatura regolare e cadenzata di uno schieramento di militari in marcia, o di ginnasti che sfilano inquadrati passo di marcia | passo di corsa | passo dell’oca | passo di parata

9 danza per estensione particolare movimento dei piedi o del corpo in una figurazione di danza; ognuno dei movimenti caratteristici di una danza passo di valzer | andare a passo di danza | provare un passo | passo di tango | passo doppio | passo strisciato | passo di tango | passo laterale | passo di minuetto | passo triplo

10 figurato mossa, iniziativa, intervento diretto che si compie presso una persona o un'autorità volto a ottenere qualcosa o per raggiungere un determinato obiettivo alcuni passi sono stati compiuti presso il ministero | faremo i passi necessari per ottenere quello che ci spetta | ha fatto i passi necessari per essere trasferito | fare, compiere un passo presso qualcuno | farò i miei passo presso l'autorità giudiziaria | sono stati fatti passi diplomatici per la soluzione della crisi internazionale

11 figurato mossa, risoluzione, decisione di una certa importanza un passo audace, rischioso, temerario | fare un passo per la riconciliazione | un passo rischioso | prima di compiere questo passo, voglio pensarci su bene | un passo prudente | decidersi al gran passo | un passo opportuno | dal furto all'assassinio spesso non c'è che un passo | un passo inefficace | un passo importante | è solo il primo passo quello che costa | dalla vita alla morte il passo è breve | un passo avventato | e via di questo passo | fare un passo falso | è un passo che non intendo fare se non costretto

12 figurato avanzamento, progresso; maniera di progredire, di ottenere risultati; ogni possibile movimento di una vicenda, un’azione, una prassi l'affare procede a piccoli passi | se va avanti di questo passo, temo che finirà per ammalarsi | un primo passo verso il riconoscimento dei propri diritti | andando avanti di questo passo, la trattativa si dovrebbe concludere presto | è già un primo passo verso la libertà | di questo passo, non termineremo mai

13 brano di un testo o di un'opera letteraria, isolato per esigenze per lo più didattiche un passo di Catullo | commentare alcuni passi dell’Eneide | citare un passo di Virgilio | conosce a memoria molti passi dei Promessi Sposi | antologia di passi scelti | un passo di dubbia lettura | assegnare la traduzione di un passo di Ovidio | è un passo che andrebbe riscritto | un passo di Seneca | commentare un passo del Vangelo | passi scelti dei Promessi Sposi | il passo ci è giunto incompleto | un passo di Cicerone | un passo facile | ha letto alcuni passi dell’Inferno | tradurre alcuni passi d'un poema | leggere un passo di Montale | fare la traduzione di un passo di Cesare | commentare un passo di Dante | un passo d'incerta interpretazione | citare un passo di Manzoni | un passo difficile

14 brano, passaggio o parte di un'opera musicale di limitata estensione un passo di Bach | un passo jazz | un passo della Quinta di Beethoven

15 metrologia nell'antichità classica: unità di misura lineare corrispondente per i Romani a cinque piedi o a due piedi e mezzo, e per i Greci a cinque piedi o a un centoventicinquesimo di stadio

16 metrologia in Italia, prima dell'adozione del sistema metrico decimale, unità di misura lineare con valori variabili, secondo il periodo e il luogo, da circa 1,5 m a 2 m

17 tecnologia distanza costante che intercorre fra due elementi di una successione, di una serie ordinata passo di filettatura | passo di una catena meccanica | passo di chiodatura | passo di una vite | passo di una ruota dentata | passo di un’elica

18 cinema distanza alla quale si succedono i fotogrammi o distanza che intercorre tra i fori disposti ai lati della pellicola per il suo trascinamento film a passo normale | film a passo ridotto | passo di una perforazione | passo di fotogramma

19 fotografia larghezza, formato di una pellicola

20 autoveicoli nei mezzi di trasporto, distanza fra l'asse delle ruote anteriori e quello delle ruote posteriori; nei veicoli a tre assi, distanza tra l'asse anteriore e la mezzeria dei due assi posteriori

21 ferrovie nelle locomotive, distanza intercorrente fra gli assi estremi che si mantengono rigorosamente paralleli; nei veicoli a carrelli, la distanza tra gli assi dei carrelli stessi

22 marineria nella costruzione delle navi; distanza fra le ossature trasversali dello scafo

23 sport nella ginnastica: distanza fra le due impugnature di un attrezzo passo largo | passo stretto | passo normale | passo stretto | passo unito | passo incrociato

24 sport nel ciclismo: ritmo di pedalata particolarmente sostenuto e regolare, necessario nei percorsi di pianura, caratteristico dei passisti un ciclista forte sul passo

25 sport in diversi sport: modo di procedere, di eseguire movimenti caratteristico dello sport stesso passo incrociato

26 equitazione una delle andature naturali del cavallo non impegnato nella corsa, distinta dal trotto e dal galoppo andare al passo | mettere il cavallo al passo | passo ordinario | passo allungato | passo accorciato

27 informatica singola istruzione di una routine

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREpasso
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREpassi
PLURALE
continua sotto



pàsso 4 
pàs|so 4
pronuncia: /ˈpasso/
sostantivo maschile

1 atto del passare, passaggio, attraversamento permettere il passo | fermare le merci al passo della dogana | essere di passo | impedire il passo | il passo della frontiera | vietare il passo | il passo del fiume | consentire il passo | sbarrare il passo | cedere il passo | trovarsi di passo | negare il passo | ostacolare il passo | proibire il passo | il passo del confine | ché 'l nostro passo / non ci può tòrre alcun [Dante]

2 luogo attraverso il quale si passa o si può passare; varco si prega di lasciar libero il passo | aprirsi il passo tra i nemici | aprirsi il passo tra la folla | ingombrare il passo | chiudere il passo | contendere il passo a qualcuno | ha il passo libero | aprirsi il passo con la forza | passo carrabile | aprirsi il passo tra le macerie | bloccare il passo | impedire il passo | sgombrare il passo | un passo stretto | sbarrare il passo | ogni passo è guardato a vista | se non fosse che 'n sul passo d'Arno Rimane ancor di lui alcuna vista sul Ponte Vecchio a Firenze [Dante]

3 per estensione facoltà, diritto, privilegio di passare permettere il passo | negare il passo | proibire il passo

4 zoologia movimento migratorio di animali, specialmente degli uccelli uccelli di passo | i giorni del passo | il passo dei colombacci | selvaggina di passo | l'epoca del passo | il passo dei tordi | passo di allodole

5 geografia valico fra due montagne, insellatura, depressione, che facilita il passaggio da una valle all’altra passo del Monginevro | il passo del Sempione | la neve ha chiuso il passo | passo Sella | passo del Moncenisio | passo alpino | passo della Consuma | il passo di Rolle | passo del Pordoi | il passo di Falzarego

6 storia arcaico nelle carte antiche: passaggio montano obbligato, per il quale passava una strada dotata con luoghi di controllo, detti passi

7 geografia stretto, braccio di mare delimitato da due terre adiacenti il passo di Calais

8 pesca nelle tonnare: porta incompleta fra una camera e l'altra dell'isola

9 tessitura spazio prodotto dall'aprirsi dei fili dell'ordito con l'abbassarsi dei licci, attraverso il quale passa la spola

10 storia il misura lineare per tessuti, varia nei tempi e nei luoghi; più propriamente detto passo d’ordito

11 figurato letterario impresa ardua, rischiosa o situazione difficile guarda la mia virtù s'ell'è possente, / prima ch'all'alto passo tu mi fidi [Dante] | fida scorta … che sol mi lassi / al camin duro, ai perigliosi passi [Bembo] | si chiuse in se stesso a pensare come uscire dal malo passo [Verga]

12 letterario trapasso, morte, spesso accompagnato da un aggettivo che sottolinea la gravità del momento il passo estremo | il gran passo | il terribile passo | il doloroso passo | l’estremo passo | quanti dolci pensier, quanto disio / menò costoro al doloroso passo [Dante] | la morte fia men cruda / se questa speme porto / a quel dubbioso passo [Petrarca] | ridenti / correste al passo lacrimoso e duro [Leopardi]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREpasso
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREpassi
PLURALE

permalink
<<  passivo passocaglia  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


andare al passo = si dice di più persone che cammina o marciano con la stessa andatura o ritmo | sport nell'equitazione si dice di un'andatura naturale del cavallo || battere il passo = scandire il passo ritmicamente con il piede sul terreno || lasciare in bianco una parola un passo una riga o uno spazio = omettere di scrivere, lasciando vuoto lo spazio corrispondente || di buon passo = speditamente, rapidamente, velocemente || chiudere il passo = chiudere la via a qualcuno, tagliargli la strada, ostruirgli il passaggio | figurato creare forti difficoltà a qualcuno || passo forte = passo, azione pericolosa || fare il passo più lungo della gamba = tentare un'impresa superiore alle proprie forze o capacità || a o di gran passo = a passo accelerato, di fretta, speditamente, senza risparmio d'energia || guidare i passi = aiutare una persona, specialmente giovane o inesperta, consigliandola e sostenendola || adeguarsi ai tempi essere all'altezza dei tempi andare coi tempi stare al passo con i tempi = conformarsi alla situazione della vita presente, sapersi uniformare lo stile di vita e la mentalità alle esigenze del periodo storico che si sta vivendo || estremo passo = letterario la morte Vergine || il passo delle Termopili = storia passo tra la Grecia centrale e la Tessaglia, famoso per una battaglia combattuta nel 480 a. C. tra i Greci e l'esercito di Serse, dove morirono eroicamente i 300 spartani guidati da Leonida || rifarsi, tornare un passo indietro = figurato nel discorso: riprendere un argomento che si era tralasciato convien però che il lettore sappia qualcosa di più preciso || volgere i passi a = dirigersi verso || passo carraio = lo stesso che passo carrabile || parola di passo = militare lo stesso che parola d\'ordine || passo = telecomunicazioni formula con cui si cede la parola all\'interlocutore | giochi nei giochi di carte, specialmente nel poker, dichiarazione del giocatore che decide di non giocare una mano || passo e chiudo = telecomunicazioni formula con cui si comunica al proprio interlocutore che si chiude definitivamente il collegamento || a gran o grandi passi, con passi molto lunghi, a passi da gigante = rapidamente, in fretta, velocemente | figurato realizzando notevoli e rapidi progressi || a ogni passo = molto frequentemente, spessissimo a ogni passo voleva fermarsi a riposare | a brevissime distanze, con grande frequenza in quella via a ogni passo c\'è un bar || a passo d’uomo = riferito a veicoli: molto lentamente, a velocità bassissima || a passo di lumaca, di tartaruga = molto lentamente, in modo esasperante, specialmente riferito a persone || a passo di = a una determinata velocità, con un determinato ritmo || a passo ridotto = più lentamente del normale || a un passo da qualcosa = vicino al raggiungimento di qualcosa essere a un passo dallo scudetto || a due passi da un luogo = molto vicino abito a due passi dal lavoro || adagio ai mali passi = raccomandazione di procedere con molta prudenza nelle situazioni pericolose || al passo con = figurato in accordo, all\'unisono, in armonia con essere al passo coi tempi || allungare il passo = camminare più in fretta || andare a passo di marcia = militare marciare || andare a passo, al passo, dello stesso passo, d\'un passo, a un passo = militare di reparti in marcia, tenere tutti lo stesso ritmo, poggiando a terra contemporaneamente lo stesso piede | marciare uniformemente, camminare tutti con la stessa andatura, stando o no affiancati | figurato comportarsi in modo uguale || barca di passo = traghetto || andare di passo = avere l\'andatura normale del cammino, contrapposto all\'andare di corsa || andare, stare al passo = camminare o correre contemporaneamente ad altri, muovendo i piedi in sincronia con gli altri | figurato essere in armonia, essere aggiornati, all\'altezza stare al passo con i tempi || andare, uscire a fare due o quattro passi = uscire a fare una breve passeggiata || aprirsi il passo = , farsi strada: riuscì a fatica ad aprirsi il passo tra la folla || avere un passo da bersagliere = , veloce e insieme deciso, fiero; || bisogna fare il passo secondo la gamba = occorre misurare le proprie forze e agire, tentare, spendere entro i limiti delle proprie possibilità || cambia il passo! = militare locuzione di comando, ordine impartito dal comandante di un reparto a chi non va al passo con gli altri, perché riprenda il sincronismo dei movimenti || camminare con il proprio passo = procedere (anche in senso figurato), con ritmo adeguato alle proprie possibilità || camminare di buon passo = tenere un buon passo svelto, deciso, un\'andatura veloce e sostenuta || cedere, dare il passo o dar passo libero = dare facoltà a qualcuno di passare per primo, in segno di cortesia e di rispetto cedere il passo a una signora || contendere il passo a qualcuno = contrastare il passaggio di qualcuno || attraversare il passo a qualcuno = porsi sulla sua strada di qualcuno per impedirgli il passaggio || di pari passo = con la stessa andatura: camminare di pari passo | parallelamente, insieme, con lo stesso ritmo di progressione, all\'unisono, in modo simile || di passo in passo = successivamente || di questo passo = figurato proseguendo in questo modo, se si continua così, andando avanti così di questo passo non so dove andremo a finire | di questo passo, si troverà presto inguaiato || doppio passo = caccia la migrazione di andata e quella di ritorno quando gli uccelli passano per gli stessi luoghi || due passi, quattro passi = distanza brevissima | passeggiata breve || è un brutto passo quello che sto per fare; potrebbe essere un passo pericoloso = di dice con riferimento a risoluzione particolarmente grave o impegnativa || e via di questo passo = e così via, e così di seguito (con allusione al prolungarsi, uguale e monotono, di cose lunghe o noiose) || essere a un passo da qualcosa = essere molto vicino al raggiungimento di qualcosa || essere di passo in un luogo = essere di passaggio in un luogo, fermarvisi per breve tempo || estremo passo = letterario la morte Vergine? /? / non mi lasciare in su l\'estremo passo [Petrarca] || fare due oppure quattro passo = fare una breve passeggiata || fare il gran passo = decidersi a fare qualcosa di molto importante || fare il passo più lungo della gamba = comportarsi in modo sproporzionato alle proprie possibilità, impegnarsi più di quanto consentano i propri mezzi; sopravvalutarsi || fare il passo secondo la gamba = misurare la propria forza, le proprie possibilità e regolarsi di conseguenza; prendere un\'iniziativa proporzionata alle proprie possibilità || fare il passo = sport nel ciclismo e in altri sport: stare alla testa del gruppo regolandone l\'andatura || fare il primo passo = prendere l\'iniziativa || fare passi da gigante = procedere molto rapidamente nell\'azione, in un\'attività; fare grandi progressi || fare qualche passo avanti in qualcosa = migliorare, avanzare verso un risultato || fare un passo avanti = acquistare vantaggio, avvicinarsi alla sua soluzione, progredire | anticipare un fatto, un argomento è trattato più ampiamente in seguito, specialmente narrando o scrivendo || fare un passo avanti e uno (o due) indietro = non procedere, non progredire affatto || fare un passo falso = fare una mossa sbagliata, commettere un errore || fare un passo importante = prendere una decisione, fare qualcosa che avrà conseguenze rilevanti || fare un passo indietro = indietreggiare | figurato perdere terreno, allontanarsi dallo scopo, peggiorare, regredire | figurato nel corso di un discorso o di una narrazione, fare riferimento a ciò che già si è detto o scritto | figurato assumere un atteggiamento meno intransigente, rivedere le proprie posizioni || fare un passo presso qualcuno, fare i passi necessari = svolgere un\'azione, fare le pratiche o tentare gli approcci necessari al conseguimento di un fine; sollecitare qualcuno perché intervenga nel modo desiderato || fare un primo passo verso qualcosa = ottenere un primo risultato favorevole || grande passo, gran passo = azione molto impegnativa; scelta decisiva | la morte || guidare, reggere i passi di qualcuno = sorreggere qualcuno, specialmente un infermo o un bambio, aiutandolo a muovere le gambe e ad avanzare | figurato essere di aiuto, di sostegno materiale o morale a qualcuno || i primi passi = quelli del bambino che comincia a camminare | figurato gli inizi di un\'attività, di un processo || il grande, l\'estremo passo = la morte || il passo delle Termopili = storia passo tra la Grecia centrale e la Tessaglia, famoso per una battaglia combattuta nel 480 a. C. tra i Greci e l\'esercito di Serse, dove morirono eroicamente i 300 spartani guidati da Leonida || il passo di Calais = geografia braccio di mare che divide le coste settentr. della Francia da quelle meridionali della Gran Bretagna, nella parte più stretta del canale della Manica || il passo di una vite = distanza tra due spire consecutive dello stesso filetto || il passo è breve = figurato non ci vuole molto || il passo è mio = io ho il diritto di passare per primo || luogo di passo = luogo di grande passaggio dove abitualmente passa molta gente questo è luogo di passo e forse in tanto / alcun verrà che nuova di lui rechi [Tasso] || mettersi, stare al passo con i tempi = aggiornarsi, tenersi aggiornato; essere adeguato || misurare il terreno a grandi passi = camminare su e giù nervosamente || mutare il passo o i passi = alternare i movimenti degli arti, e quindi camminare, procedere affrettando o rallentando la camminata stanco ho il destrier, che muta a pena i passi / ne l\'aspre vie de\' faticosi sassi [Ariosto] || non muovere un passo = stare fermi | figurato oziare, non fare nulla || passi paralleli = religione i passi quelli corrispondenti nei tre Vangeli sinottici di Matteo, Marco e Luca || passo a lisca di pesce = sport nel pattinaggio su rotelle: esercizio libero che si esegue partendo a gambe divaricate e, compiuta una mezza curva, invertendo la direzione in modo da seguire un tracciato immaginario a lisca di pesce || passo bilanciato = sport nel pattinaggio su rotelle: l\'andatura del pattinatore che procede a spinte alternate sul piede destro e su quello sinistro, descrivendo rapidi semicerchi nei due sensi || passo a passo, passo dopo passo, un passo dopo l\'altro = lentamente, ma procedendo con sicurezza || passo a quattro = danza danza caratteristica di origine inglese, diffusasi in Francia sul finire del XIX secolo || passo a spina di pesce = sport nello sci di fondo: metodo per superare brevi e ripide salite, consistente nel divaricare di punta ora l\'uno ora l\'altro sci, spostandolo in avanti con presa dello spigolo interno, facendo forza ogni volta sul bastoncino della parte opposta a quella dello sci avanzato || passo accelerato = equitazione passo più veloce del passo vero e proprio, e meno veloce del trotto || passo allungato = equitazione lo stesso che aria || passo alternato o passo spinta = sport nello sci di fondo: l\'andatura che è abitualmente seguita in pianura o in lieve salita e che è praticamente analoga alla marcia ordinaria che alterna il movimento di braccia e gambe, detta anche tecnica classica || passo-salto = equitazione aria dell\'equitazione d\'alta scuola || passo avanti e passo indietro = sport nella scherma: movimenti compiuti dagli schermidori durante un assalto per diminuire o per aumentare la distanza reciproca || passo avanti = figurato progresso || passo cadenzato = militare passo misurato di un reparto in marcia, nel quale il ritmo è marcato dalla battuta sincrona del piede sul suolo || passo carrabile o carraio = varco adatto al passaggio dei veicoli, con sbocco sul marciapiede, che consente il transito dei veicoli tra la pubblica via e cortili interni o garage e simili || passo coattivo = lo stesso che passaggio coattivo || passo d’addio = teatro il saggio finale degli allievi della scuola di danza || passo d’uomo = idraulica apertura di forma per lo più ovale praticata nelle condotte forzate, nei serbatoi chiusi ecc. per permettere l’accesso degli addetti all’ispezione e alla manutenzione || passo da, di gigante = passo lunghissimo, veloce camminare con passi da gigante | progresso molto rapido la scienza ha fatto passi da gigante || passo d\'arme = storia nella cavalleria medievale: duello in campo chiuso, provocato da un cavaliere che, per dar prova del suo valore, si collocava armato a contrastare il passo a chi tentasse di valicarlo || passo dell’oca o passo romano = militare passo di parata caratterizzato dal fatto che la gamba che viene portata in avanti resta completamente rigida || passo della rigatura = armi proporzione balistica della rigatura elicoidale delle canne che varia a seconda dell\'impulso che si vuol dare al proiettile || passo della ruota dentata = meccanica distanza che intercorre fra due denti consecutivi della stessa ruota misurata sulla circonferenza primitiva || passo della vite = meccanica distanza tra due punti consecutivi della filettatura sulla stessa generatrice || passo di carica = passo spedito e deciso | militare il passo affrettato della fanteria che muove all\'assalto || passo di chiodatura = distanza tra due chiodi successivi di una chiodatura o di una giunzione || passo di giro = sport nello sci di fondo: movimento eseguito per cambiare direzione portando avanti lo sci esterno alla curva e divaricandolo di coda || passo di lato = sport nel pugilato: accorgimento difensivo consistente nel cambiare la posizione dei piedi senza modificare il proprio equilibrio || passo di montagna = lento, regolare e costante, per potere affrontare con minore fatica la salita || passo di parata = militare il passo solenne e cadenzato in uso, per le sfilate militari || passo di pattinaggio o passo pattinato = sport nello sci di fondo: movimento eseguito sollevando e divaricando di punta uno sci, facendolo poi scivolare sullo spigolo interno, effettuando quindi il passo successivo sullo sci opposto || passo di strada = militare passo libero, non cadenzato, che nelle marce di reparti militari costituisce un\'andatura di riposo || passo di un veicolo = autoveicoli nei veicoli a due assi: distanza fra l\'asse anteriore e quello posteriore; è detto anche interasse | autoveicoli nei veicoli a tre assi: distanza fra l\'asse anteriore e la mezzeria dei due assi posteriori || passo di un’elica = geometria la distanza costante fra due punti consecutivi dell’elica situati sopra una stessa generatrice del cilindro su cui la curva è tracciata || passo di una perforazione, passo di fotogramma = cinema distanza alla quale si succedono i fotogrammi, quella cioè che intercorre fra il punto centrale di perforazioni corrispondenti di fotogrammi successivi || passo diplomatico = diritto azione di un governo presso un governo straniero per mezzo dei propri diplomatici | diritto qualsiasi azione svolta da un agente diplomatico nei confronti del governo presso il quale è accreditato, per l\'adempimento della sua missione || passo doppio = danza tipo di danza di origine spagnola o sudamericana, di movimento vivace in ritmo binario; è detto più frequentemente paso doble | nel pattinaggio su ghiaccio una delle danze obbligatorie nelle gare artistiche internazionali, così come il passo rapido || passo doppio o passo a due = danza nella danza classica: brano di un balletto danzato dalla coppia solista || passo triplo o passo a tre = danza nella danza classica: brano di un balletto danzato da tre artisti || passo rapido = sport nel pattinaggio su ghiaccio, una delle danze obbligatorie nelle gare artistiche internazionali || passo d\'ordito = tessitura il vano, formato dallo spostamento dei fili d\'ordito, entro il quale passa la navetta || passo falso = piede in fallo ha fatto un passo falso ed è caduto | errore, azione sbagliata o imprudente, decisione o iniziativa inefficace o dannosa, che spesso si ritorce contro chi l\'ha compiuta dargli il mio numero di telefono è stato un passo falso || passo finlandese = sport nello sci di fondo: andatura che consiste nell\'effettuazione rapida di un ciclo di quattro passi alternati, dei quali gli ultimi due eseguiti senza puntare a terra i bastoncini || passo geometrico = metrologia a Genova, misura di lunghezza pari a 1,49 m || passo ginnastico = sport andatura costituita da un numero di passi variabile da 170 a 180 al minuto, ciascuno dei quali lungo da 80 a 90 cm || passo itinerario = metrologia a Napoli: misura di lunghezza pari a 1,85 m || passo da terra = metrologia a Napoli: misura di lunghezza pari a 1,93 m || passo obbligato = luogo o circostanza per cui bisogna necessariamente passare || passo pattinato = sport nello sci di fondo: sciata che simula la spinta dei pattini, detta anche tecnica libera o skating || passo pendolare = sport in atletica leggera: andatura adottata talvolta nelle corse piane, consistente nell\'alzare il piede verso i muscoli della coscia, una volta effettuata la spinta || passo più lungo della gamba = figurato impegno che va al di là delle proprie possibilità || passo polare = elettricità distanza periferica tra gli assi di due poli omonimi successivi di una macchina elettrica || passo progressivo = sport nel pattinaggio su ghiaccio: esercizio consistente in una sequenza di passi di danza || passo! = militare ordine di arrestarsi battendo energicamente e all\'unisono il piede sinistro in terra || (a) passo (a) passo = un passo dopo l\'altro, adagio adagio, muovendo i piedi lentamente e facendo quasi una breve sosta a ciascun movimento degli arti s\'avviò passo passo | passo passo andavam sanza sermone [Dante] | senza parlare, silenziosi pur s\'incamina, e così passo passo / per le già corse vie move il piè lasso [Tasso] | figurato a brevi intervalli, a frazioni di tempo successive | figurato gradualmente, poco per volta || passo innanzi passo = arcaico lo stesso che passo passo || passo normale = cinema il passo 35 mm || passo ridotto = cinema il passo 16 mm || passo rigido = ferrovie nei veicoli ferroviarî: distanza che intercorre tra gli assi del veicolo che durante il moto sono vincolati a rimanere paralleli, o quasi, tra di loro | ferrovie nei veicoli a carrelli: distanza tra gli assi dei carrelli stessi || passo ritmico = danza ogni combinazione di brevi passi, di saltelli e slanci degli arti inferiori, eseguita come esercizio di educazione di preparazione alla danza || passo secondo la gamba = figurato impegno corrispondente alle proprie possibilità ho fatto il passo secondo la gamba || passo strascicato = passo di chi cammina con lentezza, muovendo a stento le gambe e trascinando i piedi, per stanchezza o infermità o vecchiaia || passo triplo o a tre = danza brano danzato da tre solisti || passo, o bocca, d\'ordito = tessitura il vano, formato dallo spostamento dei fili d\'ordito, entro il quale passa la navetta || passo–salto = equitazione aria dell\'equitazione d\'alta scuola || perdere il passo = militare rallentare, perdere il ritmo, perdere la cadenza in una marcia | figurato non riuscire a tenere il ritmo degli altri || prendere il o un passo = militare camminare con la stessa andatura di un reparto in marcia; assumere una certa andatura regolare || primi passi = quelli del bambino che sta imparando a camminare comincia ora a fare i primi passi | figurato l’inizio di un’attività, di un processo; fase iniziale, primo periodo di un\'attività, di uno studio, di una professione muovere i primi passi nel mondo del lavoro | i primi passi di un giovane artista || rompere il passo = rompere la cadenza | militare ordine a un reparto in marcia di trasferimento di rompere la cadenza onde evitare il moltiplicarsi dell\'effetto di risonanza || procedere a passo d\'uomo = detto di veicolo: procedere molto lentamente, a velocità ridottissima || rallentare, allungare il passo = camminare più piano, più in fretta || reggere, sostenere, guidare i passi di qualcuno = sorreggere qualcuno che ha difficoltà deambulatorie o un bambino che sta imparando a camminare | figurato fare da guida, da maestro a qualcuno || regolare, misurare il passo = tenere sempre la stessa andatura, più o meno veloce secondo il cammino da percorrere || rifarsi, tornare un passo indietro = figurato nel discorso: riprendere un argomento che si era tralasciato convien però che il lettore sappia qualcosa di più preciso ?; e, per informarlo di tutto, dobbiam tornare un passo indietro [Manzoni] || sala o corridoio dei passi perduti = detto di atrio, anticamera di pubblici uffici, dove si può passeggiare in attesa di essere ricevuti; in Italia, il nome è attribuito in particolare alla sala del palazzo di Montecitorio, a Roma, nota anche col nome di transatlantico || segnare il passo = marciare sul posto senza procedere; arrestarsi nella marcia continuando però a sollevare e battere a terra i piedi con lo stesso ritmo | figurato non riuscire più a progredire in qualcosa; essere a un punto morto || seguire i passi di qualcuno = andare dietro a qualcuno facendo la stessa strada | figurato seguirne l\'esempio di qualcuno, imitarlo ha seguito i passi di suo padre || senza muovere un passo = stando fermi | figurato senza far nulla || avere un passo da bersagliere = avere andatura veloce e insieme decisa || tenere il passo = militare seguire una cadenza di marcia, mantenere il ritmo di marcia | figurato sostenere un certo ritmo, essere all’altezza tenere il passo nel lavoro || tornare sui propri passi = retrocedere, ripercorrere all\'indietro il cammino già fatto | figurato ricominciare qualcosa dal principio, rivedere e correggere qualcosa già fatta; recedere da una decisione, riesaminare il lavoro già fatto || uccelli di doppio passo = ornitologia gli uccelli che ogni anno passano due volte sulle stesse regioni, nel viaggio di andata e in quello di ritorno verso i territorî di nidificazione || uccelli di passo = ornitologia gli uccelli che si vedono in una data regione solo quando la attraversano durante le loro migrazioni stagionali senza sostarvi || un cavallo che va al passo = equitazione cavallo che non va al trotto o al galoppo || un passo alla volta! = raccomandazione di seguire un ordine logico e lineare nell\'azione, di procedere con prudenza e con pazienza || un primo passo verso qualcosa = figurato conquista iniziale un primo passo verso l\'indipendenza || uva passa o secca = l’uva lasciata appassire sulla vite, o raccolta e fatta essiccare al sole o con metodi artificiali in essiccatoi, usata in pasticceria o come frutta secca da tavola || veicoli, automobili al passo = avvertenze con cui si invita a guidare adagio, ove ciò sia richiesto da esigenze di sicurezza || vino d’uva passa = enologia lo stesso che passito || volgere i passi a? = dirigersi verso ? volgemmo i nostri passi ad una scala [Dante] || passo pattinato = sport nello sci di fondo, andatura ottenuta sollevando alternativamente gli sci, spostando in fuori e di traverso ora l\'uno ora l\'altro sci, in modo tale da procedere spingendo sugli spigoli interni oltre che sui bastoncini || Passo Staulanza = geografia forcella delle Alpi Dolomitiche, che mette in comunicazione la valle di Zoldo con quella del torrente Fiorentina || passo, luogo corrotto = filologia detto di luogo o passo di manoscritto: che presenta guasti tali da essere difficilmente sanabili per congettura || camminare, procedere, andare a passo di formica = figurato camminare a piccoli passi, molto lentamente || a passi di formica = figurato a passi piccoli e lenti; prudentemente || passo, luogo corrotto = filologia detto di luogo o passo di manoscritto: che presenta guasti tali da essere difficilmente sanabili per congettura || taratura o messa in passo o allineamento di un radioricevitore = telecomunicazioni in radiotecnica: operazione mediante la quale si realizza, in sede di montaggio, la migliore sintonizzazione possibile dei vari circuiti accordati del ricevitore sulla frequenza di lavoro || passi triti = arcaico piccoli passi frequenti || uccello di passo, di transito = caccia nel linguaggio venatorio: uccello che migra in autunno dalle zone di riproduzione in quelle di svernamento || a passo d'uomo = detto di veicolo che procede a velocità bassissima, corrispondente all'andatura di passo di un uomo || uscire di passo = elettricità detto di una macchina sincrona quando il rotore, in seguito a uno sfasamento transitorio, non riesce a riportarsi alla velocità sincrona cosicché determina l'arresto della macchina stessa || passo di carica = passo spedito, molto affrettato, come di fanti all'assalto || passo falcato = sport il passo ampio e ritmico del podista in gara || andatura ferma, passo fermo = andatura, passo non traballante || lodola arborea, di passo, dei prati = ornitologia altri nomi comuni dell'uccello altrimenti noto come tottavilla (Lullula arborea), uccelletto dei Passeriformi assai comune, specialmente nelle zone collinose || fare un passo addietro = riprendere un racconto da un punto più o meno lontano || fare quattro passi = fare una breve passeggiata andiamo a fare quattro passi | uscire a fare quattro passi || affrettare il passo = accelerare l'andatura || passo ridotto = cinema cinema che utilizza nelle riprese pellicole di larghezza inferiore rispetto a quella professionale || passo alternato = sport nello sci di fondo: andatura tenuta normalmente da uno sciatore di fondo a tecnica classica, consistente nel far scivolare alternativamente in avanti i due sci lungo linee parallele || stringere il passo = affrettare il passo prende nuovo vigore, e stringe il passo [L. De Medici] || passo d'addio = danza il saggio finale degli allievi delle scuole di ballo annesse ai grandi teatri eseguito con orchestra e dinanzi al pubblico || allungare il passo = affrettare il passo, procedere più speditamente (anche in senso figurato) se non allunghiamo il passo non ce la faremo a finire || passo, trotto allegro = equitazione passo, trotto svelto, vivace, spigliato || arrestare i passi = fermarsi || attraversare il passo, la strada a qualcuno = sbarrare il passo, tagliare la strada a qualcuno costringendolo a fermarsi o a rallentare | figurato contrariare, ostacolare qualcuno creandogli delle difficoltà



Proverbi


è solo il primo passo quello che costa = una volta superate le difficoltà, la riluttanza, l'indecisione, la timidezza a compiere per la prima volta un'azione o ad affrontare una nuova situazione, diventa poi facile continuare || il peggior passo è quello dell'uscio = il momento più difficile è sempre quello in cui si deve prendere una grave risoluzione | nelle imprese il peggior momento è il cominciare | il momento più brutto è quello del distacco || da Santa Lucia a Natale, il dì allunga un passo di cane || fai un passo falso oggi e cento vite non basteranno a redimerti || i danari vengono di passo e se ne vanno via al galoppo || il peggior passo è quello dell'uscio || la giustizia si chiede al galoppo e si distribuisce a passo di lumaca || la paura fa i passi lunghi || non bisogna fare il passo più lungo della gamba || non fare il passo più lungo della gamba || peggior (o il peggio) passo è quello dell'uscio || quando la lepre perde il passo, convien che cada in bocca ai cani || se non tieni il passo, subirai il sorpasso


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

passivismo (s. masch.)
passività (s. femm.)
passivizzare (v. trans.)
passivizzazione (s. femm.)
passivo (agg. e s. masc.)
passo 1 (agg.)
passo 2 (agg.)
passo 3 (s. masch.)
passo 4 (s. masch.)
passocaglia (s. femm.)
passodoppio (s. masch.)
passola (s. femm.)
passolara (s. femm.)
passolato (s. masch.)
passolina (s. femm.)
passolino (agg.)
passomezo (s. masch.)
passonata (s. femm.)
passonatura (s. femm.)
passone (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4